Home page Planetmountain.com
James Pearson durante la prima libera di Power Ranger a Sunset Rocks, Chattanooga, USA. Attraverso una serie di movimenti lunghi si arriva al clou, un passaggio delicato e complicato, per poi concludere con una sezione di grande resistenza.
Fotografia di Pietro Porro
James Pearson durante la prima libera di Power Ranger a Sunset Rocks, Chattanooga, USA - una sola fila di prese su una parete altrimenti completamente liscia.
Fotografia di Pietro Porro
James Pearson durante la prima libera di Power Ranger a Sunset Rocks, Chattanooga, USA. ' Non sono mai caduto dagli ultimi movimenti quindi non posso dirlo con certezza. Forse è sicura, forse no... solo il tempo lo dirà.'
Fotografia di Pietro Porro
James Pearson durante la prima libera di Power Ranger a Sunset Rocks, Chattanooga, USA.
Fotografia di Pietro Porro

James Pearson libera Power Ranger, audace e bella arrampicata trad a Chattanooga

di

Nella falesia di Chattanooga, USA, il climber inglese James Pearson ha liberato la difficile e pericolosa via d’arrampicata trad Power Ranger, gradandola 5.14R / 8c.

Per oltre un decennio la ricerca di James Pearson di vie d’arrampicata trad difficili e allo stesso tempo molto belle lo ha portato in tutto il mondo, inizialmente dalle falesia nel Peak District in Inghilterra al resto della Gran Bretagna, poi in Francia, Italia e persino in Ciad, Giappone e Sudafrica. Adesso il climber inglese è tornato da un viaggio negli USA dove è riuscito a liberare Power Ranger a Sunset Rocks, Chattanooga, Tennessee, una via d’arrampicata trad descritta dal 32enne climber come "semplicemente fantastica" .

La via deve la sua unicità non solo alle difficoltà fisiche e psicologiche - al giorno infatti d’oggi vie di 8c dove bisogna piazzare le protezioni sono ancora estremamente rare - ma anche alla bellezza innata dell'arrampicata. Una parete iniziale relativamente facile ma comunque difficile da proteggere porta ad un buon riposo, prima di iniziare la sezione chiave nella parte alta. Attraverso una serie di movimenti lunghi si arriva al clou, un passaggio delicato e complicato, per poi concludere con una sezione di grande resistenza. Pearson ha provato la linea per la prima volta lo scorso febbraio ed è rimasto subito ossessionato da questa "bellissima sequenza fluida di movimenti", tanto che è tornato quest'autunno con la moglie Caroline Ciavaldini per liberare la via.

Dopo la salita Pearson ha commentato: "Questa via è bellissima - una sola fila di prese su una parete altrimenti completamente liscia. Non c'è altro modo per salirla, nessun modo per imbrogliare, hai a disposizione soltanto quel poco che la natura ci ha dato. I movimenti richiedono forza, ma allo stesso tempo sono delicati, con un evidente passaggio chiave ma anche la possibilità di cadere su qualsiasi movimento. Le protezioni sono buone, la distanza tra le protezioni abbastanza grande, e se cadi in maniera controllata dovresti essere OK. Tuttavia l'arrampicata è strana, la corda corre dietro la gamba e cadere dai movimenti in alto ti manderebbe esattamente nella direzione in cui non vorresti andare! Non sono mai caduto dagli ultimi movimenti quindi non posso dirlo con certezza. Forse è sicura, forse no... solo il tempo lo dirà."

James Pearson arrampicata trad
Le Voyage - Annot, Francia (2017, prima salita)
The Carbondale Shortbus - Indian Creek, USA (2016, ripetizione)
The Quarryman - Llanberis, UK (2016, ripetizione)
Passenger - Mizugaki, Japan (2016, prima salita)
Bonanno Pisano - Cederberg, Sudafrica (2015, prima salita)
Rhapsody - Dumbarton, UK (2014, ripetizione)
Something's Burning - Pembroke, UK (2014, flash)
Is not always Pasqua - Interprete, Italia(2013, ripetizione)
A Denti Stretti- Balmanolesca, Italia (2013, prima salita in stile trad)
Muy Caliente - Pembroke, UK (2011, ripetizione)
The Return of the Jedi - Bank Quarry, UK (2011, ripetizione)
Gerty Berwick - Ilkley, UK (2009, ripetizione)
The Walk of Life - Dyer's Lookout, UK (2008, prima salita)
The Groove - Cratcliffe Tor, UK (2008, prima salita)
The Promise - Burbage North, UK (2007, prima salita)

Link: FB James Pearson, onceuponaclimb.co.uk, Instagram Once upon a climb, La Sportiva, The North Face

Condividi questo articolo

NEWS / News correlate:
Arrampicata trad: James Pearson libera la difficile Le Voyage ad Annot
03.05.2017
Arrampicata trad: James Pearson libera la difficile Le Voyage ad Annot
Ad Annot in Francia James Pearson ha liberato Le Voyage, una via di arrampicata trad gradata E10 7a e con tutta probabilità uno dei monotiri trad più difficili del paese.
Rocklands arrampicata trad - il ritorno di Caroline Ciavaldini e James Pearson
20.06.2016
Rocklands arrampicata trad - il ritorno di Caroline Ciavaldini e James Pearson
Video: Caroline Ciavaldini e James Pearson rivisitano Rocklands in Sud Africa nella loro continua ricerca dell’arrampicata trad.
Trad britannico: grandi vie per Caroline Ciavaldini, Yuji Hirayama e James Pearson a Pembroke
09.09.2014
Trad britannico: grandi vie per Caroline Ciavaldini, Yuji Hirayama e James Pearson a Pembroke
A Pembroke in Gran Bretagna Caroline Ciavaldini ha salito Mercia Wall E8, Yuji Hirayama ha salito The Big Issue E9 e James Pearson ha salito in stile flash Something's Burning E9. Caroline Ciavaldini presenta queste tre difficile vie trad.
James Pearson, trad estremo nel Pembroke
29.04.2011
James Pearson, trad estremo nel Pembroke
Nel Pembroke, Galles, James Pearson è salito una serie di vie difficile tra cui spicca Muy Caliente E10 6c.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria