Home page Planetmountain.com
Fabian Buhl durante la prima libera della sua Ganesha 8c alla Sonnwendwand, Loferer Alm, Austria
Fotografia di Stefan Schlumpf
Fabian Buhl durante l'apertura della sua Ganesha 8c alla Sonnwendwand, Loferer Alm, Austria
Fotografia di Stefan Schlumpf

Fabian Buhl apre in solitaria Ganesha 8c alla Loferer Alm in Austria

di

Arrampicata in solitaria: sulla Sonnwendwand a Loferer Alm in Austria il climber tedesco Fabian Buhl ha aperto e liberato Ganesha, una via di sette tiri gradata complessivamente 8c.

Ganesha - il dio dei nuovi inizi - è il nome della nuova via liberata l’estate scorsa dal climber tedesco Fabian Buhl alla Sonnwendwand sopra la Loferer Alm in Austria. Questa solare parete di calcare offre una cinquantina di belle vie d’arrampicata ma è conosciuta soprattutto per le difficili linee aperte da Alexander Huber, che quassù in passato ha aperto vie di spessore come Stoamanndl, Donnervogel e, soprattutto, Nirwana, un 8c+ aperto dal basso ed in solitaria da Huber nel 2012 e ripetuta per la prima volta nel 2014 da Buhl.

Evidentemente in quella volta il 24enne Buhl è rimasto colpito non soltanto dalle difficoltà e la bellezza della via, ma soprattutto dallo stile di apertura, tanto che nell’autunno del 2015 è tornato sulla stessa sezione di parete per aprirne una sua. Quindi subito accanto a Nirwana, arrampicando dal basso ed in solitaria, Buhl ha salito una linea complicata che, nei suoi sette tiri, è protetta da nuts, friends e pochissimi spit: soste spittate e soltanto due spit sui due tiri chiave. Nell’estate del 2016 Buhl ha lavorato la via per una decina di giorni, poi è riuscito a salirla in libera in giornata con difficoltà che toccano l’8c, sempre da solo.

Il legame Buhl - Huber è interessante e da sottolineare. Nell’estate del 2016 i climbers tedeschi hanno liberato insieme Sueños de Invierno (540m, 8a) sul Naranjo de Bulnes / Picu Urriellu (2518m) in Spagna, mentre nel marzo di quell’anno Buhl aveva effettuato la prima invernale della via Wetterbock, una via di 8c aperta da Alexander Huber sulla Wetterbockwand nelle Alpi di Berchtesgaden. Ricordiamo inoltre che probabilmente è stato proprio Huber il primo ad aprire in solitaria e dal basso una via di 8c, nel lontano 1999: Bellavista sulla Cima Ovest di Lavaredo, aperta in quattro giorni in inverno e poi liberata nel 2001.


Ganesha
Prima salita: Fabian Buhl, in solitaria, autunno 2015
Prima libera: Fabian Buhl , in solitaria, estate 2016
I tiri: L1: 7a+ 20m, L2: 7a+ 20m, L3: 7b+ 25m, L4: 8c 25m 2 bolts, L5: 5c 30m, L6: 8b+ 30m 2 bolts, L7: 7a+ 25m
Materiale: 1Set Camalots #0,2-4 (due #0,3 e #3), 1 Set Nuts
Note: soste a spit, ciascun tiro chiave ha due spit, il resto è da proteggere

Condividi questo articolo

NEWS / News correlate:
Alexander Huber e Fabian Buhl liberano Sueños de Invierno al Naranjo de Bulnes
20.10.2016
Alexander Huber e Fabian Buhl liberano Sueños de Invierno al Naranjo de Bulnes
I climbers tedeschi Alexander Huber e Fabian Buhl hanno liberato 'Sueños de Invierno' (540m, 8a), la via aperta nel 1983 dagli spagnoli José Luis García Gallego e Miguel Ángel Díez Vives sul Naranjo de Bulnes / Picu Urriellu (2518m) in Spagna.
Fabian Buhl, prima invernale della via Wetterbock in Austria
18.04.2016
Fabian Buhl, prima invernale della via Wetterbock in Austria
Dal 17 al 19 marzo 2016 il cimber tedesco Fabian Buhl ha effettuato la prima invernale, in solitaria, di Wetterbock, una via di 10 tiri gradata complessivamente 8c, liberata nel 2014 da Alexander Huber sulla parete Wetterbockwand, parete est della cima Göll, Alpi di Berchtesgaden, Austria.
Bellavista, Cima ovest di Lavaredo per Alexander Huber
23.07.2001
Bellavista, Cima ovest di Lavaredo per Alexander Huber
Fino all'8c con protezioni normali sulla Cima Ovest di Lavaredo, Alexander Huber libera ‘Bella vista’ via che aveva aperto, in solitaria nell’inverno 1999.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria
  • Tupac Amaru - Carpe Diem
    la cascata è stata salita nel 97 da carlotti e compagni. r ...
    2015-01-06 / francesco lamo