Home page Planetmountain.com
Daniel Woods al Melloblocco 2006
Fotografia di Claudio Piscina
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Daniel Woods ripete Witness the Fitness 8C

di

Daniel Woods ha ripetuto il famoso boulder Witness the Fitness 8C a Ozark Mountains, USA.

Si mormorava che quel tetto fosse diventato impossibile. Quell'incredibile tetto che opsita Witness the Fitness nelle Ozark Mountains, quei 10m completamente orizzontali liberati per la prima volta da Chris Sharma nel 2005 e ripetuti a fatica nel 2006 da Fred Nicole che, nei suoi tentativi, aveva anche rotto alcune prese. Da allora nessun'altra salita, soltanto voci, ma proprio in questi giorni tre dei più forti boulderisti statunitensi l'hanno preso di mira per capire l'entità del danno. Stiamo parlando di Daniel Woods, Jimmy Webb, e Paul Robinson. Mentre tutti e tre hanno fatto dei buoni tentativi, a venirne a capo per primo è stato Woods. In attesa della nuova sequenza di questo "8C pieno", vi proponiamo la versione originale di Sharma.

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni
  • Vento di passioni
    Leggo solo ora: ripetuta da C. Migliorini ed A.Tocchini il 2 ...
    2016-02-11 / stefano michelazzi