Home page Planetmountain.com
Adam Ondra libera la via To tu ještě nebylo 9a, aperta dal basso assieme a Ondra Benes nella falesia di Labak nella Repubblica Ceca.
Fotografia di archive Adam Ondra
Adam Ondra si riposa...
Fotografia di Vojtech Vrzba
NOTIZIE / Collegamenti:

Adam Ondra, nuovo 9a a Labak nella Repubblica Ceca

di

Adam Ondra continua a macinare arrampicata: 15 giorni fa ha liberato To tu jeste nebyl 9a, la via aperta dal basso assieme a Ondra Benes nella falesia di Labak nella Repubblica Ceca. Il report dallo stesso Adam Ondra.

Ho aperto "To tu jeste nebylo", insieme ad Ondra Benes, l'autunno scorso, e sono riuscito nella prima rotpunkt pochi giorni fa. Il nome significa "Qui non si è mai stato" perché la via è un passo in avanti, in termini di difficoltà sull'arenaria della Repubblica Ceca. Inoltre, il nome riflette anche il fatto che l'arrampicata che offre è notevolmente diversa rispetto alla maggior parte delle altre vie difficili sull'arenaria ceca, che tendono ad essere verticali e con difficili passaggi boulderosi, mentre questa è continuamente strapiombante e difficile.

Come molti sanno l'arrampicata sull'arenaria, nella Repubblica Ceca, è molto legata alla tradizione ed aprire una via dall'alto è completamente proibito. Perciò le linee incutere molta paura e, a parte i pochi anelli che sono generalmente molto distanti, le salite sono protette solo incastrando dei cordini con nodi. L'attrezzatura in metallo, tipo i Friends, è proibita a causa della struttura morbida della roccia.

Detto questo, alcune aree sono più “tradizionali” di altre. Questa via infatti si trova a Labak (o Labske udoli), sulle rive del fiume Elba ed è vicina al confine con la Germania. Di tutte le falesie sull'arenaria ceca, questa è la falesia che assomiglia di più all'arrampicata sportiva: le vie moderne sono abbastanza ben protette, con spit molto più vicini rispetto alle altre falesie, specialmente sui passaggi chiave. Per fare un esempio, potrei paragonare il numero di spit e i run-out a quelli delle vie sportive nel massiccio del Rätikon, in Svizzera.

Queste vie più sicure e la tolleranza verso l'utilizzo della magnesite potrebbe far credere ad alcuni che qui è permesso spittare con la corda dall'alto, ma non è assolutamente così: qui le vie sono ancora spittate in maniera tradizionale, dal basso.

Infatti, "To tu jeste nebylo" era stato spittato circa cinque anni fa da un climber tedesco che aveva ignorato l'etica locale. Inoltre, erano state scavate due prese. La commissione degli arrampicatori locali ha quindi deciso di togliere gli spit e, la scorsa primavera, Ondra Benes ha iniziato a salire ed attrezzare la via dal basso. Dopo un grande sforzo è riuscito a piazzare tre spit, ma è rimasto bloccato dal difficile tratto soprastante. Lo scorso autunno, dopo molti voli, sono riuscito a piantare anche un quarto spit e a superare il lungo run-out fino in cima.

La via è gradata XIIb della nostra scala di difficoltà sull'arenaria, il che potrebbe corrispondere ad un 9a francese. A me è riuscita la rotpunkt due domeniche fa.

Adam Ondra


To tu jeste nebyl

19/12/2005: Arrampicata: l'autunno di Brenna, tra Repubblica Ceca e Sardegna

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni
  • Vento di passioni
    Leggo solo ora: ripetuta da C. Migliorini ed A.Tocchini il 2 ...
    2016-02-11 / stefano michelazzi