Home page Planetmountain.com
Valery Rozov, di fronte all'Ama Dablam
Fotografia di archive Rozov
Il russo Valery Rozov e il BASE Jump da quota 6420m dallo Shivling (Himalaya) il 25/05/2012.
Fotografia di Red Bull Content Pool
05/05/2013: il BASE jumper russo Valery Rozov salta dal versante nord dell'Everest dalla quota record di 7720m.
Fotografia di Thomas Senf, Denis Klero - Red Bull
Valery Rozov durante il BASE Jump da Ulvetanna, Antarctica, dicembre 2010. "Mi sentivo come un astronauta nello spazio. E’ stato come un viaggio verso un altro pianeta. È profondamente soddisfacente e mi ha dato una lunga sensazione di felicità."
Fotografia di Thomas Senf / Red Bull Content Pool

Valery Rozov, BASE Jump fatale dall'Ama Dablam

di

Il 52enne russo Valery Rozov, uno dei più esperti e famosi BASE jumper al mondo, è deceduto durante un lancio dall'Ama Dablam.

Nato il 26 dicembre 1964 a Nizhny Novgorod in Russia, dopo essere diventato campione del mondo per due volte nella disciplina di sky diving, nel 1998 Valery Rozov ha iniziato ad abbinare la sua passione per l’alpinismo alla tuta alare, effettuando nel corso degli anni una serie di lanci impressionati da cime spettacolari e da quote sempre più impensabili.

Spicca tra tutti il BASE Jump da Guinness effettuato nel 2016 da un’altitudine di 7700m dal Cho Oyu, la sesta montagna più alta della terra. Con questo salto effettuato nel 2016 Rozov aveva battuto il suo precedente record mondiale, stabilito nel 2013 con il lancio da quota 7220m dal versante nord dell’Everest. Altri voli assolutamente da citare, e sempre al limite del possibile, sono il BASE Jump da 6725m dallo Huascaran in Peru nel luglio di quest’anno, il Kilimangiaro nel 2015, lo Shivling nel 2012 e dal Grand Pilier d‘Angle sul Monte Bianco nel 2011.

Va da sé che Rozov era ovviamente un alpinista di primo grado, con salite importanti su tutti i continenti, spesso su vie complesse aperte prima del sognato lancio giù in valle. Nel 2002 per esempio Rozov faceva parte delle spedizione russa sull’isola di Baffin in Canada dove sulla Great Sail Peak aveva aperto la via Rubicon per poi ritornare in valle in soltanto una manciata di secondi.

Anche il pilastro centrale del Nalumasortoq in Groenlandia è stato salito nel 2003 lungo una nuova via, One Way Ticket, che ha permesso a Rozov 35 secondi di volo libero prima di aprire il paracadute, mentre nel 2004 Rozov aveva aperto la via Russa sulla complessa parete ovest di Amin Brakk in Pakistan prima di planare con la sua tuta alare da quota 5500m. E’ del 2007 invece il suo salto in Patagonia, più precisamente dalla Torre Centrale delle Torri di Paine, raggiunto lungo la classica Via Britannica aperta da Chris Bonington e Don Whillans.

Nel 2010 invece Rozov aveva effettuato il primo lancio da Ulvetanna (2931m), la montagna considerata la più bella di tutta l’Antartica. Lottando contro i -30°C che gli congelavano i muscoli durante il volo, all’epoca Rozov aveva dichiarato "Mi sentivo come un astronauta nello spazio. E’ stato come un viaggio verso un altro pianeta. È profondamente soddisfacente e mi ha dato una lunga sensazione di felicità."

Valery Rozov, BASE jump da 7700m dal Cho Oyu nel 2016

Condividi questo articolo

NEWS / News correlate:
Valery Rozov base jump dal Huascarán in Perù
06.08.2017
Valery Rozov base jump dal Huascarán in Perù
Il video del BASE jumper russo Valery Rozov che il 12 luglio 2017 si è lanciato da 6725m dal Huascaran (Cordillera Blanca, Peru).
Valery Rozov, BASE jump da 7700m dal Cho Oyu
25.10.2016
Valery Rozov, BASE jump da 7700m dal Cho Oyu
Il 5 ottobre 2016 il BASE jumper russo Valery Rozov si è lanciato da una quota record di 7700m dal Cho Oyu, la sesta montagna più alta della terra.
Valery Rozov Kilimangiaro BASE jump
23.02.2015
Valery Rozov Kilimangiaro BASE jump
Il 10 febbraio 2015 il BASE jumper russo Valery Rozov si è lanciato dal Kilimangiaro, la montagna più alta del continente africano.
Valery Rozov, BASE jump da 7220m dall'Everest
29.05.2013
Valery Rozov, BASE jump da 7220m dall'Everest
Il 5 maggio il BASE jumper russo Valery Rozov è saltato dal versante nord dell'Everest dalla quota record di 7220m.
Valery Rozov e il B.A.S.E. jump dallo Shivling in Himalaya
08.06.2012
Valery Rozov e il B.A.S.E. jump dallo Shivling in Himalaya
Il 25 maggio 2012 il russo Valery Rozov ha effettuato il BASE Jump più alto dal mondo, saltando dalla quota di 6420m poco sotto la vetta dello Shivling in Himalaya.
Valery Rozov, il video del BASE jump del Monte Bianco
11.07.2011
Valery Rozov, il video del BASE jump del Monte Bianco
Il video del russo Valery Rozov mentre effettua il primo BASE jump dal versante italiano del Monte Bianco il 06/07/2011.
Valery Rozov, BASE jump dal Grand Pilier d‘Angle, Monte Bianco
06.07.2011
Valery Rozov, BASE jump dal Grand Pilier d‘Angle, Monte Bianco
Questa mattina alle ore 06:45 l'alpinista e base jumper russo Valery Rozov ha effettuato il primo BASE jump dal versante italiano del Monte Bianco.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria