Home page Planetmountain.com
Simon Gietl e Andrea Oberbacher sulla cascata di ghiaccio alla Torre Vitty, Sella Dolomiti
Fotografia di Simon Gietl, Andrea Oberbacher
Il tracciato della cascata di ghiaccio alla Torre Vitty, Sella, Dolomiti
Fotografia di Simon Gietl, Andrea Oberbacher
Simon Gietl e Andrea Oberbacher in cima alla cascata di ghiaccio alla Torre Vitty, Sella Dolomiti
Fotografia di Simon Gietl, Andrea Oberbacher
Il tracciato della cascata di ghiaccio alla Torre Vitty, Sella, Dolomiti. La via corre a sinistra di quella aperta nel 1969 da Claudio Barbier e Heinz Steinkötter,
Fotografia di Simon Gietl, Andrea Oberbacher

Torre Vitty e la via sconosciuta sopra la Val Culea, Sella, Dolomiti

di

Alpinismo invernale: la proposta di una via di ghiaccio poco documentata ma molto consigliata, da Simon Gietl e Andrea Oberbacher, alla Torre Vitty nel gruppo del Sella in Dolomiti.

Abbiamo titolato questa notizia la via sconosciuta perché, nonostante le nostre ricerche, purtroppo non siamo riusciti a stabilire l’appartenenza di questa bella via di arrampicata di ghiaccio misto e ghiaccio, salita l’8 dicembre scorso dalle guide alpine Simon Gietl e Andrea Oberbacher sulla Torre Vitty, nel massiccio del Sella, Dolomiti.

Gietl aveva notato con il binocolo una sottile linea di ghiaccio qualche giorno prima tra il Sas dla Luesa / Rodelheilspitze e la Torre Murfreid, e venerdì i due hanno risalito con le racchette da neve la Val Culea. Invece di seguire questa classica gita di scialpinismo fino in cima, dopo circa 300 metri hanno deviato verso destra dove hanno iniziato la salita con le piccozze e ramponi.

Gietl e Oberbacher hanno seguito una linea a sinistra della via aperta nel 1969 da Claudio Barbier e Heinz Steinkötter, complessivamente per 8 tiri e con difficoltà fino all' M4 prima di terminare sull’altopiano e scendere in doppia lunga la via.

Non si tratta ovviamente di una prima salita, anche perché altri hanno già salito la via negli inverni scorsi (per esempio Patrick Runggaldier nel 2016 e Lukas Runggaldier nel 2015). In ogni caso Gietl e Oberbacher, hanno trovato un vecchio cordone all’inizio che potrebbe risalire persino agli anni ’70. Finora però nessuno sa chi ha salito la via per primo e quando. Tralasciando questo dettaglio, si tratta di una linea poco documentata che è, secondo Gietl e Oberbacher, “molto consigliata. Una via di ghiaccio bellissima che probabilmente, in inverni con più neve, viene subito ricoperta.”


SCHEDA: Nome sconosciuto, Torry Vitty, Sella, Dolomiti

Link: FB Simon Gietl, FB Andrea Oberbacher, www.simongietl.it, Grivel, Salewa

Condividi questo articolo

NEWS / News correlate:
Arrampicata nelle Dolomiti: Simon Gietl e Andrea Oberbacher liberano Oblivion sopra l'Alta Badia
29.07.2017
Arrampicata nelle Dolomiti: Simon Gietl e Andrea Oberbacher liberano Oblivion sopra l'Alta Badia
Sulla parete Piz Ander in Alta Badia, Dolomiti, Simon Gietl e Andrea Oberbacher hanno aperto e liberato Oblivion (IX, 275m).
Voodoo-Zauber, nuova via sul Sass de la Crusc in Dolomiti per Simon Gietl e Andrea Oberbacher
26.10.2015
Voodoo-Zauber, nuova via sul Sass de la Crusc in Dolomiti per Simon Gietl e Andrea Oberbacher
Sul Sass de la Crusc (2718m) in Dolomiti Simon Gietl e Andrea Oberbacher hanno aperto e liberato la nuova via d’arrampicata Voodoo-Zauber (IX-, 180m).
Sass de Mesdì: prima discesa per Francesco Tremolada e Andrea Oberbacher nel gruppo del Sella
13.05.2014
Sass de Mesdì: prima discesa per Francesco Tremolada e Andrea Oberbacher nel gruppo del Sella
Il 09/05/2014 sulla parete est del Sass de Mesdì (2980m) Francesco Tremolada e Andrea Oberbacher hanno effettuato una prima discesa con gli sci che conduce direttamente nella famosa Val Mesdì, Sella, Dolomiti.
Piz Lavarella parete Ovest, prima discesa in Dolomiti per Francesco Tremolada e Andrea Oberbacher
12.04.2013
Piz Lavarella parete Ovest, prima discesa in Dolomiti per Francesco Tremolada e Andrea Oberbacher
Il 10/04/2013 Francesco Tremolada ed Andrea Oberbacher hanno effettuato la prima discesa in sci della parete Ovest del Piz Lavarella ( Conturines - Lavarella), Alta Badia, Dolomiti. Il report di Francesco Tremolada.
Canale sud delle Conturines: prima discesa con gli sci per Tremolada e Oberbacher
23.03.2009
Canale sud delle Conturines: prima discesa con gli sci per Tremolada e Oberbacher
Il 19 Marzo Andrea Oberbacher e Francesco Tremolada hanno sceso con gli sci il canale sud delle Conturines, effettuando la prima discesa di questo lungo ed ambito canale. Il 15 marzo Francesco Tremolada aveva effettuato anche la probabile prima ripetizione del canale sud del Piz Ciavazes disceso per la prima volta da Tone Valeruz.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria