Home page Planetmountain.com
Durante l’esercitazione della simulazione di valanga ad Alagna Valsesia in 6 febbraio 2018
Fotografia di CNSAS Piemonte

Simulazione di valanga ad Alagna Valsesia

di

Ieri a Alagna Valsesia un’esercitazione unica nel suo genere: una simulazione di incidente da valanga senza preavviso, come in un intervento reale. Il report di Simone Bobbio, Ufficio stampa del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese

Si è conclusa da poco (ieri, NdR) una simulazione di incidente da valanga effettuata dalla stazione di Alagna Valsesia (VC) del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS Piemonte), dagli operatori del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di stanza a Riva Valdobbia (VC) e i Carabinieri di Alagna. Si è trattato di un’esercitazione unica nel suo genere poiché non pianificata in anticipo: i tecnici intervenuti sono stati chiamati senza preavviso come in un intervento reale.

Alle ore 9 è partita la macchina organizzativa per un intervento di soccorso su un’ipotetica valanga staccatasi nel territorio della Val Vogna. All’arrivo sul luogo dell’incidente, gli operatori si sono trovati un figurante/testimone che raccontava di aver visto 6 escursionisti inghiottiti nella massa nevosa. In realtà il campo valanga era stato preparato nei giorni scorsi da alcuni tecnici all’insaputa delle squadre e precedentemente erano stati nascosti sotto la neve 3 manichini e 3 figuranti in carne e ossa.

L’obiettivo era mettere alla prova gli operatori sull’utilizzo dell’ARTVA (Apparecchio per la Ricerca del Travolto da VAlanga) e le 2 Unità Cinofile da Valanga presenti, oltre alle strategie di coordinamento e collaborazione tra i componenti dei due corpi. I figuranti fingevano infortuni tipici dei travolti da valanga e necessitavano di specifiche tecniche di estricazione e stabilizzazione da effettuarsi in collaborazione tra gli operatori e la componente sanitaria del CNSAS Piemonte, mentre i manichini rappresentavano le vittime della slavina e richiedevano una lavoro di coordinamento tra i volontari del CNSAS Piemonte e dell’autorità pubblica rappresentata da Sagf e Carabinieri per la rimozione delle salme.

"Si è trattato di un test molto utile" - ha dichiarato Fabio Loss, Capostazione CNSAS Piemonte di Alagna - "perché ci ha consentito di misurare la reattività dei nostri operatori in una situazione più reale possibile. A differenza delle esercitazioni classiche, abbiamo valutato la rapidità dei tecnici nel presentarsi in condizioni di operatività sul luogo dell’incidente. L’aspetto più positivo è legato alle piccole complicazioni emerse a livello di coordinamento tra corpi e di comunicazione sul terreno perché offrono nuove sfide operative su cui lavorare per rendere il nostro servizio più efficiente".

Simone Bobbio
Ufficio stampa
CNSAS Piemonte 



Link: FB CNSAS Piemonte

Condividi questo articolo

NEWS / News correlate:
Cnsas Liguria la festa dei 25 anni e la partecipazione al Festival della Scienza al porto di Genova
15.12.2017
Cnsas Liguria la festa dei 25 anni e la partecipazione al Festival della Scienza al porto di Genova
Quest'anno il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (Cnsas) Liguria ha festeggiato i suoi primi 25 anni. Per l'occasione la stazione di Genova ha partecipato al Festival della Scienza con una spettacolare dimostrazione di manovre di corda e di tecniche di ricerca e soccorso. Il racconto di Mattia Salvi.
Migranti soccorsi nella neve tra Italia e Francia dal Soccorso Alpino
11.12.2017
Migranti soccorsi nella neve tra Italia e Francia dal Soccorso Alpino
Tra la giornata di ieri e l’alba di questa mattina la stazione di Bardonecchia (TO) del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS Piemonte) è intervenuta in 3 operazioni di ricerca per localizzare e soccorrere alcuni gruppi di migranti che cercavano di valicare il confine di stato verso la Francia nella zona del Colle della Scala (1726 m) in condizioni climatiche proibitive a causa di temperature rigide e fitte nevicate.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria