Home page Planetmountain.com
Ben Ditto dimostra come si supera la roccia marcia
Fotografia di archivio Nicolas Favresse
Arrampicata divertente nelle fessure e sui diedri strapiombanti
Fotografia di Nicolas Favresse archive
Nicolas Favresse e Sean Villanueva - prima foto in cima del viaggio!
Fotografia di Nicolas Favresse archive
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Groenlandia 2014: aggiornamenti da Nicolas Favresse & Co.

di

Nicolas e Olivier Favresse, Ben Ditto e Sean Villanueva parlano dell'inizio della nuova spedizione in Groenlandia e nell'Isola di Baffin.

Ci troviamo al riparo in una piccola baia dietro l'Isola di Umanak. Negli ultimi tre giorni il vento ha soffiato forte, creando alcune situazioni avventurose per la nostra barca a vela. Pochi giorni fa infatti eravamo attraccati in un posto tranquillo, vicino ad alcune pareti ripide, ma tutto a un tratto questo bacino si è trasformato in una specie di lavatrice, gettando la nostra barca in tutte le direzioni. Ci siamo avvicinati così tanto alla riva che il nostro capitano ha richiesto un'uscita d'emergenza! La barca stava infatti iniziando a rimbalzare sulle rocce. Devo dire che i fiordi qui intorno non offrono molti ancoraggi sicuri, ma Bob sembra essere abbastanza determinato (un pò come noi durante una prima salita) a domare la sua barca a portarci verso le pareti o semplicemente per scoprire nuovi posti dove ancorare, da poter segnalare agli altri velisti.

Nel frattempo abbiamo aperto due nuove vie sul bel contrafforte sud-est di Qaqugdlugssuit, alto circa 500m. Pur essendo vicino ad una parete che avevamo già salito in precedenza, la roccia era molta diversa con delle belle fessure arrotondate che nella parte più ripida tendevano a disintegrarsi e diventare come la sabbia per la lettiera dei gatti. La cosa che rende l'arrampicata abbastanza unica qui è che con 24 ore di luce non c'è mai fretta. Dormiamo ed arrampichiamo quando ci viene voglia di farlo. Il momento più intenso delle salite è stato probabilmente quando abbiamo attraversato la fascia nera in alto. La roccia era di una consistenza totalmente diversa, si stava disintegrando completamente ed abbiamo faticato a fidarci della sua qualità. Soltanto la mancanza di un pensiero razionale ci hanno portato a superare questa sezione. I panorami nel sole di mezzanotte erano ancora una volta bellissimi, in compagnia di uccelli e balene che si aggirano tra i fiordi in cerca di cibo.

Stiamo aspettando lo scioglimento del ghiaccio per raggiungere l'isola di Baffin. Tutto sta andando bene e secondo le previsioni c'è una buona probabilità di poter attraversare il prossimo fine settimana. Nell'attesa il nostro programma è semplice: arrampicare, suonare, pescare, mangiare e dormire... Stiamo soffrendo!

Saluti dalla Groenlandia
The Wild Bunch


08/07/2014 - Nicolas Favresse, Olivier Favresse, Ben Ditto e Sean Villanueva nuovamente in partenza per la Groenlandia

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni
  • Vento di passioni
    Leggo solo ora: ripetuta da C. Migliorini ed A.Tocchini il 2 ...
    2016-02-11 / stefano michelazzi
  • Vento di passioni
    Il 18 Ottobre 2015 spinti dalla curiosità per una nuova via ...
    2015-12-12 / oscar meloni
  • The Edge
    The first 3 pitches are excellent, after that the climbing r ...
    2015-11-15 / Lepesant Ben