Home page Planetmountain.com
La linea di La maledizione dei camini, Sass dai Tamersc, Dolomiti
Fotografia di Christoph Hainz
Durante una ripetizione di La maledizione dei camini, Sass dai Tamersc, Dolomiti
Fotografia di Christoph Hainz
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Christoph Hainz ripropone La maledizione dei camini al Sass dai Tamersc

di

Al Sass dai Tamersc in Dolomiti Christoph Hainz ha sistemato La maledizione dei camini (VII-, 390m). Secondo la guida alpina altoatesina questa via d’arrampicata ha 'il potenziale per diventare una bella classica.'

Durante l’estate del 2015 Christoph Hainz ha pulito e riattrezzato Der Fluch der Kamine, una logica via sulla parete sud del Sass dai Tamersc nel gruppo di Fanis, in Dolomiti, aperta negli anni ’50 da Erich Kastlunger e Bottari e chiamata anche, in italiano, La maledizione dei camini.

Hainz aveva adocchiato questi 18 tiri fino al VII- nel 2011 durante l’apertura, subito a sinistra ed insieme a Simon Kehrer, di Gratta e Vinci. ora la linea è stata "risvegliata dal letargo". Grazie alle soste a spit, l’esposizione a sud ed il breve avvicinamento, secondo la famosa guida alpina altoatesina la linea "ha il potenziale per diventare una bella classica."


SCHEDA: La maledizione dei camini, Sass dai Tamersc, Dolomiti

Condividi questo articolo

NEWS / News correlate:
Gratta e Vinci, nuova via in Dolomiti per Hainz e Kehrer
31.05.2012
Gratta e Vinci, nuova via in Dolomiti per Hainz e Kehrer
Il 14/05/2012 Christoph Hainz e Simon Kehrer hanno liberato Gratta e Vinci (7b, 420m), una nuova via di arrampicata aperta da loro nel 2011 sulla parete SO del Sas dai Tamersc, Fanis, Dolomiti
San Vito lo Capo arrampicata: Christoph Hainz e Andrea De Martin Polo aprono November Sun
08.02.2017
San Vito lo Capo arrampicata: Christoph Hainz e Andrea De Martin Polo aprono November Sun
A novembre 2016 Christoph Hainz e Andrea De Martin Polo hanno aperto 'November Sun' (7b, obbl 7a, 270m), una nuova via di più tiri sul Monte Monaco, San Vito lo Capo, Sicilia.
Favola d'inverno, trilogia d'alpinismo sulle Tre Cime di Lavaredo per Christoph Hainz e Simon Kehrer
28.12.2016
Favola d'inverno, trilogia d'alpinismo sulle Tre Cime di Lavaredo per Christoph Hainz e Simon Kehrer
Il 23 dicembre 2016 sulle Tre Cime di Lavaredo Simon Kehrer e Christoph Hainz con un bellissimo grande tour invernale hanno salito in successione la Via Comici-Dimai sulla Cima Grande (in 2 ore e 30’), la Via Cassin sulla Cima Ovest (in 3 ore e 25’), e lo Spigolo Giallo sulla Cima Piccola (in 1 ora e 28’). I due alpinisti sud tirolesi erano partiti in bicicletta dal Lago d'Antorno alle ore 7:00 e vi hanno fatto ritorno (sempre in bicicletta) alle 20:00. L’intero giro è durato 13 ore mentre il tempo speso complessivo per la salita delle 3 vie è stato di 7 ore e 30’. Il report di Simon Kehrer.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria