Home page Planetmountain.com
Simon Gietl sull'ottavo tiro via Oblivion, aperta insieme a Andrea Oberbacher alla parete Piz Ander in Dolomiti
Fotografia di Matteo Mocellin
Simon Gietl sul grande tetto della via Oblivion, aperta insieme a Andrea Oberbacher alla parete Piz Ander in Dolomiti
Fotografia di Matteo Mocellin
Simon Gietl e Andrea Oberbacher osservano la parete Piz Ander in Dolomiti dove corre la loro via Oblivion
Fotografia di Matteo Mocellin
Simon Gietl e Andrea Oberbacher
Fotografia di Matteo Mocellin
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Arrampicata nelle Dolomiti: Simon Gietl e Andrea Oberbacher liberano Oblivion sopra l'Alta Badia

di

Sulla parete Piz Ander in Alta Badia, Dolomiti, Simon Gietl e Andrea Oberbacher hanno aperto e liberato Oblivion (IX, 275m).



Mentre nel 2014 aprivano le vie Spaßbremse e Hart aber fair sulla parete Piz dla Dorada in Alta Badia, Dolomiti, le due guide alpine Simon Gietl e Andrea Oberbacher hanno notato in vicinanza una grande parete gialla con un evidente ed invitante tetto a 2/3 di altezza. Dopo alcune ricerche si sono resi conto che sulla parete non correva ancora nessuna via e così, il 13 maggio 2015, si sono recati sopra il paese di Colfosco per aprire i primi 3 tiri. Salendo in diagonale da sinistra a destra sono riusciti a raggiungere il grande diedro però a questo punto, stanchi e con poco tempo a disposizione, si sono ritirati. A causa di impegni di lavoro e anche spedizioni all’estero i due sono tornati soltanto un anno più tardi, il 12 aprile 2016.

Gietl e Oberbacher si erano prefissati di salire la via senza spit e, progredendo sia in arrampicata in libera sia in arrampicata in artificiale, hanno aggiunto altri due tiri per arrivare alla base del grande tetto. Ancora una volta si sono dovuti ritirare e poi pochi giorni, per risparmiare tempo ed energie, sono riusciti a raggiungere il punto più alto attraversando dal lato della parete. Arrampicando nuovamente in artificiale hanno attraversato il tetto di 6 metri è hanno piantato una sosta 5 metri sopra il bordo. A questo punto erano sicuri di raggiungere la cima lo stesso giorno, ma la roccia si è rivelata molto più difficile del previsto e dopo soli 3 metri sono stati costretti a tornare indietro. Alla fine ci sono voluti altre due uscite per completare gli ultimi due tiri e recentemente, il 21 giugno 2017, Gietl e Oberbacher sono tornati per liberare la linea.

La nuova via si chiama Oblivion, è la prima sulla parete denominata da loro Piz Ander ed affronta difficoltà fino al IX. Gietl ci ha raccontato "finora non avevo mai salito qualcosa di così mozzafiato, strapiombante e su roccia così buona ed appigliata. È un dono della natura!"


Link: www.simongietl.it, www.grivel.com, www.salewa.it
Neolit, Komperdell, Fischer, Evolv, Beal, Lyofood, Hotel Schwarzenstein

Condividi questo articolo

NEWS / News correlate:
Hart aber Fair, nuova via d’arrampicata in Dolomiti
13.06.2016
Hart aber Fair, nuova via d’arrampicata in Dolomiti
Simon Gietl e Simon Oberbacher hanno aperto 'Hart aber Fair', una nuova via d'arrampicata sulla parete Piz dla Dorada, sopra Colfosco in Alta Badia, Dolomiti.
Tre Cime di Lavaredo, alla Cima Grande Simon Gietl e Vittorio Messini aprono Das Erbe der Väter
08.11.2016
Tre Cime di Lavaredo, alla Cima Grande Simon Gietl e Vittorio Messini aprono Das Erbe der Väter
Intervista all’alpinista Simon Gietl che insieme a Vittorio Messini ha aperto 'Das Erbe der Väter' sulla parete nord della Cima Grande di Lavaredo in Dolomiti. Dopo una partenza in comune con la Via Comici, la nuova via corre subito a destra, affronta difficoltà fino al IX-, è stata aperta dal basso senza utilizzare spit.
Tre Cime di Lavaredo trilogia invernale per Simon Gietl e Vittorio Messini
19.01.2017
Tre Cime di Lavaredo trilogia invernale per Simon Gietl e Vittorio Messini
Alpinismo: il 31/12/2016 gli alpinisti Simon Gietl e Vittorio Messini hanno salito in rapida successione la Via Comici-Dimai sulla Cima Grande (in 1 ore e 45’), la Via Cassin sulla Cima Ovest (in 2 ore e 45’), e la Via Normale dai fratelli Innerkofler sulla Cima Piccola (in 1 ora e 15’).
Alpinismo sul Pizzo Badile: intervista a Schenk e Gietl dopo la nuova via Amore di Vetro
23.11.2016
Alpinismo sul Pizzo Badile: intervista a Schenk e Gietl dopo la nuova via Amore di Vetro
Intervista a Marcel Schenk e Simon Gietl dopo la prima salita di 'Amore di Vetro' (800m, M5, R) la nuova via di ghiaccio e misto sulla parete NE del Pizzo Badile.
Simon Gietl vince il Grignetta d'Oro 2016
21.05.2016
Simon Gietl vince il Grignetta d'Oro 2016
L'alpinista Simon Gietl ha vinto il Premio Grignetta d'Oro 2016 venerdì 21 maggio a Lecco. Gli altri finalisti del premio alpinistico nazionale per il biennio 2014 - 2015 erano Alessandro Baù, Jacopo Larcher, Luca Schiera e Alex Walpoth.
Voodoo-Zauber, nuova via sul Sass de la Crusc in Dolomiti per Simon Gietl e Andrea Oberbacher
26.10.2015
Voodoo-Zauber, nuova via sul Sass de la Crusc in Dolomiti per Simon Gietl e Andrea Oberbacher
Sul Sass de la Crusc (2718m) in Dolomiti Simon Gietl e Andrea Oberbacher hanno aperto e liberato la nuova via d’arrampicata Voodoo-Zauber (IX-, 180m).
La Esfinge, nuova via in Perù di Simon Gietl e Roger Schäli
23.09.2015
La Esfinge, nuova via in Perù di Simon Gietl e Roger Schäli
Lo scorso giugno Simon Gietl e Roger Schäli hanno aperto Chappie (7b+, 600m), una nuova via d’arrampicata in Peru sul gigante di granito La Esfinge.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria