dot
ICE HOME
CASCATE DI GHIACCIO

Italia - Estero

GRANDI CIME

Alpi

COMPETIZIONI

Risultati e calendario

'99 - '00
 
Spedizioni
Libri, Guide, Video
Interviste
Posta
Weblink
Forum
Search
arrampicare nella valle di non
Accesso generale
Da Cles si segue la statale della Val di Non in direzione passo del Tonale. Al primo bivio a dx, seguendo le indicazioni per il passo della Mendola, passare Cagno e Revò seguendo Banco. In fondo alla valle si parcheggia comodamente sotto l’eremo di San Biagio, in corrispondenza del cartello stradale Romallo.
mappa Valle del Mis
  Un click sulla mappa per ingrandire

Accesso alle cascate
Per le cascate Del Sant, Super Blasi, Innominata, La candela, la Placchetta: 100m a valle dal parcheggio scavalcare il guard rail posto sul lato destro della curva e per sentiero con 2 min di discesa all’attacco.

Per le cascate dei 3 Salti, Esile, Elica: dal parcheggio tornare a monte 50m, salire il ciglio dx della strada fino alla stradina sterrata che si abbandona dopo 200 mt per scendere a dx lungo tracce di sentiero. Oltre il vecchio ponte bucato si scende a dx il ripido canalino che in 2 minuti porta sul fondo della forra.

ALLOGGIO
Per alloggiare ci sono: albergo Revò a Revò e albergo Cles e albergo Cristallo a Cles.
Per informazioni meteo c’è il bollettino trentino: 0461 238939
Soccorso alpino Cles: 348 7846115
  Le vie
  Informazioni generali
  Mappa

INFO PER L’ICE CLIMBER
Negli anni 80’ i primi a frequentare la gola d’inverno sono stati Diego Martino, Walter Dallago e Giovanni Gasperetti. La salita di Super Blasi si deve a Pietro Rossi e Giorgio Bertagnoli (g.a.) nel 2000, dopo aver spittato le soste dall’alto.

Nella Gola di San Biagio si fa ghiaccio da gennaio a febbraio: la quota della forra è minima (600m slm) , ma è talmente incassata che non riceve mai il sole.

Si tenga comunque presente che questo sito, come del resto tutti quelli a bassa quota, sono estremamente sensibili alla minima variazione termica e solo un’attenta analisi dell’andamento meteo può dare la certezza di trovare ghiaccio scalabile.

Le colate sono state scalate il 23 febbraio 2003, aspettando il momento migliore. E' molto probabile che se l’andamento meteo resta inalterato nel giro di 15 giorni nessuna colata sia più scalabile.

mappa Valle del Mis
Arrampicare nella Gola di San Biagio
| Home | | Rock | Expeditions | Ice | Snow | TrekkingNews | Special | Forum | Mountaininfo | Expo | Lab
| Info | Newsletter
| English version |
Per suggerimenti, aggiornamenti e notizie: Planetmountain.composta
Copyright© Mountain Network s.r.l.