ICE HOME
CASCATE DI GHIACCIO

Italia - Estero

GRANDI CIME

Alpi

COMPETIZIONI

Risultati e calendario

'99 - '00
 
Spedizioni
Libri, Guide, Video
Interviste
Posta
Weblink
Forum
Search
Ghiaccio in Val Pramper
 1 2 3 4 5   


La piccola e solitaria Val Pramper si trova nella parte meridionale delle Dolomiti venete.
Per l'esattezza si tratta di una vallata che si sviluppa sulla destra orografica della Valzoldana. Quest'ultima, ben più nota, sale ai piedi delle pareti del Pelmo e del Civetta.
Le cascate della Val Pramper si trovano alla base delle pareti del gruppo degli Spiz di Mezdì.

Le salite proposte sono tutte di media e alta difficoltà e richiedono pertanto oltre ad ottime capacità tecniche di arrampicata anche esperienza nella valutazione delle condizioni del ghiaccio.

Il grande isolamento, il selenzio e la bellezza del posto, ripagano pienamente del lungo avvicinamento.

Accesso automobilistico
:
Dalla pianura Padana, si percorrere tutta l’autostrada A27. Al suo termine, seguendo le indicazioni per Cortina, si è in breve a Longarone dove si svolta a sinistra per la Valzoldana.

Si sale fino al paese di Forno di Zoldo; qui si devia sulla sinistra (subito prima di uscire dal paese, in corrispondenza della chiesa) imboccando la strada per Pralongo. Al primo tornante verso destra parte la strada che percorre la Val Pramper (indicazioni rifugio Sommariva). Occorre di solito lasciare qui l’auto (poche possibilità di parcheggio) per la presenza di ghiaccio e neve.

Avvicinamento
:
Si sale lungo la strada a piedi o con gli sci (spesso indispensabili), seguendo le indicazioni per il rifugio Sommariva. Calcolare un’ora o più di salita a seconda dei settori e dell’innevamento.
Attenzione a non confondersi con il percorso della pista di fondo nella prima parte.

Informazioni utili
:
Per la cartografia consultare la carta Tabacco 1:25.000 foglio 025 Utilissimo il numero del bollettino nivo-meteo di Arabba 0436/780013.

Per ulteriori informazioni potete contattare gli autori dell’articolo presso il gruppo Guide Alpine Dolomiti allo 049/8724016.

Dove dormire: conviene fare riferimento all’APT locale

Forno di Zoldo 0437-787349 - fax 787340
Zoldo Alto 0437-789145 - fax 789145

Periodo consigliato:
Il periodo migliore per trovare buone condizioni va da Dicembre a Marzo; le cascate si trovano a una quota di 1200 – 1500 metri e prendono sole al pomeriggio da fine Gennaio.

Muro del pianto
In alto il settore Muro del pianto - a sinistra sul primo tiro di Ciki.
Un click sulla cartina per ingrandirla

| Home | | Rock | Expeditions | Ice | Snow | TrekkingNews | Special | Forum | Mountaininfo | Expo | Lab
| Info | Newsletter
| English version |
Per suggerimenti, aggiornamenti e notizie: Planetmountain.composta
Copyright© Mountain Network s.r.l.