ICE HOME
CASCATE DI GHIACCIO

Italia - Estero

GRANDI CIME

Alpi

COMPETIZIONI

Risultati e calendario

'99 - '00
 
Spedizioni
Libri, Guide, Video
Interviste
Posta
Weblink
Forum
Search
Mauro Bole Bubu - M9 e M10
Alcune notizie dal mondo del ghiaccio, se ancora si può chiamare così:

La scorsa settimana (dic. 1999) sono stato in Valle d'Aosta con Bubu Bole che voleva provare le vie di grado M di Stevie Haston.
In Valsavaranche Bubu ha fatto un'impressionante lista di salite, la più notevole è Welcome to the Machine a vista, penso il primo M9 fatto in questo stile al mondo. Erik Svab ha fatto la stessa via in Flash.

Bubu ha continuato ripetendo anche 009, sempre M9, ed aggiungendo Never say Never M8+ alla stessa grotta. Le vie sono protette con un mix di chiodi da roccia e viti da ghiaccio.

Ci siamo poi spostati a Cogne dove Bubu voleva chiudere il conto con X Files M10, visto che lo scorso marzo aveva già provato la via facendo a vista tutto il tratto di misto (più roccia che altro) e fermandosi in alto per mancanza di ghiaccio quando ormai il gioco era fatto, peccato. Anche la scorsa settimana però la via era pericolosa: un'enorme candela pendeva sulla sosta (si tratta di un secondo tiro) e ci è parso più furbo aspettare.

Così Bubu per non perdere la giornata ha individuato una nuova linea - in verità con la nuova visione dell'M si possono vedere linee praticamente ovunque - 200 metri a destra di 'X files' e dopo 2 ore di battaglia, salendo dal basso e piazzando protezioni minime e precarie su roccia, ha ultimato a vista un tiro di 30 metri con due grandi stalattiti pendenti ed il resto su roccia marcia molto strapiombante; il tiro è M8 e si chiama Candles in the Wind: molto, ma molto mentale!

Vista la forma di Bubu presto assisteremo all'esplosione delle gradazione M verso l'alto, dato che l'M10 è decisamente alla sua portata... a vista

(testo e foto di Andrea Gallo)


Never say never - foto A.Gallo

(Valsavaranche, Bubu Bole on sight su 'Never say never' M8+ - foto A. Gallo)


Welcome to the Machine - foto A. Gallo
(Valsavaranche, Bubu Bole on sight su 'Welcome to the Machine' M9 - foto A. Gallo)
L'attesa non e' durata molto 'Bubu' Bole, infatti, il 6/01/2000 ha ripetuto una delle vie di 'misto' piu' difficili al mondo. Si tratta di quella Xfiles, famosa salita di ghiaccio estremo valutata M10, aperta e liberata da Stevie Haston, nel dicembre del 1997, a Lillaz in Val di Cogne (AO).

'Bubu' aveva già tentato la via la scorsa primavera, riuscendo in quella prima occasione a salire a vista la parte di roccia ma fermandosi all'uscita; ieri l'ha risolta al primo colpo, si tratta quindi complessivamente solo del secondo tentativo.

La performance é ovviamente, e forse non occorrerebbe neanche sottolinearlo, di altissimo livello. Resta da dire solo che Mauro Bole conferma per Xfiles il grado M10.


(testo PlanetMountain.com)
| Home | | Rock | Expeditions | Ice | Snow | TrekkingNews | Special | Forum | Mountaininfo | Expo | Lab
| Info | Newsletter
| English version |
Per suggerimenti, aggiornamenti e notizie: Planetmountain.composta
Copyright© Mountain Network s.r.l.