programma

gara

classifiche
Daone 2002

IWC 2000 - 2001

KAYLAND MEETING

programma

cascate

LOGISTICA

Ice Climbing Stadium

mappa

PROTAGONISTI

interviste

curiosita'

video

portfolio
NEWS
STAMPA
SPONSORS
Ice Master World Cup 2003 Valle Daone
Ice Master World Cup 2002
LA GARA

Semifinali maschili 18/01/03

Semifinale maschile con i botti! Stamattina in Valle di Daone si sono visti i fuochi d'artificio. Tre le vie per i 18 del secondo turno, con tanti gli effetti speciali trovati dai tracciatori. Su tutti il gran volo della seconda via. Partenza dal terrazzino centrale della struttura, atterraggio con salto in alto e in lungo su un cilindro ghiacciato e sospeso… naturalmente da colpire con le picche. E' stato un "top", di fine via, che nessuno è riuscito a raggiungere. C'hanno provato Harry Berger, Stephane Husson, JacK Muller e Dimitri Bychkov… tutti hanno "centrato" il bersaglio, nessuno l'ha bloccato! Ma è stato proprio uno spettacolo, per il pubblico, e anche per gli atleti.

Si è cominciato a vedere la difficoltà vera, insomma. Ne ha fatto le spese, a sorpresa, il russo Dimitri Bychkov, primo degli esclusi dalla finale. Al fortissimo vincitore di Pitztal, autore di un top, è stata fatale la seconda via dove quasi non è partito. Se ne va così uno dei protagonisti. Ma altri ne restano a cominciare dagli strabilianti Harry Berger, dalla tecnica impeccabile, seguito al secondo posto provvisorio da Evgeny Kryvosheytsev, il "leone" ucraino campione del mondo in carica. Un gradino più basso Alexei Tomilov che ha veramnete ben impressionato nei primi due itinerari, lo segue Samuel Anthamatten.

E' stata grande poi, Kurt Astner, l'unico italiano ad accedere alla finale con il 6° posto provvisorio. L'altoatesino, campione italiano di arrampicata su ghiaccio, ha lottato su tutte le vie riuscendo a strappare, pur senza top, un punteggio che gli consente l'accesso all'ultimo turno.. Lo precede Stephane Husson e lo seguono completando il rank dei "magnifi" otto finalisti di domani: Aliaz Anderle e Markus Bendler. Non ce l'ha fatta, invece, l'altro italiano in gara, l'attesissimo (e amato qui in Valle) Bubu Bole. Anche lui si è un po' perso come Bychkov nella seconda via… Ma non abbiamo visto facce triste tra gli esclusi, probabilmente perché si erano proprio divertiti ad arrampicare. Come ci siamo divertiti noi del pubblico. E domani, c'è da giurarci, sarà anche meglio!



Semifinali femminili 18/01/03

Semifinale dura per le donne! Tre vie senza respiro: belle, dure ma fattibili, per usare le parole di Ines Papert. E - che si potessero fare - lei è stata la prima a dimostrarlo, con due top e un'interpretazione davvero di grande classe, specialmente nell'ultima via.

Con la campionessa del mondo, ha meritato attenzione speciale Petra Muller, due i top anche per lei. Bella gara anche per Abby Watkins (gran top sulla terza via), e per Ksenia Sdobnikova, Kirsten Buchmann e Maria Shabalina. Tutte hanno conquistato la fine di almeno una via e il conseguente "passaggio" in finale. A completare la lista le otto finaliste Natalia Koulikova e una Go Misun, meno brillante del solito ma che ha saputo comunque stringere i denti e battersi.

Non è riuscita, invece, a superare il turno Anna Torretta, prima delle escluse e fuori dalla finale proprio per un soffio. Una prestazione su cui ha molto pesato la cattiva partenza sul primo blocco; poi, purtroppo, non è servita a nulla la bella prova di Anna sull'ultima via, dove è arrivata vicinissima al top. Niente da fare anche per Monica Gemelli e Orietta Bonaldo le altre due italiane in gara.

Quello che stupisce, sempre, nelle gare di ghiaccio è quante energie richiedano agli atleti. E' sempre una lotta all'ultimo respiro, e nessuno si tira indietro. E' anche questo il bello! Era dura e non si sono risparmiate…

E la puntata di domani riserva ancora molto in serbo...


  
 finali
 semifinali
 open
 classifiche
 Portfolio semifinali
 Programma gara
Ice Master World Cup 2003 Valle Daone
Kurt Astner (ITA)
(ph Planetmountaion.com)
Ice Master World Cup 2003 Valle Daone
Evgeny Kryvosheytsev (UKR)
(ph Planetmountaion.com)
TRACCIATORI
Attilio Munari, Pietro Dal Pra, Sebastien Foissac, Konstantin Jdanov
GIUDICI
Andrej Pecjak, Michael Boss, Jasna Pecja

| Home | | Rock | Expeditions | Ice | Snow | TrekkingNews | Special | Forum | Mountaininfo | Expo | Lab
| Info | Newsletter
| English version |
Per suggerimenti, aggiornamenti e notizie: Planetmountain.composta
Copyright© Mountain Network s.r.l.
[include:'/incl/analytics.lasso',Encodenone]