Home page Planetmountain.com

GALLERY

Home page

Cerca nell'archivio

Cerca nell'intero archivio fotografico di Planetmountain.com

Parola chiave

Autore

Ricerca

DATI / immagine

DATA PUBBLICAZIONE

27.10.2011

AUTORE

© Till Kramann

ALTRE FOTO DELL'AUTORE >>

TITOLO

Namibia

DIDASCALIA

Hungarob Combination, nuova via di più tiri Brandberg, Namibia

VOTA / immagine

VOTO MEDIO UTENTI:

stella stella stella stella stella

Aggiungi la tua valutazione

stellastellastellastellastella

arrowIMMAGINE - Namibia, © Till Kramann

<< >>
Hungarob Combination, nuova via di più tiri Brandberg, Namibia, Till Kramann
Namibia, Hungarob Combination, nuova via di più tiri Brandberg, Namibia - © Till Kramann

arrowNEWS CORRELATE ALL'IMMAGINE

Hungarob Combination, nuova via di più tiri nel massiccio del Brandberg, Namibia
27.10.2011 di Planetmountain

Hungarob Combination, nuova via di più tiri nel massiccio del Brandberg, Namibia

Un team tedesco composto da Jörg Helfrich, Manuel Hofmann, Till Kramann e Alexander Stahl ha aperto Hungarob Combination (370m, 7c, 6c obblig) sull' Orabeskopf nel massicio del Brandberg in Namibia. Il report di Manuel Hofmann.

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale
  • Icterus
    Qualcuno ha qualche informazione sulla via sportiva Mr Berna ...
    2014-08-02 / Michele Marchesoni
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo