Home page Planetmountain.com

GALLERY

Home page

Cerca nell'archivio

Cerca nell'intero archivio fotografico di Planetmountain.com

Parola chiave

Autore

Ricerca

DATI / immagine

DATA PUBBLICAZIONE

01.10.2008

AUTORE

© arch. M. Sterni

ALTRE FOTO DELL'AUTORE >>

TITOLO

Top Secret in Turchia

DIDASCALIA

Top Secret in Turchia – parete Ovest Çoban Kiri 2987m (Ala Daglar)

VOTA / immagine

VOTO MEDIO UTENTI:

stella stella stella stella stella

Aggiungi la tua valutazione

stellastellastellastellastella

arrowIMMAGINE - Top Secret in Turchia, © arch. M. Sterni

<< >>
Top Secret in Turchia – parete Ovest Çoban Kiri 2987m (Ala Daglar), arch. M. Sterni
Top Secret in Turchia, Top Secret in Turchia – parete Ovest Çoban Kiri 2987m (Ala Daglar) - © arch. M. Sterni

arrowNEWS CORRELATE ALL'IMMAGINE

Top Secret nuova via nell’Ala Daglar, Turchia
01.10.2008 di PlanetMountain

Top Secret nuova via nell’Ala Daglar, Turchia

Nell’estate 2008 Marco Sterni, Massimo Sacchi, Plinio Botterini e Recep Ince hanno aperto Top Secret in Turchia (650m, max 7°, A1) nuova via in stile classico sulla parete Ovest del Çoban Kiri 2987m (Ala Daglar, Turchia)

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni
  • Vento di passioni
    Leggo solo ora: ripetuta da C. Migliorini ed A.Tocchini il 2 ...
    2016-02-11 / stefano michelazzi