Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowRoutes arrowHyperscotoni

Hyperscotoni

First ascent: A. Leviti & F. Mich, 1984
By: Planetmountain
Area: Dolomites, Group: Fanis, Peak: Cima Scotoni, Country: Italy

Hyperscotoni takes an interesting and difficult line up the center of the immense Cima Scotoni, joining via Lacedelli at the first ledge and sharing two of its pitches before continuing on up direct. The rock quality is good, and the route partially equipped with in-situ gear.

ACCESS

From Capanna Alpina take path no. 20 to Rifugio Scotoni and continue past the small Lagazuoi lake along a trail to the base of the mountain. The start is situated to the right of the obvious pillar/spur at the center of the wall. Allow at least an hour for the walk-in.

DESCENT

Traverse left along the second ledge and then descend easily to the Torre del Lago col. Continue down the path to the base of the route.

GEAR

Take nuts, friends and slings.

Share this page

COMMENTS for the route "Hyperscotoni"

15-08-2009, manuel stuflesser
La sono salito insieme con Norbert Weiss. Seconda e terza sosta eranno difficile a trovare - nei tiri eranno solo un chiodo. Nel tiro chiave ci sono spit, ma la scalata é obbligatoria. Dopo i tiri con la Lacedelli riparte molto piu a destra che nel disegno. via di morale e difficile da protetare!!!
26-06-2009, Brocco
Bella via solo per gli amanti della ghiaia verticale. I gradi della relazione sono mediamente stretti. Molto marcia, non sempre proteggibile, non sempre facile da trovare. Relazione ok fino alla cengia, sopra un pò meno. Grande Ruffo!!! Fantastico compagno di ventura
15-06-2009, Ruffo
Via veramente tosta!!! Il terz'ultimo tiro richiede tanta morale....
28-08-2006, bernard renato
Un complimento al vecchio leviti. siamo scesi alla prima cengia per ritardo e perché avevamo dato. concordo con i commenti letti sotto. La via cosí come é proposta puó dare adito a sottovalutarla.Questo é alpinismo a alto livello.Torneró a tentare di finirla.
26-07-2006, C. asp.guide VDA
Corso aspiranti guide valdostano composto da istrut.C.Cesa allievi M.Farina-O.Cametti-F.Civra Dano. La via è molto ingaggiosa ma non si può dire "bella" ( nostro parere ) stati 8 giorni in dolomiti fatto vie molto più belle sempre stile alpinistico.
20-11-2005, Gino DE ZOLT
Dopo un mese esatto, il 15.10.05 io e Christian Casanova siamo ritornati sulla Scotoni per fare la parte alta della Hyper, perche eravamo usciti per la Lacedelli causa ritardo. Sotto abbiamo fatto la Lacedelli. Confermo la bellezza e l'impegno anche nella parte alta. Per farla tutta a vista in giornata bisogna essere allenati. Io sono uscito stanco ma soddisfatto. Gran bella via.
23-09-2005, Gino De Zolt
La 3^ via del Leviti che salgo,questa è senza dubbio la più dura.Molto alpinistica, non per palestrari cmq a me è piaciuta anche se mi ha impegnato molto.L'abbiamo ripulita un po da lame instabile che non so come hanno fatto a rimanere sul posto per 20 anni.Dimostrazione che non è molto ripetuta.Bravo Leviti a salire anche tratti difficili solo con chiodi non sempre ottimi.Devo ritornare a fare gli ultimi 3 tiri perche siamo usciti per la Lacedelli causa ritardo.
18-08-2005, Oliver
BELLISSIMA! Verament bella questa via, richiedendo un bel pò di questa morale che oggi va persa con tutti gli spit e le palestre. Trovo lo schizzo assai esatto se vengono considerate anche le piccole deviazioni segnalate sullo schizzo. Valutazione secondo me corretta: forse und 6b+ invece di un 6a+ al traverso sotto il tetto finale (nel quart'ultimo tiro). Secondo me 6c obligatorio per mancanza di un chiodo nel primo tiro di 6c. Noi non abbiamo portato martello e chiodi. Qualche friend aiuto molto, sopratutto nelle soste. Il 2 e 3 tiro si puó fare in uno, come quelli sulla Lacedelli (65 metri se fai altri 7 m sul traverso fino ad una bella clessidra) e poi un tiro invece di due al traverso sotto il tetto (tiri di 6a e 6b).Morale, amici! Che bella!
03-12-2004, Alessandro Visentini
non mi ricordo bene l'anno ma mi pare di averla fatta nel 92...era la ottava ripetizione (almeno cosi sembrava)....i gradi (alcuni) sono sbagliati e tutti concordano (avevo poi parlato con Mich) che il tiro dl "pugnale in alto e' 7a...messa cosi' sembra una "cazzata" ed e' fuorviante e pericoloso..la via specialmente in alcuni tiri e poco protetta (non in tutti ovviamente)..e' una via ingaggiosa e un po misteriosa che non si puo' paragonare con le vie moderne odierne..ok a quel tempo andavo un po di meno e adesso non sono "manolo" ma ero con uno parecchio bravo che aveva fatto il "pesce" poco tempo prima e che l'ha trovata dura come il pesce stesso (ovviamente nella libera obbligata..), anzi piu' faticosa....QUINDI ATTENTI RAGAZZI E' UNA VIA "MODERNA" VECCHIO STILE, IN DOLOMITI...E' ALPINISMO...le relazioni in stile moderno della guida di Piardi ogni tanto sono da prendere con le pinze (con il massimo affetto, rispetto e stima x il grande PIardi)..
16-08-2004, Enrico Biasotto
Penso di aver percorso la parte alta della via( dopo il collegamento con la lacedelli), perchè ho trovato degli spit da mm 8 e i tiri della vostra relazione corrispondono a quelli percorsi. cmq io dovevo fare la lacedelli, sarei gradito se qualcuno potesse darmi delle conferme.
28-07-2004, Giuseppe Babbi
Chi ;; ha scritto sta relazione???
28-07-2004, Francesco Piardi Ch
Giuseppe la relazione è stata realizzata seguendo il disegno originale dei primi salitori e alcuni commenti di ripetitori - se pensi ci siano degli errori puoi sempre dare dei suggerimenti utili per modificare il disegno
Details / route
BEAUTY

stella stella stella stella stella

DIFFICULTY

6c

OBLIGATORY DIFFICULTY

6b obbl.

FACE

SW

LENGTH

450 m

VOTES / itinerary
USERS VOTE:
stella stella stella stella stella
Vote the itinerary
COMMENT / itinerary

PERSONAL AREA

Add your email and password:

Username:

Password:


SEARCH routes

GROUP

Peak

Route

More itineraries
EXPO / Products
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com is updated daily: news, rock climbing, walks, trekking, alpinism, freeride skiing, ski mountaineering, snowboarding and ice climbing on the mountains worldwide. Furthermore, climbing techniques explained, gear & book reviews, expert advice, mountain photography, interviews and competition reports.
FORUM
CLASSIFIEDS
Recent Comments
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello