Home page Planetmountain.com

arrowTrekking arrowVie ferrate arrowFerrata Nito Staich

Ferrata Nito Staich

Scheda a cura di: Gianni Lanza, Guida Alpina
Area: Alpi Occidentali, Gruppo: Alpi Biellesi, Cima: Monte Tovo, Quota: 1700m

La Ferrata Nito Staich è stata realizzata dalla provincia di Biella su un idea delle guide alpine di Tike Saab, che l’hanno costruita. Il progetto è stato realizzato dal geometra Sebastiano Biolcati, il materiale e gli infissi sono stati forniti dalle ditte Raumer di Schio (Vicenza) e Tecnomeccanica Biellese di Camburzano (Biella). Il materiale utilizzato è in acciaio inox, il tracciato è stato studiato al fine di avere il minor impatto ambientale possibile, infatti la via dal basso è praticamente invisibile.

ACCESSO GENERALE

Punto di partenza è Oropa, 11 km da Biella.

ACCESSO

Dal parcheggio del Delubro ad Oropa salire la strada della Pissa fino a passare una cappelletta, prendere una disagevole traccia su pietraia e raggiungere la partenza della via. Ore 0,40

ITINERARIO

1° salto (salto del pilone) placche e traversi fino al pilone che si sale e per pont des singes si raggiunge la parete fino ad un tratto su erba
2° salto ( parete Rossa ) salire la faticosa parete verticale, seguire il cavo con un aggiramento e raggiungere la spalla a metà via, da qui è possibile ridiscendere per prati a sinistra.
3° salto ( tor Fourà ) è il tratto più difficile per muri e placche al 2° pont des singes
4° salto (parete terminale ) un tratto facile poi un breve strapiombo e finalmente la cima Ore 1,30.

DISCESA

La discesa si fa per prati sul versante opposto. Attenzione in inverno alla possibile presenza di neve ghiacciata.ore 0,30.

MATERIALE

Per percorrere la ferrata è obbligatorio l’uso di: casco, doppia longe, dissipatore, imbragatura.

NOTE DIFFICOLTÀ

Ferrata difficile, che richiede conoscenza delle basilari tecniche alpinistiche e buon allenamento fisico.

NOTE

Attenzione:
E’ vietato percorrere la via con cattivo tempo o temporali.
E’ vietato percorrere la via in discesa.
Ordinanza comunale Comune di Biella

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Ferrata Nito Staich"

28-08-2006, valter Cavagnetto
Ottimo percorso, con diversi passaggi interessanti
Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

Da Maggio a Ottobre

FREQUENTAZIONE

Alta

ORARIO

2

DIFFICOLTÀ

Difficile

VERSANTE

sud

DISLIVELLO SALITA

300m

DISLIVELLO FERRATA

160m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA Vie ferrate

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Lizard # Hill
Hill
C.A.M.P. # Cassin X-Dream
Cassin X-Dream
Grivel # GDC: Grivel Daisy Chain
GDC: Grivel Daisy Chain
La Sportiva # Syborg
Syborg
Ortovox # Ortovox 3+
Ortovox 3+
AKU # Tabià HI GTX
Tabià HI GTX
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello