Home page Planetmountain.com

arrowTrekking arrowItinerari arrowAlta Via delle Alpi Biellesi

Alta Via delle Alpi Biellesi

Scheda a cura di: Gianni Lanza, Guida Alpina Tike Saab
Area: Alpi Pennine, Gruppo: Alpi Biellesi, Cima: Monte Mars, Quota: 2600m

L'Alta Via delle Alpi Biellesi è un bellissimo e vario trekking alpinistico in quota che per filo di cresta percorre tutta la cerchia di montagne sovrastanti Biella e unisce idealmente i villaggi alpini di Piedicavallo e Bagneri.

ACCESSO GENERALE

Punto di partenza è Piedicavallo, 11 km da Biella.

ITINERARIO

1° Tappa: Piedicavallo - Rifugio Rivetti
Da Piedicavallo si segue il sentiero E 60 per il Rifugio Rivetti.
Tempo di percorrenza: Ore 2,30
Dislivello: 1100m
Difficoltà: E

2° Tappa: Rifugio Rivetti - Rifugio della Vecchia
Si segue il sentiero E 60 che in breve raggiunge il Colle della Mologna Grande, qui iniziano i segni azzurri che contraddistinguono l' Alta Via. Si segue la cresta verso sinistra e si raggiunge la cima del primo Gemello, dalla cima si scende una ripida placca con catena che ci porta alla forcella tra i due Gemelli. Salire ora un tratto di roccette attrezzato con corde fisse e poi per sentiero esposto fino alla vetta del 2° Gemello. Scendere la cresta erbosa in direzione Sud fino al colle della Mologna Piccola, poi scendere sul versante Biellese perdendo circa 100 metri per reperire un sentierino a destra E69a che attraversa sopra il lago Riazzale, da cui seguendo il sentiero E 59 si raggiunge per zone di ripidi prati che richiedono attenzione, prima il passo Ambruse e poi il colle della Gruviera. Da qui si scende al Lago della Vecchia ed al vicino rifugio ove si pernotta.
Tempo di percorrenza: Ore 6
Dislivello: 700 m
Difficoltà: EEA

3° Tappa: Rifugio della Vecchia - Capanna Renata al Monte Camino
Si va al Lago della Vecchia e seguendo il sentiero E 50 si sale al Colle della Vecchia. Pochi metri dopo sul versante Valdostano un sentiero sale a sinistra e con un lungo mezza costa ci porta al colle delle Tote. La cresta inizia con una breve corda fissa poi prosegue con tratti di sentiero e passaggi di 1° sempre esposta, ancora un breve tratto attrezzato e poi in breve fino alla cima del Cresto da cui si scende per l'erbosa cresta Sud giungendo al colle del Lupo. Da qui seguire alla meglio la cresta nord della Pietra Bianca, dalla cima scendere la cresta est passando da un tratto attrezzato con caratteristico camino e sasso incastrato. Ora si arriva ad un colle da cui su terreno facile si risale alla punta della Gragliasca. Si scende al colle della Gragliasca e si prosegue sempre per cresta fino ad un tratto esposto attrezzato con corde fisse (si tratta dell' unico affioramento calcareo delle Alpi Biellesi). Lungo il percorso troverete numerose stelle alpine: lasciatele dove sono per favore. Si continua lungo la facile cresta superando le cime del Gran Gabe e Lej Long, da cui si scende su terreno esposto con passi di 1 ° e alcune corde fisse, per poi risalire alla punta della Barma. Scendere la cresta e reperire un sentiero a sinistra che in piano porta al colle del Camino; risalire la cresta del Camino e dalla cima scendere 50 metri raggiungendo la capanna Renata.
Tempo di percorrenza: Ore 10
Dislivello: 1300m
Difficoltà: EEA

4° Tappa: Capanna Renata - Rifugio Coda
Percorrere a ritroso il sentiero e poco oltre il colle del Camino seguire la cresta che con breve discesa porta al colle della Barma. Ora salire la cresta Nord del Monte Rosso con alcuni passi di 1° grado. Una corda fissa in discesa ci porta alla base del curioso Dado del Rosso con una bella paretina di 2° che può essere tranquillamente evitata per raggiungere su facile sentiero la cima dalla quale si scende verso Sud per l sentiero D 23b. In breve ci si porta al sentiero D23 che con qualche passaggio di 1° e brevi tratti attrezzati porta al m. Mars. E' anche possibile seguire in discesa la cresta ovest del Monte Rosso che in 30 minuti porta al colle Chardon, punto di attacco della ferrata Ciao Miki che, con bel percorso tecnico e panoramico porta in 2 ore alla cima del Mars, la più alta delle Alpi Biellesi. Dalla cima del Mars la discesa si fa seguendo la cresta Sud attrezzata con alcune corde fisse fino ad una bocchetta dalla quale si scende circa 100 metri sul versante Valdostano, e poi con un lungo mezza costa senza perdere quota si arriva a sinistra al colle Sella. Tornando sul versante Biellese sempre senza perdere quota in breve si raggiunge il rifugio Coda.
Tempo di percorrenza: Ore 5
Dislivello: 700m
Difficoltà: EEA.

5° Tappa: Rifugio Coda - Rifugio Mombarone Bagneri
Scendere la cresta verso il colle Carisey, seguire il bel sentiero passando di poco sotto la vetta dei Bechit e raggiungere il monte Roux. Poco prima della cima sul versante Biellese parte il sentiero attrezzato e le corde fisse che agevolano la discesa ripida ed esposta verso il colle della Lace, da cui si segue il sentiero C2a che, salendo la cresta nord della cima Tre vescovi dalla quale sempre per cresta, si raggiunge la Colma di Mombarone. Scendendo lungo il sentiero 7B dopo pochi minuti si trova il rifugio, seguire sempre il 7B fino ad una deviazione a sinistra dove il poco marcato sentiero C1 ci porta all'Alpe Buscajun' da cui per prati si scende a Salvine e per strada sterrata al Tracciolino che si segue per poco verso destra raggiungendo la bella mulattiera che in breve porta al caratteristico villaggio alpino di Bagneri.
Tempo di percorrenza: Ore 6
Dislivello: 600m
Difficoltà: EEA.

MATERIALE

Equipaggiamento da montagna con imbracatura, spezzone di corda (20 metri), 2 moschettoni, imbrago, robuste scarpe da trekking, set da ferrata, carta e bussola. Consigliato per precauzione una corda leggera di 20 metri per ogni gruppo.

NOTE DIFFICOLTÀ

Il percorso si svolge su terreno sovente esposto con alcuni tratti attrezzati e altri di facile arrampicata. Per lunghi tratti i sentieri sono poco più che tracce, è necessario piede sicuro, buon allenamento e un buon senso dell’ orientamento.

NOTE

Rifugio Rivetti alla Mologna Grande:  015 2476141
Rifugio Albergo Savoia al Mucrone: 015 8495131 cell. 3386794638
Rifugio Rosazza: 347 8601106
Capanna Renata: 015 20437, cell. 3471210675 o 3393583846

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Alpi Biellesi di Gianni Lanza, Edizioni Gariazzo
Mappa: Carta del Biellese 1:25000, foglio primo

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Alta Via delle Alpi Biellesi"

08-10-2007, Ygg
E'la mia palestra quotidiana!!!
Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

Da Luglio a Settembre

FREQUENTAZIONE

Difficile

ORARIO

2 giorni

DIFFICOLTÀ

EEA

VERSANTE

sud

DISLIVELLO SALITA

300m

PARTENZA

Piedicavallo

ARRIVO

Bagneri

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA itinerari

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Kong # Mouse
Mouse
Zamberlan # Steep GT
Steep GT
C.A.M.P. # Set Ferrata Matrix Gyro Rewind
Set Ferrata Matrix Gyro Rewind
Salewa # Giacca Salewa Bow in Polarlite uomo
Giacca Salewa Bow in Polarlite uomo
Ortovox # Ortovox 3+
Ortovox 3+
Climbing Technology # Jungle
Jungle
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale
  • Icterus
    Qualcuno ha qualche informazione sulla via sportiva Mr Berna ...
    2014-08-02 / Michele Marchesoni