Home page Planetmountain.com

arrowTrekking arrowItinerari arrowValdidentro - Bivacco Ferrario

Valdidentro - Bivacco Ferrario

Scheda a cura di: Luca Arzuffi
Area: Alpi Retiche, Gruppo: Alpi di Livigno, Cima: Cima de' Piazzi, Quota: 2450m

Un bell’itinerario attraverso una valle, la Val Cardonnè, di inconsueta e solitaria bellezza, al cospetto della calotta glaciale della Cima Piazzi, per osservare da vicino i suoi ghiacciai.

ACCESSO GENERALE

Da Bormio (raggiungibile con la SS 38 dello Stelvio) si prende la strada per il Passo del Foscagno e Livigno: superati gli abitati di Isolaccia e Semogo, si prosegue fino alla località S. Carlo, dove si lascia l’auto.

ITINERARIO

Dalle case di S. Carlo in Valdidentro (1580 m) si scende la stradina che porta al torrente, che si attraversa al Ponte della Valle (1523 m); si risale nel bosco diagonalmente verso nord est e ci si innesta a circa 1650 m di quota sulla strada proveniente da Isolaccia. In breve si raggiunge la chiesetta della Madonna di Presedont (1780 m, 0.45 ore), dove si abbandona la strada per la Val Lia e la Malga Borron: si scende a destra su una stradina che conduce al ponte di legno sul Rio Valle Lia (1740 m), si attraversa il torrente e si prende la strada che diventa ben presto mulattiera ed entra nella boscosa Val Cardonnè risalendo il versante destro della valle fino alle Baite di Cardonnè (1896 m).

Si scende nuovamente al torrente, che si attraversa su un altro ponte per risalire il versante opposto, superando due baite e sbucando infine fuori dal bosco sulla Costa del Bosco del Conte. Da qui si sale verso sud sui pascoli, fino all’anfiteatro che chiude la valle e, con un ampio giro verso sinistra su sfasciumi, si giunge infine al dosso su cui sorge il bivacco Ferrario (2450 m, 3.30 ore). La discesa si compie lungo il medesimo itinerario di salita (2 ore).

Dai dintorni del bivacco si possono osservare i ghiacciai che compongono la caratteristica calotta ghiacciata della Cima de’ Piazzi, con il suo inconfondibile profilo: il Ghiacciaio di Val Lia, più a oriente, e il vicino Ghiacciaio di Cardonnè, con il suo ramo orientale che presenta una ripida seraccata sopra la fronte pensile.

MATERIALE

Normale equipaggiamento da escursionismo.

NOTE DIFFICOLTÀ

Lungo percorso con normali difficoltà escursionistiche.

NOTE

Bivacco Paolo Ferrario

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Le guide di ALP – escursionismo
Ghiacciai da scoprire.
www.cdavivalda.it

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Valdidentro - Bivacco Ferrario"

Nessun commento per l'itinerario Valdidentro - Bivacco Ferrario

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

Da luglio ad agosto

FREQUENTAZIONE

Media

ORARIO

salita 3.30 ore, discesa 2 ore

DIFFICOLTÀ

Facile

VERSANTE

sud

DISLIVELLO SALITA

900m

DISLIVELLO DISCESA

900m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA itinerari

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Ferrino # Triolet 48+5
Triolet 48+5
Climbing Technology # Nuptse EVO
Nuptse EVO
La Sportiva # Katana
Katana
C.A.M.P. # Phantom 2.0
Phantom 2.0
Petzl # MYO
MYO
Icebreaker # Sonic SS Half Zip
Sonic SS Half Zip
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara