Home page Planetmountain.com

arrowTrekking arrowItinerari arrowMonte Etna – Versante nord est e Pizzi Deneri

Monte Etna – Versante nord est e Pizzi Deneri

Scheda a cura di: Massimo Flaccavento
Area: Sicilia, Gruppo: Appennino Siculo, Cima: Monte Etna, Quota: 2847m, Stato: Italia, Regione: Sicilia

Tra le mie preferite, questa magnifica escursione permette di godere eccezionali vedute sulla grandiosa Valle del Bove e sui Crateri sommitali.

Partiti da un rifugio a 1700 m di quota, dopo aver attraversato una piccola ma caratteristica betulleta, con fatica risaliremo un ripido canalone sabbioso fino ad una panoramica sella.

I nostri sforzi saranno ora ripagati da uno spettacolo mozzafiato che godremmo appieno grazie ad una meritatissima pausa. Ripartiti, percorreremo la bella e impegnativa dorsale che sovrasta la Valle del Bove e la suggestiva Valle del Leone, e dopo aver toccato una prima importante cima, con un ultimo sforzo guadagneremo la nostra vetta, i Pizzi Deneri, 2847 m slm, ai piedi dell’imponente cratere di nord est.

La discesa verrà effettuata lungo lo stesso itinerario percorso in salita, ma grazie ad una deviazione nella parte bassa del tracciato, faremo visita ad un’interessante cratere , dopo di che scenderemo definitivamente a valle.
ITINERARIO

Punti di interesse:

- Vari esempi di vegetazione pioniera ed endemica dell’Etna
- Punto panoramico sulla spettacolare Valle del Bove e Valle del Leone
- Serra delle Concazze
- Rocca della Valle
- Vetta di Pizzi Deneri
- Osservatorio Vulcanologico Vincenzo Bellini
- Monte Frumento delle Concazze

DISCESA

A piedi lungo sulla la via percorsa in salita.

MATERIALE

Attrezzatura:
- Scarpe da trekking a collo alto
- Calze di ricambio (consigliate)
- Pantaloni lunghi (leggeri per la stagione estiva)
- Maglietta termica a maniche lunghe più una di ricambio
- Maglietta a maniche corte più una di ricambio (per il periodo estivo)
- Fazzoletto o bandana (per proteggersi dalla polvere)
- Pile o felpa
- Piumino (capo indispensabile al di fuori della stagione estiva)
- Giacca a vento
- Mantella per la pioggia
- Guanti e berretto
- Zaino da 25/30 L
- Lampada frontale o torcia (è sempre prudente averla)
- Bastoncini da trekking
- Occhiali da sole
- Crema solare
- Acqua (minimo 1.5 L)
- Pranzo a sacco

NOTE DIFFICOLTÀ

Escursione rivolta ad escursionisti ben allenati e abituati a muoversi su terreno d’avventura, dunque su terreni impervi con fondo sabbioso o detritico, dove può non esserci la presenza di sentieri, e dove il percorso può affrontare tratti talvolta esposti.
Escursione possibile anche a ragazzi dai 16 anni in su.

NOTE

Avvertenze

Per evitare di correre rischi, è buona norma conoscere perfettamente le proprie condizioni di salute, e farle eventualmente presenti alla guida e a chi condivide con noi un’esperienza in ambiente naturale.
Di seguito si riportano in modo sintetico alcune note riguardanti la sicurezza, in relazione alla salute di chi si accinge ad affrontare un percorso escursionistico, qualsiasi esso sia il livello di difficoltà richiesto.

Donne incinte
Alle gestanti che hanno superato il terzo mese di gravidanza,  non è consentita nessun tipo di attività escursionistica per ovvie ragioni di sicurezza e integrità fisica.

Problemi cardiaci, asma e vertigini
Per tutti i soggetti affetti da tali patologie, si sconsiglia nel modo più assoluto di affrontare qualsiasi tipo di attività escursionistica, sia alle quote più basse che a quelle più elevate.

Lenti a contatto
Per tutte le escursioni, e in particolar modo in quelle che conducono all’area sommitale, a causa della presenza continua di ceneri vulcaniche trasportate dal vento, è vietato l’utilizzo di lenti a contatto. Si raccomanda quindi di non utilizzare tali dispositivi, ma piuttosto comuni occhiali da vista.

Variazioni
A discrezione della guida, l’escursione potrà subire variazioni per avverse condizioni meteo o per cause di natura ambientale, e/o rischio vulcanico.
Inoltre è facoltà della guida quella di interrompere l’escursione per una qualsiasi ragione che possa compromettere la sicurezza di un singolo partecipante o dell’intero gruppo.

Animali domestici
Durante qualsiasi escursione è assolutamente vietato portare animali domestici per ovvie ragioni di sicurezza.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Monte Etna – Versante nord est e Pizzi Deneri"

Nessun commento per l'itinerario Monte Etna – Versante nord est e Pizzi Deneri

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

ORARIO

5/6 ore per la salita, 2 ore per la discesa

DIFFICOLTÀ

E/EE

VERSANTE

NE

DISLIVELLO SALITA

1100m

DISLIVELLO DISCESA

1100m

ARRIVO

Pizzi Deneri

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.vulcanidavivere.it

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA itinerari

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria
  • Tupac Amaru - Carpe Diem
    la cascata è stata salita nel 97 da carlotti e compagni. r ...
    2015-01-06 / francesco lamo