Home page Planetmountain.com

arrowTrekking arrowItinerari arrowCascata al Crap de Scegn, Isolaccia, Valdidentro

Cascata al Crap de Scegn, Isolaccia, Valdidentro

Scheda a cura di: Eraldo Meraldi, Guida Alpina
Area: Alpi Retiche, Gruppo: Alpi di Livigno, Stato: Italia, Regione: Lombardia

La cascata del Rin de Scegn al Crap de Scegn sopra l’abitato di Isolaccia in Valdidentro è una delle più belle meraviglie naturali che si trovano in Alta Valtellina. Inserita in un magico contesto naturale arriva quasi a cento metri d’altezza.

ACCESSO GENERALE

Da Bormio sulla strada statale 301, in direzione Livigno, portarsi a Isolaccia e posteggiare all’inizio del paese, oppure in prossimità della chiesa.

ITINERARIO

Dalla piazza della chiesa a Isolaccia, seguire la strada per Livigno e passato il ponte sul Rio Scianno, proseguire fino a quando la strada scende leggermente. Quindi salire verso destra lungo la via Plomp e portarsi di nuovo ad un ponte sul Rio Scianno. Prima di passare il ponte, salire una breve scaletta e costeggiare il torrente per poi seguire verso sinistra la vecchia mulattiera. Dopo una cinquantina di metri si arriva ad un caratteristico grande masso coperto in parte da muschi e dove alla sua parte destra si nota un vecchio ricovero per animali. La mulattiera che sale a sinistra  porta alla Baita di Spigolon. Il nostro itinerario sale invece verso destra, immerso in un bel bosco principalmente di abeti. Dopo tre tornanti la mulattiera sale più ripida, ma non scoraggiatevi che lo spettacolo che vi apparirà dopo, farà dimenticare presto la fatica fatta. In totale sono dieci tornanti che permettono di arrivare al punto panoramico sulla cascata.
Continuazione: se si vuole continuare sulla mulattiera per altri sei tornanti si arriva alla base della parete rocciosa dove si può ammirare da un’altra angolazione la cascata. Ora sulla sinistra si inerpica un sentiero che sempre a tornanti, salendo una zona molto suggestiva, lambisce la parete rocciosa del Crap de Scegn sulla sinistra, arrivando ad inserirsi sul vecchio sentiero che da Semogo porta a Pedenosso, passando da Sant’Antonio di Scianno. Se si va a destra si passa sotto la falesia alta del Crap de Scegn e con qualche punto esposto si segue l’ampia cengia inclinata che porta in breve alla stradina agro/silvo/pastorale che da S.Antonio di Scianno sale all’Alpe Gattonino. Si scende brevemente al ponte sopra la cascata del Rio Scianno e si rientra a Isolaccia passando da Pedenosso. Se invece alla sopradescritta deviazione si va a sinistra seguendo il bel sentiero si arriva a Semogo.
A Pedenosso è d’obbligo una visita alla chiesa  parrocchiale dei SS. Martino e Urbano arroccata su uno sperone roccioso e risalente al XII sec. Edificata  molto probabilmente su una antica struttura fortificata, singolare è l’imponente recinto murario che corre attorno e che sostiene l’intera struttura. Suggestive anche le sottili feritoie e la torre campanile. All’interno si trovano parecchie tele settecentesche. Di rilievo lo splendido soffitto di legno intagliato a cassettoni, rivestimento tipico di molte chiese locali, risalente al 1680 e l’altare del Rosario finemente intagliato di San Giovanni. Rari e protetti anche gli animali, come la salamandra giallo-nera, Difficoltà: turistica - la mulattiera fino al punto panoramico sulla cascata o alla base della parete, escursionistica - se si sale il sentiero che porta a Semogo o a S.Antonio di Scianno.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Cascata al Crap de Scegn, Isolaccia, Valdidentro"

Nessun commento per l'itinerario Cascata al Crap de Scegn, Isolaccia, Valdidentro

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

Tutto l’anno, d’inverno in presenza di neve eventualmente con le ciaspole.

ORARIO

Ore 15 / 30 minuti al punto panoramico, ore 1 / 1,30 salita a S.Antonio di Scianno o Semogo - giro completo ore 1,30 - 2,30.

VERSANTE

Sud

LUNGHEZZA DISLIVELLO

Il punto panoramico 1Km, a Sant.Antonio di Scianno 2,43 Km, giro completo 5,74 Km.

DISLIVELLO SALITA

150m dalla Chiesa di Isolaccia al Punto panoramico / 210m alla base della parete del Crap de Scegn / 360 m all’innesto sulla strada agro/silvo/pastorale che sale da S.Antonio di Scianno

PARTENZA

Piazza della Chiesa di Isolaccia, 1340m

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.guidealpinealtavaltellina.it

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA itinerari

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Lizard # Fin Leather 3S
Fin Leather 3S
The North Face # Cinder Pack 40
Cinder Pack 40
S.C.A.R.P.A. # Instinct VS
Instinct VS
Marmot # Variant Jacket
Variant Jacket
Wild Climb # Dadu's Plus
Dadu's Plus
Ortovox # Ortovox Merino fleece logo Hoody
Ortovox Merino fleece logo Hoody
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini