Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowAda

Ada

Primi salitori: M. Bianchi, D. Menardi, 1944
Scheda a cura di:
Area: Dolomiti, Gruppo: Fanis, Cima: Col dei Bos, Stato: Italia

Un itinerario ben attrezzato e piuttosto lungo, che grazie ad un’esposizione favorevole consente di arrampicare ad inizio estate e in autunno. La via si svolge sulla grande parete del Col dei Bos, più precisamente sul secondo pilastro da sinistra con difficoltà di 3 e 4 e 4+ e passaggi di 5.

ACCESSO GENERALE

Si scende dal Passo Falzarego verso Cortina e si lascia l’auto al parcheggio della casa cantoniera - bar.

ACCESSO

Dal parcheggio si sale per sentiero fino all’avvallamento compreso tra la Torre del Falzarego e il Col dei Bos. Si incrocia la vecchia strada militare e deviando a destra ci si porta verso la base della parete. Si supera lo sbocco di un canale ghiaioso e si raggiunge la base del pilastro al cui centro si trova il diedro di partenza della via (circa 30 minuti).

DISCESA

Dalla sommità si scende lungo un sentiero della guerra che verso destra porta alla forcella di Col dei Bos. Da qui si prosegue lungo una strada sterrata, si supera una galleria e si raggiunge un bivio; si tiene la destra e all’altezza di un ponte in cemento si imbocca il sentiero n°412 con cui si rientra al parcheggio.

MATERIALE

La via è attrezzata con chiodi cementati alle soste, portare alcuni friends per la prima parte della salita.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Ada"

22-05-2005, zorro zorro
Bella via per una giornata tranquilla e senza problemi. Basta trovare l'attacco e seguire i segni (da metà in su ci sono solo segni verdi, quelli rossi, che indicano le varianti basse più facili, finiscono prima del traverso a sx). Sicuramente il tratto più fastidioso è il primo muretto verticale che è abbastanza unto e arrotondato. Nonostante si parli di VI(?) o gradi del genere su alcuni passaggi, è una via adatta a chi arrampica per la prima volta in (mezza) montagna o per chi voglia iniziare a fare una via da primo. I passaggi duri sono brevissimi e attrezzati con anelli cementati a distanze irrisorie, come del resto tutta la via è attrezzata a prova di bomba con fittoni e clessidre artificiali segnalate da vernice.
28-09-2004, guido montanari
Percorsa il giorno 23 agosto 2004. La parte mediana della via, tolti i primi tre tiri e gli ultimi tre, non corrisponde allo schizzo: sale costantemente in obliquo verso sinistra, con un paio di traversi orizzontali di 30-35m. E? possibile che noi abbiamo percorso delle varianti, ma abbiamo sempre seguito vari segni di vernice verde (bolli, strisce e triangoli) e sostato su anelli cementati.Il passaggio del fittone, seppure breve e nonostante il fittone, è atletico e sbilanciato, decisamente più duro del diedro iniziale che è valutato V.Più in basso, circa a metà via, un altro muretto leggermente svasato potrebbe meritare il V (continuo, tre chiodi).Nel complesso è una via interessante su roccia buona.
18-10-2003, www.febat.com Federico
Nella prima parte ci sono dei tratti carini, non difficile. Nella seconda, sinceramente non è così evidente. Sempre nella parete alta, certi passi sono abbastanza duretti, sul V o forse anche qualcosa di più; probabilmente il primo muretto (da quanto mi ricordo) è un po' delicato come un altro breve muretto sotto una delle ultime soste: forse un po' più di V!Non ci ritornerei, rispetto ad altre vie, sicuramente più meritevoli!
22-09-2003, Alessandro e Michaela Colombari
Bella via su roccia buona.Noi abbiamo seguito quasi esclusivamente i "bolli verdi", lo schizzo sul non è esatto, ma vista la presenza dei "bolli" non ci si perde di certo. A nostro avviso, il primo muretto a circa metà via è almeno VI°, anche il secondo senza ausilio del chiodo lungo è un buon V° superiore (per chi ha la mia statura, 162 cm, la difficoltà aumenta). Un vero peccato che su questa bella parete sia stata sprecata così tanta vernice! Merita comunque una ripetizione.
22-07-2002, Ivan
Via discreta su roccia buona quasi sempre.Portare qualche friend medio.Passi di 5 non obbligatori ma attenzione alla folla.
17-06-2002, Jacopo Bernardini
Bella via molto aerea, con un paesaggio stupendo sulle 5 torri e quando si esce sulla Tofana di Rozes, anche io ho fatto la via tutta con i bolli verdi esclusi i primi tiri, e nel penultimo tiro, quello del fittone se si è alti come me,cioè 162 cm si ha ugualmente qualche problema perchè non si arriva a prendere la fessura che è sopra, perciò non si riesce a mettere il piede sopra il fittone, perciò il passaggio è molto duro, ma protetto benissimo come tutta la via.
19-09-2001, Carmelo Motta
Come appare da tutti i commenti la via è molto carina (almeno seguendo i bolli verdi), la relazione non è precisa ma prestando un pò d'attenzione si scorgono bolli e chiodi !I passaggi più impegnativi sono fattibili in libera in tranquillità per la chiodatura ad hoc ,comunque io graderei VI- solatanto il passaggio in strapiombino del 2° tiro.P.S. Ho notato che noi siamo la cordata che precedeva Bla&Enri e pertanto ne approfitto per salutarli.
14-09-2001, bla&enri moro
attenzione alla fine del primo tiro non continuare dritto ma deviare a destra, l'abbondanza di anelli crea un po' di confusione e anche la piantina sul sito non e' proprio azzeccata. son d'accordo con i commenti precedenti nello stimare superiori al V almeno tre passaggi. Anche noi siam finiti sui bolli verdi, seguendo carmel e compagni. il panorame e' bellissimo, consigliamo l'arrivo in vetta (dove aspetta un praticello morbido e guarnito di edelweiss) al tramonto.
31-08-2001, Renato Sablich Renato
Bella la variante dei bellunesi ( bolli verdi). L'ho fatta tre volte e posso garantire ( sentiti anche almeno 7-8 testimoni presenti in varie occasioni) che il primo muretto verticale con i due anelli cementati non è V, ma VI secco. Il secondo con il fittone è VI - se non ci si mette il piede sopra. Quindi quanto riportato sulle varie guide è inesatto. Correggerei il I passaggio con VI/A0 e il II con VI-/A0)
01-09-2000, Roberto Citton
Bella via. Da fare anche ad inizio stagione. Nessun problema di assicurazione.
21-08-2000, frax miky
...panorama stupendo!Ma se ti trovi un fittone al penultimo tiro non significa che sei nella variante "bolli verdi"?! E la via Ada originale che fine ha fatto? Mi sa che ci siamo persi!! Forse bisognerebbe indicare meglio il percorso originale. Il panorama rimane comunque stupendo. :-)
11-08-2000, Giorgio Casazza
bellissima via ottimamente attrezzata, per fortuna qualche santa anima ha piazzato quel lungo fittone, altrimenti...chi passava?
Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

4, 4+, 5

VERSANTE

Sud Ovest

LUNGHEZZA DISLIVELLO

400m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
AKU # Tabià HI GTX
Tabià HI GTX
Lizard # Hill
Hill
Zamberlan # Tucano GT RR
Tucano GT RR
The North Face # Waterproof Duffel
Waterproof Duffel
adidas # Giacca Swift Pordoi Fleece Donna
Giacca Swift Pordoi Fleece Donna
Kong # Duck
Duck
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello