Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowRo.Ma.

Ro.Ma.

Primi salitori: Prima salita dal basso: Rolando Larcher e Maurizio Oviglia 2010/2012/2013/2016 RP nella versione attuale: 19 ottobre 2016 Rolando Larcher e Maurizio Oviglia RP nella versione originale del terzo tiro: da realizzare (1 resting da parte di R. Larcher)
Scheda a cura di: Maurizio Oviglia
Area: Corsica, Gruppo: Bavella, Cima: Punta U Corbu, Stato: Francia, Regione: Corsica

Arrampicata che alterna tratti di fessura spesso svasata ad incastro a difficili tratti in placca. L’ultimo tiro può essere spesso bagnato

ACCESSO GENERALE

Da Solenzara seguire la strada per il Col di Bavella oltrepassando la Bocca di Larone. Proseguire ancora qualche chilometro sino al ponte sul Polischellu. Oltrepassarlo e proseguire ancora per 300 metri sino ad uno slargo sulla sinistra.

ACCESSO

Di fronte parte un sentiero tracciato da poco. Seguirlo per 20 minuti sino quando scende al fiume, dopo aver oltrepassato un salto di roccia su una stretta cengia. Guadare il fiume e salire subito dalla parte opposta una placconata (II grado, problemi se bagnata). Al suo termine seguire gli ometti fin sotto Jeef. Poi proseguire ancora al meglio nel canale verso l’attacco della parete. La via parte a sinistra di De Rerum Natura. (1 ora e 15 dall’auto)

ITINERARIO

L1: salire il bellissimo diedro rovescio interamente da proteggere, abbandonarlo per un passaggio obbligatorio in placca, quindi riprendere le fessure sino dove muoiono sul muro liscio. Da un unico spit scendere di due metri difficili alla sosta (7b+)
L2: traversare alla fessura con un passaggio molto tecnico e salire la vaga fessura utilizzando le sole prese (7a+ obbligatorio, friend da piazzare alla fine dell’obbligatorio). Da una lama salire un difficile passo in placca e portarsi alla continuazione della fessura, dove si sosta (7c). La sosta originale si trovava alla fine della lama, volendo ci sono i due spit (da collegare)
L3: Salire la fessura con difficile dulfer svasa dapprima con spit, poi ad incastro (nessun spit) sino in sosta (7c)
L4: con un boulder protetto da spit riprendere la fessura e seguirla ad incastro uscendo in placca dove la parete si abbatte (7c).
L5: con una breve placca guadagnare la cengia, nessuna protezione (5b)
L6: superare una splendida dulfer (6c)
L7: continuare nella fessura tecnica in alto spesso bagnata. Uscire allora a sinistra e superare un’ultima placca difficile sino alla sommità del Dos de L’Elephant (7b+).

MATERIALE

Due serie di friends, dal nero totem cam all’arancio (2BD) – un 3BD e un 4BD. Due corde da 60m, fettucce

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Ro.Ma."

Nessun commento per l'itinerario Ro.Ma.

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

7c

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

7a+

VERSANTE

Sud

LUNGHEZZA DISLIVELLO

180m

PDF

Ro.Ma.

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria