Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowUltimatum alla terra!

Ultimatum alla terra!

Primi salitori: Roberto Iannilli, Piero Ledda, 17 luglio 1999
Scheda a cura di: Luca Gasparini
Area: Appennino Centrale, Gruppo: Gran Sasso, Cima: Anticima Nord, vetta Orientale, Gran Sasso, Quota: 2903m, Stato: Italia, Regione: Abruzzo

La via sale sulla sinistra della parete, verticale e segnata da poco rassicuranti zone gialle. Non presenta difficoltà elevate, ma le scarse possibilità di protezione ne fanno un itinerario da affrontare con cautela.  L’arrampicata si svolge sovente in aperta parete, a volte su placche articolate ed esposte. La roccia è discreta, anche ottima nei tratti difficili, ma attenzione ai sassi appoggiati.

ACCESSO

Attacco a destra di una parete gialla e di un diedro-camino un po' rotto.

ITINERARIO

1. Salire placche articolate in direzione di una zona gialla a forma di rombo, che caratterizza la parte alta della parete (90 m, IV e IV+, dadi; la prima sosta con dadi, la seconda con spuntone).
2. Continuare prima in verticale e poi superare una nicchia ‘netta’ sulla sinistra, uscendone a destra (V, dado), proseguire dritti e sostare presso il secondo di due spuntoni (cordino lasciato), sotto una zona di placche più verticali e non percorribili (45 m).
3. Traversare orizzontalmente a destra (V+, ch. poco affidabile, tolto), raggiungere e salire un diedro, prima dritti e poi in obliquo a sinistra (V e V+, 2 ch., tolti), sostare poco sotto la zona gialla romboidale (45 m, sosta con 2 ch., lasciati).
4. Salire in placca, prima dritti, poi verso destra, sotto il grande rombo giallo, in direzione di un terrazzino (50 m, V e V+, passo VI, dado, ch. lasciato e cless. con cordino; sosta attrezzata con 2 ch.).
5. Traversare orizzontalmente a destra (V+ sprotetto, attenzione al 2° di cordata) e continuare in verticale lungo un diedro (V, ch.) fino a una parete non scalabile, scendere 2 metri a destra (VI, ch. con moschettone per proteggere il 2°), spostarsi ancora a destra e salire (VI-) a una sosta con due spuntoni (45 m).
6. Obliquare a sinistra su parete verticale ma articolata (V e V+, ch. lasciato e dado), a una nicchia traversare a sinistra (V+, friend) e sostare su un terrazzino (45 m, sosta difficile da chiodare, 3 ch., uno lasciato con cordino di riferimento... non tirare troppo).
7. Continuare dritti e uscire in cresta (30 m, passo IV+, poi IV, friend).

MATERIALE

Nprmale dotazione alpinistica. Portare qualche chiodo (dei 7 usati come protezione intermedia ne sono stati lasciati 4, i chiodi in sosta sono stati lasciati, uno solo sulla settima). Portare dadi e friends.

NOTE

Tempo impiegato dai primi salitori: ore 6.30

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Ultimatum alla terra!"

Nessun commento per l'itinerario Ultimatum alla terra!

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

ED-, pass. fino al VI

VERSANTE

Ovest

LUNGHEZZA DISLIVELLO

350m

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria
  • Tupac Amaru - Carpe Diem
    la cascata è stata salita nel 97 da carlotti e compagni. r ...
    2015-01-06 / francesco lamo