Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowMotorhead

Motorhead

Primi salitori: Ermes Bergamaschi, Mario Carollo 05/2014
Scheda a cura di: Ermes Bergamaschi
Area: Valsugana, Gruppo: Canale del Brenta, Cima: Parete di Enego (Est), Stato: Italia, Regione: Veneto

Itinerario sportivo aperto dal basso in più riprese e ultimato nel mese di maggio 2014. Arrampicata varia e divertente che supera il settore di parete subito a sinistra della “Sergio Carniato” aperta da Umberto Marampon. Nella parte alta la via esce sul pilastro che delimita il grande tetto di 12 metri.

ACCESSO GENERALE

Da Bassano del Grappa si percorre la SS 47 della Valsugana in direzione nord fino a Costa-San Marino dove conviene uscire per passare sulla vecchia strada di Destra Brenta che si segue sempre verso nord fino al termine, dove è possibile lasciare l’auto nell’ampio parcheggio della birreria Cornale. Provenendo da nord è invece consigliabile passare Primolano e raggiungere il bar Forte Tombion, passato il quale un ponte sul fiume permette di raggiungere la birreria Cornale.

ACCESSO

Dal parcheggio si segue la pista ciclabile verso nord fino ad entrare in un tipico boschetto di abeti, dove la stradina forma una doppia curva. Appena dopo una brevissima discesa, quando il terreno diviene nuovamente pianeggiante si possono notare sulla sinistra dei bolli (12/15 minuti). Da qui si segue una traccia nel bosco fino alla base della parete che si costeggia verso sinistra per circa 5 minuti, quindi superato l’attacco della via Carniato (muro giallo con spit e chiodi a (im) pressione) si continua per altri 15/20 metri fino ad individuare la linea di salita (nome alla base).

DISCESA

Si segue una traccia nel bosco che quasi subito risale verso un muro in sassi, oltrepassato il quale si attraversa il prato e si arriva ad una strada sterrata. La si segue svoltando a sinistra percorrendola interamente anche quando si trasforma in strada asfaltata fino a raggiungere un gruppo di case in corrispondenza del nono tornante della strada per Enego. Qui si prende un sentierino a sinistra che si innesta  poi con il sentiero 791 che riporta nuovamente alla birreria Cornale.

NOTA: E’ possibile anche scendere in corda doppia praticamente da tutte le soste con corde  da 60 mt. Dalla sosta 5 conviene fare una breve doppia ad una sosta fuori via (fatta per evitare il traverso del 4° tiro) quindi con una doppia di 60 mt alla base della parete (attenzione doppia nel vuoto!)

MATERIALE

2 corde 60 mt - 12/13 rinvii – cordini – caschetto.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Motorhead"

Nessun commento per l'itinerario Motorhead

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

7a, un tratto 6c/A0 (7b)

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

6b

VERSANTE

Est

LUNGHEZZA DISLIVELLO

245m

PDF

Motorhead

LINK ZONA

Vai all'articolo

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria
  • Tupac Amaru - Carpe Diem
    la cascata è stata salita nel 97 da carlotti e compagni. r ...
    2015-01-06 / francesco lamo