Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowVia Sogni Erotici

Via Sogni Erotici

Primi salitori: Marco Pellegrini, Francesco Salvaterra 10/09/2011
Scheda a cura di: Francesco Salvaterra
Area: Alpi Retiche, Gruppo: Adamello - Presanella, Cima: Carè Alto, Quota: 3462m, Stato: Italia, Regione: Trentino - Alto Adige

Via aperta il 10 settembre 2011 da Francesco Salvaterra e Marco Pellegrini. Roccia sempre stupenda e linea logica, arrampicata molto bella, si tratta della scalata più difficile del Carè Alto.
La parete sud presenta la bastionata rocciosa più imponente della vetta ed è posta tra la cresta sud-ovest (cresta degli alpini) e la bella e poco frequentata cresta sud-est.

ACCESSO GENERALE

In ogni caso molto lungo e faticoso, si consiglia di portarsi in quota il giorno precedente.
Dalla Val di San Valentino: dal parcheggio in fondo alla valle (malga diroccata) seguire il sentiero passando la “Vallina Bassa”, superate le cascate in breve si giunge alla “Casina Dosson” (3ore) (attenzione!: la capanna è sprovvista di coperte), Proseguire lungo la traccia segnata per il passo di Conca fino alla targa ricordo degli aerei inglesi caduti, qui abbandonarla e puntare direttamente alla base della parete (2 ore).
Dalla Val di Borzago: (scelta consigliata) Dal parcheggio per il rifugio Carè Alto seguire il sentiero fino al rifugio ottimamente gestito da Marco Bosetti (2 ore). Proseguire per il passo di Conca, da qui divallare fino alla targa degli aerei inglesi e portarsi alla base dalla parete (2 ore).

ACCESSO

L’attacco è posto al centro della parete puntando ad un evidente fessura che sale obliquando verso sinistra per circa 200 metri. Superata la crepacciata terminale salire per balze rocciose e detriti fin sotto l’evidente diedro-fessura (40-50mt III)

ITINERARIO

Descrizione itinerario: complessivamente - 500mt  (TD) V, VII
L1: Salire obliquando a sinistra con un primo passaggio faticoso in una larga e liscia fessura, proseguire con minore difficoltà fin sotto uno strapiombo fessurato. Ch con cordino di sosta ( 50mt V+, V-).
L2: Evitare la fessura strapiombante prendendo quella di sinistra fino ad uno spuntone, poi di nuovo a destra a una nicchia riportandosi sotto la fessura. 1 ch art (20mt V).
L3: Salire la fessura con difficoltà crescenti fin dove diventa larga e liscia (2ch), al suo termine sostare sotto il proseguimento della fessura. 1ch art (45mt VI,VII)
L4: Dritti per la fessura in alto strapiombante, alla fine sosta di poco a destra sotto un tettino (ch con cordone) (45mt VI)
L5: (poco evidente) di poco a destra su cengia poi dritti verso le placconate superiori, passi delicati con fessurine (cordino incastrato) fino a una cengia. Sosta su fettuccia rossa incastrata. (45mt V+)
L6: Evitare le lisce placco nate per stretta cengetta che obliqua decisamente a destra, appena si riesce verticalmente per fessurine. ch di sosta (60mt IV,V).
L7: a sinistra per cengia, poi dritti su placca appoggiata, breve risalto difficile e ancora placca facile. Sosta su cordone incastrato. (60mt IV-, V, III).
L8: a sinistra riguadagnare lo sperone centrale per un diedrino fin sulla cresta. Sosta  su sassi incastrati da attrezzare.(30mt V)
L9: lungo la cresta o leggermente sul lato sinistro fin sotto una placca. Sosta da attrezzare (50mt IV)
L10: superare il pilastro al centro della placca e per una fessura a sinistra. 1ch di sosta con cordino(40mtV+)
L11: salire la bellissima fessura soprastante obliquando a sinistra, girato lo spigolo con forte esposizione (ch) superare una fessura leggermente strapiombante che porta fuori dalle difficoltà. Sosta da attrezzare (45mt VI,VI+).
Aggirando a sinistra l’ultimo breve risalto si giunge nei pressi dell’antecima alla fine della cresta degli alpini, per questa in circa 30 min si guadagna la vetta.

DISCESA

Discesa a piedi, o lungo una delle creste o la normale (consigliata la Cerana).

MATERIALE

Si consiglia di portare 2 mezze da 60mt, serie di friend comprese misure grosse, microfriend, nuts, cordini e kevlar, martello e chiodi a discrezione ma utili.

NOTE

Necessari scarponi e soprattutto a inzio stagione consigliati ramponcini utilissimi per l’avvicinamento e la discesa che si potrà scegliere tra una delle creste o la normale (consigliata la Cerana).

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Via Sogni Erotici"

Nessun commento per l'itinerario Via Sogni Erotici

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

TD, V, VII

VERSANTE

Sud

LUNGHEZZA DISLIVELLO

500m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
Grivel # GQ Beta Ghost
GQ Beta Ghost
Kong # Mouse
Mouse
Wild Climb # iMust Lacci
iMust Lacci
Ortovox # Ortovox 3+
Ortovox 3+
Marmot # Rockstar Pant
Rockstar Pant
Grivel # A&D
A&D
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara