Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowFalesia arrowValle di Daone

Valle di Daone

Scheda a cura di: Stefania Pellizzari
Stato: Italia, Regione: Trentino - Alto Adige, Località: Daone (Trento)

La Valle di Daone si trova nella parte trentina del massiccio dell'Adamello (sud ovest) e più precisamente è una laterale della Valle del Chiese, l’omonimo fiume che nasce proprio dal ghiacciaio dell’Adamello, le cui acque cristalline percorrono l’intero fondovalle. Grazie al suo ambiente naturale ancora selvaggio, la ricca vegetazione, la fauna e la particolare conformazione morfologica ad U essa offre, soprattutto nella sua parte superiore e nelle vallette laterali, scorci di ammirevole bellezza. L’assenza di insediamenti urbani, fatta eccezione per i radi fienili caratteristici e le poche strutture ricettive, contribuisce alla tranquillità che caratterizza questo paradisiaco angolo di Alpi.

La valle si imbocca dall'omonimo paese a 686m e si sviluppa per 21 km fino alla diga di Malga Bissina, a 1700m, mentre più in alto diventa un comodo sentiero e prende il nome Val di Fumo, ingresso al Parco Naturale Adamello Brenta. Si trova quasi completamente sotto l'amministrazione del comune di Daone da cui prende il nome.

Ormai famosissima per l'arrampicata sulle maestose e numerose cascate di ghiaccio, ha successivamente visto l'apertura di vie su roccia diventate storiche, per scoprire solo più recentemente la sua vocazione per l'arrampicata su massi: il bouldering, tanto che qualcuno l'ha definita la nuova mecca di questa disciplina. Numerosissimi sono infatti i blocchi di granito che, staccatisi in tempi antichi dalle pareti laterali della valle, sono disseminati lungo tutto il suo sviluppo, offrendo una varietà di itinerari e problemi assortiti per difficoltà e divertimento, con gradi dal 4c all’8b, dai settori immersi nella vegetazione a quelli più soleggiati, fino a quello nella pittoresca Piana di Nudole, ce n’è per tutti i gusti!

Per quanto ci è dato sapere, i primi massi sono stati saliti verso la fine degli anni ’90, scovati e puliti da arrampicatori sia della zona sia provenienti da altre provincie, tra i quali vogliamo ricordare Max Faletti, Andrea Tomasi, Bruno Ferrari, Alessandro Gandolfo e gli amici di Arco, Marco Savio e gli amici vicentini, Stefano Montanari (autore della guida Daone Prog) e gli amici bresciani, Roberto Parisse, Roberto Armando, Stefano Solfrini, Juri Chiaramonte. Un ricordo particolare va a Roberto Moreschi che ci ha lasciato qualche anno fa e che fu il primo a relazionare i blocchi del settore Curva.

La roccia della Val Daone è costituita prevalentemente da ottimo granito a grana fine e non aggressiva, consentendo di arrampicare anche per più giorni senza pesanti conseguenze per la pelle delle dita ed è inoltre caratterizzata da macrocristalli meglio conosciuti come funghi o knobs di discrete dimensioni, più evidenti sulle vie multipitch dove possono essere usati anche per proteggersi naturalmente (le vie “Spaghetti allo scoglio” e “ Boletus kaos” ne sono ottimi esempi). L’unico settore a distinguersi per la tipologia di roccia è L’occhio dell’aquila con il suo verrucano, la roccia rossa caratteristica della parte inferiore della valle.

Attualmente i settori boulder sono 7 con circa 600 blocchi, dislocati su 15 km e 800m di dislivello, questo permette di scalare praticamente tutto l'anno e trovare temperature adatte a ogni stagione.


Punto d'attrazione sia d'estate che d'inverno, la valle di Daone aspetta solo di essere scoperta e rispettata!

ACCESSO

IN AUTO Da sud:uscita dall’autostrada Milano–Venezia al casello di Brescia Est, si prosegue verso Tormini, si costeggia il Lago d'Idro, si raggiunge Ponte Caffaro che immette nel Trentino e quindi nella Valle del Chiese. Da est: uscita dall’autostrada Modena-Brennero al casello Rovereto Sud, quindi Mori, si raggiunge Arco e successivamente Sarche. Da qui si prosegue in direzione Tione, si supera il suggestivo canyon del Limarò, si prosegue in direzione Brescia e dalla sella di Bondo si entra in Valle del Chiese. Da nord: prevede il transito attraverso la Val di Non e la Val di Sole per raggiungere Dimaro, quindi in direzione Madonna di Campiglio, Tione, Breguzzo ci si immette nella Valle del Chiese. IN TRENO Si arriva fino alle stazioni di Trento o Brescia e tramite collegamento quotidiano con pullman di linea si raggiunge la Valle del Chiese.

ARRAMPICATA

I SETTORI
Salendo da Daone i settori che incontriamo sono i seguenti:
PLAZ – OCCHIO D'AQUILA
LA PLANA o FORESTA
LA CURVA
LAGO – 18:12 -FIUME-SUBACQUEO
DOSS DEI ASER
MR. NICE
NUDOLE

NOTE

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il nostro sito www.daoneclimbing.webnode.com
Il team Daoneclimbing ringrazia la ditta Ferrino, Wild climb e Kinobi per il supporto dato al sito

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Daone Prog, Blocchi sul granito dell'Adamello di Stefano Montanari, Versante Sud

Condividi questo articolo

COMMENTI per la falesia "Valle di Daone"

Nessun commento per la falesia Valle di Daone

Scheda / falesia
SETTORI
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

Dislocati su 15 km e 800m di dislivello, questo permette di scalare praticamente tutto l'anno e trovare temperature adatte a ogni stagione

DIFFICOLTÀ

4C - 8B

TIPO ROCCIA

Granito

LINK

www.daoneclimbing.webnode.com

NUMERO VIE

600

VOTA / falesia
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / falesia
Ti invitiamo a leggere ed accettare per continuare a usufruire dei nostri Servizi.

Condizioni utilizzo

Gentile utente,

ti informiamo che registrandoti al sito potrai usufruire di una sezione a te dedicata intitolata “Mercatino dell’usato”. Tale sezione si propone di mettere in contatto gli utenti che desiderano vendere, comprare o scambiare beni. Gli accordi stipulati tra gli utenti sono negoziati e conclusi privatamente e Mountain Network Srl (titolare del sito) non interviene in alcun modo nelle trattative. Mountain Network Srl offre la possibilità di effettuare le stesse tramite la propria piattaforma informatica, ma non ne è parte nè si assume alcuna responsabilità sugli oggetti venduti (es. prodotti danneggiati, smarriti, non consegnati, ecc).
L'utente, con la registrazione e con l’utilizzo del Servizio, dichiara di sollevare da ogni responsabilità la Mountain Network Srl per qualsiasi danno subito dall’utilizzazione dello stesso.
L’utente è consapevole che Mountain Network Srl non controlla la veridicità delle informazioni né ha un obbligo di sorveglianza in tal senso.

Qualora decidi di caricare testi, immagini ed ogni altro materiale coperto da copyright sul presente sito, ti impegna ad avere i relativi diritti da parte dell’autore degli stessi ed a manlevare Mountain Network Srl da eventuali pretese di risarcimento danni. Tutti gli altri segni distintivi utilizzati all’interno del sito appartengono ai rispettivi proprietari o licenziatari.
Nessuna parte del sito (compresi testi, immagini ed ogni altro contenuto multimediale) può essere riprodotta o ritrasmessa senza specifica autorizzazione scritta, se non per uso personale non trasferibile. L’utilizzo per qualsiasi fine non autorizzato è espressamente vietato dalla legge.

Ti ricordiamo che tutte le informazioni che potrai trovare all’interno del sito sono di natura puramente descrittiva e non devono essere intese come aventi carattere scientifico o strettamente tecnico (es. itinerari, trekking, consigli e tecniche, ecc ecc). Esse sono frutto di esperienze personali che gli utenti hanno avuto e che hanno deciso di condividere su tale piattaforma, essendo la condivisione lo spirito che anima gli utenti e che ispira il nostro lavoro. Per tale ragione, ogni utente che prosegue la navigazione all’interno del sito, dichiara di manlevare la Mountain Network S.r.l. in caso di danni a persone e/o cose derivanti dalle informazioni ricavate dallo stesso.

In ogni momento Mountain Network S.r.l. si riserva il diritto di sospendere tale servizio senza darne specifico avviso e senza che ciò costituisca violazione di obblighi.

                
 
            


AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA falesie

REGIONE

Nome falesia

Altre falesie in Trentino - Alto Adige
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria