Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowFalesia arrowNapoleonica

Napoleonica

Scheda a cura di: Dino Sturman, F. Tremolada
Stato: Italia, Regione: Friuli Venezia Giulia, Località: Trieste (Trieste)

Affacciate sulle colline sopra Trieste, con una stupenda vista sul mare, i settori della Napoleonica non hanno nulla da invidiare al più noto panorama di Montecarlo.
Alla bellezza del luogo si aggiunge poi una bella roccia che offre diversi stili di arrampicata e itinerari di tutte le difficoltà. Sulle vie più storiche si sono avvicendate intere generazioni di arrampicatori, a partire da Emilio Comici fino ai ragazzini che arrampicano oggi col papà in questo posto veramente unico.

Con le indicazioni del 'locale' Dino Sturman, conosciamo questa storica falesia suddivisa in diversi settori. Alcuni di questi sono stati riattrezzati e sistemati negli ultimi anni, altri sono invece nati di recente grazie al lavoro di Walter Perdan (Plakkomen) e Luciano Frezzolini (Ciano) che con passione e "collette" hanno potuto regalarci tutto questo.
Ricordiamo infine che sta a noi mantenere e valorizzare questi posti, di non sporcare neanche con le sigarette, perchè una falesia se è pulita è mooolto più bella.

ACCESSO

Dall'autostrada A 4 (Venezia - Trieste), che si segue fino al suo termine, si prosegue per la superstrada a due corsie, imboccando poco dopo l'uscita Prosecco. Al primo incrocio si svolta a sinistra, allo stop ancora a sinistra e 40 metri dopo si gira a destra seguendo le indicazioni per il santuario di Monte Grisa('el panetton' dove bisogna fare un visitina per lo splendido panorama su Trieste e il mare dall'alto). Si lascia quest'ultimo sulla sinistra e si arriva ad una rotonda dove si prosegue a sinistra fino ad un incrocio. A sinistra una strada chiusa ('strada Vicentina, molti parcheggi in prossimità di un evidente fontana) porta alla Napoleonica, a destra inizia il paese. Noi consigliamo di non parcheggiare vicino alla fontana, ma circa 200 metri prima, di fronte alla trattoria del paese. Occorre così camminare un po’ di più, ma se non arrampicate nei settori dove si ha l'auto in vista, qui è più sicuro, visto che rubano anche dove sembra tranquillo

ARRAMPICATA

L’arrampicata é in genere tecnica.

LOGISTICA

Bisogna inoltre dire che: - Da Papi Sport, località Prosecco, si trovano la guide e un opuscolo con le informazioni aggiornate. - Per mangiare e dormire a Trieste non ci sono problemi di sorta, potete consultare per informazioni l'Azienda di Promozione Turistica, www.triestetourism.it, email: info@triestetourism.it - tel. 040 3478312 - Oltre a scalare il mare e il Carso offrono molte attività per il turista che qui non resta deluso.

NOTE

I settori della Napoleonica:

1. Sopra la Napoleonica
Bel settore nuovissimo che ora conta 8 vie dal 6b al 7c. Troviamo placche bianchissime a goccette e tacchette. Non è al riparo dalla bora, ottimo nelle mezze stagioni.
Accesso:Si parte dalla fontana seguendo il sentiero che parte sullo stesso lato, dopo 5 minuti si gira a destra (ometto) per una traccia che nell'erba porta alle pareti.

2. La Napoleonica
Questo settore, suddiviso in molti 'sottosettori' raccoglie le vie affacciate sulla strada asfaltata e ospita di tutto dal 4° grado all'8b, dai boulder furenti ai traversi (anche di 8a): c'è tutto. Qui è nato il laboratorio del gesto e diventa difficile in due parole raccontare la storia passata sotto le dita di tanti, Comici compreso.
Nel lontano 67 arrivavano i chiodi a pressione e si intravedeva già qualcosa di nuovo, e appena nel 85 si confermava lo spit . Sempre qui sono nati tanti anni fa i primi ottavi del nord est che guardavano al futuro, resina e scavi inclusi.
Il posto richiede un bel "giuoco di piedi" e un pò di resistenza, ma visto l'ampio panorama delle difficoltà ce n'è per tutti (boulderisti compresi), inoltre con la rivalutazione delle vie il tutto è diventato più umano.
Una visita a questo settore è obbligatoria.

Per le vie facili da non perdere: Cico ,Texi 4c e BananaRama 5c/6a per chi invece osa di più c'è Lo Scudo 6c+, HellsBells 7b+, Atmosfera Zero e PokerD'assi 7c e se ancora non basta Orcobaleno e Mud Club 8a tutte veramente belle.
Arrampicata dunque per tutti dal neonato al novantenne.
Si scala anche se piove debolmente sotto la parete dello scudo.

3. Le torri sotto la Napoleonica
Ci sono difronte alle pareti della Napoleonica tre torri che con calate in corda doppia riescono a farci sentire 'isolati' anche se siamo attaccatissimi alla strada.
Consigliate le corde lunghe 60/70 metri.
Sempre belle placche per un totale di venti vie dal 6a al 7a+

4. Grotta del cane o Fontana
Bella grottina tranquilla che ospita vie dal 6b all'8a+; tecnica e forza sulle dita sono chiamate in appello per aiutare una scalata non facile a vista.
Tra le 13 vie strapiombanti a canne e tacche sono consigliate: la Fontana 6c, Scorpions 7b, Oklaoma 7c, Martedì Grasso 8a e Skaywalker 8a+.
Accesso:difronte alla fontana si trova un sentierino che parte dalla ringhiera di ferro. Si scende verso il mare e girando verso destra alla base della parete si arriva al settore (3 minuti).

5. Olimpo
Anche qui tutto gocce e tacche molto spirituali che con sette vie dal 5c al 7b che vi faranno meditare se godere del panorama o della scalata.
Accesso: proseguire ancora verso destra dalla Grotta del cane (altri 5 minuti), si nota il settore sulla destra.

6. Luna Park
Altro settore con sette vie dal 4c al 7b diedri e placche (chiaramente a gocce).
Accesso:come per mani di Fatima, proseguendo oltre 'parallele' (altri 5 minuti), oppure da Olimpo continuando il sentiero (altri 5 minuti).

7. Parallele
Vedi descrizione

8. Mani di Fatima
Vedi descrizione

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

"Arrampicare senza frontiere. Trieste - Litorale sloveno - Istria" di Sidarta Guides, 2003

Condividi questo articolo

COMMENTI per la falesia "Napoleonica"

Nessun commento per la falesia Napoleonica

Scheda / falesia
SETTORI
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

Noi consigliamo le mezze stagioni e il periodo invernale.

CORDA

60 m

DIFFICOLTÀ

4c - 8a

TIPO ROCCIA

calcare

ESPOSIZIONE

Tutti i settori sono esposti a sud/ovest e prendono il sole dalle 11/12 al tramonto di conseguenza... a voi la decisione.

VOTA / falesia
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / falesia

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA falesie

REGIONE

Nome falesia

Altre falesie in Friuli Venezia Giulia
EXPO / Prodotti
C.A.M.P. # Magic Jacket
Magic Jacket
Icebreaker # Sonic SS Half Zip
Sonic SS Half Zip
Grivel # Shuttle
Shuttle
Kong # Panic
Panic
Salewa # Apex 28
Apex 28
The North Face # Gore Foehn Jacket
Gore Foehn Jacket
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara