Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie in Dolomiti arrowMai molar

Mai molar

Primi salitori: Marco Sterni, Mauro Florit, estate 2008
Scheda a cura di: Marco Sterni
Area: Dolomiti, Gruppo: Tofane, Cima: Tofana di Rozes, Stato: Italia, Regione: Veneto

Via aperta dal basso con l'uso del trapano e l'utilizzo di spit fix 10mm. Per un'eventuale ripetizione si consiglia di portare, oltre a rinvii non cortissimi per ridurre gli attriti sui tiri più lunghi, anche qualche friend medio e piccolo. Gli spit sono più distanziati rispetto a “Quel calcare nell'anima” ed è opportuno integrarli con protezioni veloci.

ACCESSO GENERALE

Salendo da Cortina, lasciare la macchina circa un chilometro prima del Passo Falzarego presso l'inconfondibile casa cantoniera gestita come bar/ristorante.

ACCESSO

Prendere il sentiero n°412 per la Forcella Col dei Bois, dopo 10 minuti si prosegue lungo la carrareccia che sale alla forcella (2330m). Si prosegue seguendo il sentiero che porta in Val Travenanzes fino al cartello con l'indicazione: “Ferrata Lipella” sulla destra, in pochi minuti si arriva al “sasso misterioso” (inconfondibile masso scavato all'interno e diviso in due da una grande spaccatura netta). Ci si trova così di fronte alla parete NordOvest del Castelletto. Proseguire, scendendo leggermente, in direzione della parete Ovest della Tofana di Rozes seguendo, per comodità, l'evidente trincea. Si attraversa proprio sotto la parete per qualche centinaio di metri e si arriva alla base del pilastro (30 minuti dalla forcella Col dei Bois - 1 ora e 30 dalla macchina). L'attacco di “Mai molar!” si trova una ventina di metri a destra di “Quel calcare nell'anima” sulla parete sinistra di un evidente diedro. Le piastrine utilizzate sono del tipo Fixe inox (colore grigio scuro).

DISCESA

La miglior cosa è scendere lungo la via ferrata Lipella. Si può anche scendere lungo la via in doppia (corde da 55m).

MATERIALE

10 rinvii lunghi, serie di friend (medi e piccoli), 2 corde da 55m

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Mai molar"

30-08-2009, Marco
Itinerario interessante, roccia quasi sempre buona ma ancora con detriti (servono altre ripetizioni). Chiodatura da integrare per evitare potenziali voli lunghi e pericolosi. Valutazioni più corrette rispetto a quelle delle vie sul Castelletto.
Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

7a+

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

6c

VERSANTE

Ovest

LUNGHEZZA DISLIVELLO

380m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
AKU # SL Approach GTX
SL Approach GTX
C.A.M.P. # Roxback
Roxback
Lizard # Kross Terra 3S
Kross Terra 3S
Arc'teryx # R·300 Uomo
R·300 Uomo
Ortovox # Maglia Ortovox Merino Athletic
Maglia Ortovox Merino Athletic
Salewa # Helium
Helium
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini