Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie in Dolomiti arrowVia Dülfer

Via Dülfer

Primi salitori: Hans Dülfer, Walter F. von Bermuth, 1913
Scheda a cura di: Planetmountain
Area: Dolomiti, Gruppo: Tre Cime di Lavaredo, Cima: Cima Grande, Stato: Italia

La via percorre il freddo versante ovest della Cima Grande con una linea diretta ed elegante, ma meno frequentata di altri percorsi. È un itinerario breve, considerando che si svolge sulla Cima Grande, con difficoltà di 5 e qualche passo più difficile nella seconda lunghezza. Ormai classica è la foto nel camino superiore, con silhouette dell’arrampicatore in spaccata che si staglia contro il cielo, tra le nere pareti in ombra. Portare friends per le numerose fessure, nuts e cordini.

ACCESSO GENERALE

I punti di partenza ideali sono Cortina d'Ampezzo ed Auronzo raggiungibili da nord attraverso la Pusteria e da sud con l’autostrada A27 e poi lungo la statale. Per gli itinerari delle Tre Cime da entrambi i paesi si deve poi raggiungere Misurina, da Cortina valicando il Passo Tre Croci. Infine da Misurina si imbocca la strada a pagamento che risale fino alla base dei versanti meridionali delle Tre Cime. Si lascia l’auto al parcheggio del rifugio Auronzo, dove termina la strada. Per dormire l'ideale è pernottare al rifugio Auronzo o al rifugio Lavaredo, quest’ultimo si raggiunge in 15 min. lungo la strada sterrata (chiusa al traffico) posto proprio sotto le pareti sud, con vista sul favoloso Spigolo Giallo. L’avvicinamento si effettua in tempi brevi data la vicinanza alla parete.

ACCESSO

Dal rifugio Auronzo si sale nel canale ghiaioso che scende verso sud, tra la Cima Ovest e la Grande. Dalla forcella alla sommità del canale si sale lo zoccolo alla base della parete fino alla verticale del lungo diedro-camino che la caratterizza. La via attacca poco a sinistra in corrispondenza di una fessura gialla.

DISCESA

Lungo la cengia circolare si raggiunge verso destra il percorso della via normale sul versante sud. Si scende in un canale camino con due corde doppie da 50 m. Si continua arrampicando fino alle ghiaie sottostanti si seguono gli ometti verso sinistra e poi una breve doppia porta in prossimità di una forcella. Si raggiunge la forcella (versante sud-est) che si affaccia su un ripido canalone (est) che si può scendere con numerose corde doppie o arrampicando 2. Il salto finale si evita traversando lungo una cengia verso sinistra e raggiungendo il canalone detritico che divide la Cima Grande dalla Piccola.

MATERIALE

Portare friends per le numerose fessure, nuts e cordini.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Via Dülfer"

06-11-2008, Roberto Bonin
Salita bella, più difficile di quanto possa sembrare dalla relazione. Alcuni passi sono faticosi. Ambiente fantastico, soprattutto la cima! Attenzione alle doppie, si incastrano facilmente.
23-05-2005, gamberini andrea
Via dalla logica impeccabile, in ambiente magnifico, bellissimo il "diedrone" di 80m. Il 5+ é onesto come grado con tratti più facili, portare friends e cordini per i numerosi sassi incastrati. Fare attenzione all'uscita in quanto la prima cengia che si incotra non è la vera cengia anulare. All'attacco cadeva qualche fiocchetto di neve, poi all'uscita quasi si scoppiava dal caldo... buona salita a tutti !
04-04-2005, Sergio Mel.
Excelente, V+ mantenido y aéreo, se equipa muy bien todo el diedro, precioso. La chimenea de arriba espectacular, muy aérea pero segura. Ojo con el destrepe, no perderse.
14-07-2003, Kuraz
Via logica in ambiente magnifico!roccia ottima (peccato solo per la parte finale),chiodatura più che buona.Da salire solo con condizioni meteo settimanali stabili,altrimenti può diventare pericoloso.Complimenti a Dulfer,era proprio un grande!
24-06-2002, damiano giordani
Attacco breve e facile,via logica, chiodi sulle soste e lungo la via,molte le fessure per i dadi,roccia ottima sarebbe una delle vie più frequentate delle dolomiti se non fosse per il bagnato cmq merita veramente dulfer era uno che andava veramente complimenti
15-02-2002, Enzo Enrico Corazzin
Aveva ragione Raffaele Carlesso quando,parlandomi della Dulfer alla Grande mi diceva :"è il quinto grado più onesto di tutte le lavaredo"Dopo la settima ripetizione in vent'anni, rivolgo un appello ai ripetitori: lasciate a casa gli spit!!! le protezioni non mancano e poi usarli su una via come questa è come fare i baffi alla Gioconda di Leonardo.
08-09-2000, Roma Sergio Teresi
Bella via su roccia solida, escluso il primo tiro. Chiodatura discreta, anche alle soste, buone possibilità per friends e eccentrici. Il camino nero prima della penultima terrazza è sempre bagnato, ma tanto. La via non è lunga, ma la discesa per la Comune lo è, soprattutto se sconosciuta e con non buone condizioni di visibilità. Partire presto (se non è troppo fredda la giornata, perché è pieno di ghiaccio, è Ovest) per le cordate non veloci. E' un capolavoro cdi via considerando l'anno d'apertura; Dulfer andava davvero!
Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

5+

VERSANTE

Ovest

LUNGHEZZA DISLIVELLO

250m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario
Ti invitiamo a leggere ed accettare per continuare a usufruire dei nostri Servizi.

Condizioni utilizzo

Gentile utente,

ti informiamo che registrandoti al sito potrai usufruire di una sezione a te dedicata intitolata “Mercatino dell’usato”. Tale sezione si propone di mettere in contatto gli utenti che desiderano vendere, comprare o scambiare beni. Gli accordi stipulati tra gli utenti sono negoziati e conclusi privatamente e Mountain Network Srl (titolare del sito) non interviene in alcun modo nelle trattative. Mountain Network Srl offre la possibilità di effettuare le stesse tramite la propria piattaforma informatica, ma non ne è parte nè si assume alcuna responsabilità sugli oggetti venduti (es. prodotti danneggiati, smarriti, non consegnati, ecc).
L'utente, con la registrazione e con l’utilizzo del Servizio, dichiara di sollevare da ogni responsabilità la Mountain Network Srl per qualsiasi danno subito dall’utilizzazione dello stesso.
L’utente è consapevole che Mountain Network Srl non controlla la veridicità delle informazioni né ha un obbligo di sorveglianza in tal senso.

Qualora decidi di caricare testi, immagini ed ogni altro materiale coperto da copyright sul presente sito, ti impegna ad avere i relativi diritti da parte dell’autore degli stessi ed a manlevare Mountain Network Srl da eventuali pretese di risarcimento danni. Tutti gli altri segni distintivi utilizzati all’interno del sito appartengono ai rispettivi proprietari o licenziatari.
Nessuna parte del sito (compresi testi, immagini ed ogni altro contenuto multimediale) può essere riprodotta o ritrasmessa senza specifica autorizzazione scritta, se non per uso personale non trasferibile. L’utilizzo per qualsiasi fine non autorizzato è espressamente vietato dalla legge.

Ti ricordiamo che tutte le informazioni che potrai trovare all’interno del sito sono di natura puramente descrittiva e non devono essere intese come aventi carattere scientifico o strettamente tecnico (es. itinerari, trekking, consigli e tecniche, ecc ecc). Esse sono frutto di esperienze personali che gli utenti hanno avuto e che hanno deciso di condividere su tale piattaforma, essendo la condivisione lo spirito che anima gli utenti e che ispira il nostro lavoro. Per tale ragione, ogni utente che prosegue la navigazione all’interno del sito, dichiara di manlevare la Mountain Network S.r.l. in caso di danni a persone e/o cose derivanti dalle informazioni ricavate dallo stesso.

In ogni momento Mountain Network S.r.l. si riserva il diritto di sospendere tale servizio senza darne specifico avviso e senza che ciò costituisca violazione di obblighi.

                
 
            


AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria