Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie in Dolomiti arrowVia Dülfer

Via Dülfer

Primi salitori: Hans Dülfer, Walter F. von Bermuth, 1913
Scheda a cura di: Planetmountain
Area: Dolomiti, Gruppo: Tre Cime di Lavaredo, Cima: Cima Grande, Stato: Italia

La via percorre il freddo versante ovest della Cima Grande con una linea diretta ed elegante, ma meno frequentata di altri percorsi. È un itinerario breve, considerando che si svolge sulla Cima Grande, con difficoltà di 5 e qualche passo più difficile nella seconda lunghezza. Ormai classica è la foto nel camino superiore, con silhouette dell’arrampicatore in spaccata che si staglia contro il cielo, tra le nere pareti in ombra. Portare friends per le numerose fessure, nuts e cordini.

ACCESSO GENERALE

I punti di partenza ideali sono Cortina d'Ampezzo ed Auronzo raggiungibili da nord attraverso la Pusteria e da sud con l’autostrada A27 e poi lungo la statale. Per gli itinerari delle Tre Cime da entrambi i paesi si deve poi raggiungere Misurina, da Cortina valicando il Passo Tre Croci. Infine da Misurina si imbocca la strada a pagamento che risale fino alla base dei versanti meridionali delle Tre Cime. Si lascia l’auto al parcheggio del rifugio Auronzo, dove termina la strada. Per dormire l'ideale è pernottare al rifugio Auronzo o al rifugio Lavaredo, quest’ultimo si raggiunge in 15 min. lungo la strada sterrata (chiusa al traffico) posto proprio sotto le pareti sud, con vista sul favoloso Spigolo Giallo. L’avvicinamento si effettua in tempi brevi data la vicinanza alla parete.

ACCESSO

Dal rifugio Auronzo si sale nel canale ghiaioso che scende verso sud, tra la Cima Ovest e la Grande. Dalla forcella alla sommità del canale si sale lo zoccolo alla base della parete fino alla verticale del lungo diedro-camino che la caratterizza. La via attacca poco a sinistra in corrispondenza di una fessura gialla.

DISCESA

Lungo la cengia circolare si raggiunge verso destra il percorso della via normale sul versante sud. Si scende in un canale camino con due corde doppie da 50 m. Si continua arrampicando fino alle ghiaie sottostanti si seguono gli ometti verso sinistra e poi una breve doppia porta in prossimità di una forcella. Si raggiunge la forcella (versante sud-est) che si affaccia su un ripido canalone (est) che si può scendere con numerose corde doppie o arrampicando 2. Il salto finale si evita traversando lungo una cengia verso sinistra e raggiungendo il canalone detritico che divide la Cima Grande dalla Piccola.

MATERIALE

Portare friends per le numerose fessure, nuts e cordini.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Via Dülfer"

06-11-2008, Roberto Bonin
Salita bella, più difficile di quanto possa sembrare dalla relazione. Alcuni passi sono faticosi. Ambiente fantastico, soprattutto la cima! Attenzione alle doppie, si incastrano facilmente.
23-05-2005, gamberini andrea
Via dalla logica impeccabile, in ambiente magnifico, bellissimo il "diedrone" di 80m. Il 5+ é onesto come grado con tratti più facili, portare friends e cordini per i numerosi sassi incastrati. Fare attenzione all'uscita in quanto la prima cengia che si incotra non è la vera cengia anulare. All'attacco cadeva qualche fiocchetto di neve, poi all'uscita quasi si scoppiava dal caldo... buona salita a tutti !
04-04-2005, Sergio Mel.
Excelente, V+ mantenido y aéreo, se equipa muy bien todo el diedro, precioso. La chimenea de arriba espectacular, muy aérea pero segura. Ojo con el destrepe, no perderse.
14-07-2003, Kuraz
Via logica in ambiente magnifico!roccia ottima (peccato solo per la parte finale),chiodatura più che buona.Da salire solo con condizioni meteo settimanali stabili,altrimenti può diventare pericoloso.Complimenti a Dulfer,era proprio un grande!
24-06-2002, damiano giordani
Attacco breve e facile,via logica, chiodi sulle soste e lungo la via,molte le fessure per i dadi,roccia ottima sarebbe una delle vie più frequentate delle dolomiti se non fosse per il bagnato cmq merita veramente dulfer era uno che andava veramente complimenti
15-02-2002, Enzo Enrico Corazzin
Aveva ragione Raffaele Carlesso quando,parlandomi della Dulfer alla Grande mi diceva :"è il quinto grado più onesto di tutte le lavaredo"Dopo la settima ripetizione in vent'anni, rivolgo un appello ai ripetitori: lasciate a casa gli spit!!! le protezioni non mancano e poi usarli su una via come questa è come fare i baffi alla Gioconda di Leonardo.
08-09-2000, Roma Sergio Teresi
Bella via su roccia solida, escluso il primo tiro. Chiodatura discreta, anche alle soste, buone possibilità per friends e eccentrici. Il camino nero prima della penultima terrazza è sempre bagnato, ma tanto. La via non è lunga, ma la discesa per la Comune lo è, soprattutto se sconosciuta e con non buone condizioni di visibilità. Partire presto (se non è troppo fredda la giornata, perché è pieno di ghiaccio, è Ovest) per le cordate non veloci. E' un capolavoro cdi via considerando l'anno d'apertura; Dulfer andava davvero!
Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

5+

VERSANTE

Ovest

LUNGHEZZA DISLIVELLO

250m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
S.C.A.R.P.A. # Zen Pro
Zen Pro
Grivel # Shuttle
Shuttle
adidas # W TERREX Swift AllSeason Pant
W TERREX Swift AllSeason Pant
Lizard # Duo
Duo
Ortovox # Ortovox 3+
Ortovox 3+
Marmot # Cruz Pant
Cruz Pant
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale
  • Icterus
    Qualcuno ha qualche informazione sulla via sportiva Mr Berna ...
    2014-08-02 / Michele Marchesoni
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo