Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie in Dolomiti arrowVia del Drago

Via del Drago

Primi salitori: C. Barbier, A. Giambisi, C. Platter, 1969
Scheda a cura di: Planetmountain
Area: Dolomiti, Gruppo: Fanis, Cima: Lagazuoi Nord, Stato: Italia

La via sale la strapiombante parete ovest del Lagazuoi Nord con un astuto percorso che collega tra loro i tratti più arrampicabili. A metà parete si traversa sopra gli strapiombi percorrendo la cengia più bassa verso sinistra (non farsi fuorviare dalle cenge più alte).

ACCESSO GENERALE

Dal Passo Falzarego si sale utilizzando la funivia del Lagazuoi.

ACCESSO

L’attacco si raggiunge in discesa. Dal rifugio Lagazuoi, posto all’arrivo della funivia, si scende lungo il sentiero n. 20. Ci si tiene in quota sui ghiaioni fino alla base della parete (20 minuti). L’attacco è posto subito a sinistra del grande pilastro grigio situato sul lato destro della parete stessa.

DISCESA

Si effettua a piedi percorrendo verso destra la cengia ghiaiosa sommitale e abbassandosi poi per roccette lungo la cresta (terreno esposto), a raggiungere il ripido canalone della forcella della Banca di Lagazuoi lungo il quale si ritorna al sentiero. Lungo quest’ultimo si risale alla forcella Lagazuoi e da qui alla funivia, oppure si scende a piedi lungo la pista da sci fino al parcheggio di Capanna Alpina.

MATERIALE

L’itinerario è molto frequentato e abbastanza attrezzato con chiodi normali alle soste e nei passaggi più difficili. Portare friends di misura media, una scelta di nuts e cordini.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Via del Drago"

09-12-2007, luigino
dal mio diario:via eccezzionale come roccia e come linea.Evita con astuta traversata gli strapiombi della parete ovest. difficolta:IV/V con passi di V+ e VI- . Merita anche per i personaggi che l'anno aperta e il fascino del nome della via.
27-08-2007, Pagliani Piero
Me la ricordo come una via di vera soddisfazione: bei diedri sia gialli che grigi e un traverso di gran divertimento. C'erano solo i chiodi che servivano (15 anni fa). Ritorno sotto i fulmini (per cresta e canalone - attenzione -). Consigliabilissima.
04-09-2005, Lugo Paola
Bella classica. Itinerario logico e roccia buona, un po' delicata all'inizio dell'ultimo tiro dato di 6-.Bellissimo il traverso e il gran diedro (proteggibile a friend e clessidre).
10-08-2005, Luca Ferrandi
Salita molto bella e varia, la roccia è ottima.La chiodatura, al contrario di quello che riportano diverse relazioni è sufficiente sul traverso e sul tiro più difficoltoso (forse un pò sopravalutato), mentre nel gran diedro c'e solo un chiodo. Per fortuna ci si può proteggere a friends ... (Luca e Franco - CAI TREVIGLIO BG)
15-02-2002, Enzo Enrico Corazzin
Bella via che purtroppo ha perso il "DRAGO" a causa della chiodatura eccessiva rispetto a venti anni addietro.Durante la mia prima(1981) delle nove ripetizioni che ho fatto c'erano solo 11 chiodi(comprese le soste)e un cuneo di legno nel tratto finale del diedro prima della fine delle difficoltà.Cuique suum.
09-07-2001, Roberto Mik
Bella via su roccia non sempre ottima.Chiodatura e possibilita' di proteggersi con clessidre o sassi incastrati ottima.Il lungo traverso e' devvero "lungo e delicato" ma ben protetto.Il grande diedro è davvero bello e forse un pò sovrastimato.
06-09-2000, ROMA TERESI SERGIO
Bella via su buona roccia; il tiro della fessurina friabile all'inizio non è troppo facilmente individuabile: noi siamo andati troppo a sinistra, con una variantina di robusto 6°. Il gran diedro è veramente bello e tecnico. Discesa "aerea".
05-09-2000, Carmelo Motta
Bella via non troppo lunga di soddisfazione.
29-08-2000, Alessandro Superti
E'una classica via dolomitica; pochi chiodi e itinerario tortuoso.Secondo me è di grande soddisfazione, anche se un po' corta.
28-08-2000, Andrea Gasparotto
Bella via logica, bei tiri tranne forse i primi due.Chiodatura disomogenea, su alcuni tiri molti chiodi, su alcuni nulla.Difficoltà max forse legg. inferiori (V+).
Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

6-

VERSANTE

Ovest

LUNGHEZZA DISLIVELLO

350m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
EXPO / Prodotti
La Sportiva # Vertical K
Vertical K
Grivel # Beta Light Easy
Beta Light Easy
Icebreaker # Vertex LS Half Zip
Vertex LS Half Zip
Ferrino # Radical 30
Radical 30
Petzl # Elia
Elia
S.C.A.R.P.A. # Techno X
Techno X
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello