Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie in Dolomiti arrowOttovolante

Ottovolante

Primi salitori: F. Piardi, F. Tremolada, C. Zampieri 1997
Scheda a cura di: Planetmountain
Area: Dolomiti, Gruppo: Sella, Cima: Torre Brunico, Stato: Italia

Una via moderna di notevole sviluppo, ma dalle difficoltà non estreme. Arrampicata divertente su roccia ottima, che alterna tratti atletici ad altri più tecnici. La parete è interrotta da numerose cenge che permettono quasi sempre ottime soste. Si tratta di una via aperta dal basso, attrezzata con spit da 10 e 8 mm; portare comunque un set di nuts o tricam e alcuni friends medio piccoli.

ACCESSO GENERALE

Il gruppo del Sella è circondato da quattro passi automobilistici, Pordoi, Campolongo, Gardena e Sella. Per Ottovolante si raggiunge il parcheggio della ferrata Tridentina, posto alcuni tornanti sotto il Passo Gardena in direzione Corvara.

ACCESSO

Seguire il sentiero per la Val Setus e imboccare dopo poco un sentiero che devia verso sinistra in direzione della ferrata Tridentina. Prima di raggiungere due grandi massi molto evidenti salire a destra per ghiaie in direzione della Torre puntando ad un grande diedro al centro della parete. La via parte a destra del diedro su una bella placca a buchi (ometto alla base). Calcolare circa 25 minuti.

DISCESA

Dalla cima arrampicare brevemente fino all'altopiano del Sella. Da qui si raggiunge camminando (dir. sud) il sentiero che porta al rifugio Pissadù e verso destra all’imbocco della Val Setus dove si scende fino al parcheggio.

MATERIALE

Portare comunque un set di nuts o tricam e alcuni friends medio piccoli.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Ottovolante"

26-08-2010, maivory
Via assolutamente da ripetere. Roccia eccezionale lungo tutto il percorso. Sul tiro di 6c c'è un chiodo risolutore. Il 6a+ dopo il tiro del tetto è fetentissimo, occhio! relazione e qualche foto qui http://themaivory.blogspot.com ciao e complimenti a piardi
20-08-2010, Francesco
Bellissima via. Solo tre osservazioni: 1) Il quinto tiro è molto lungo e continuo: almeno 6b+ 2) Il passo duro sul sesto tiro non è più di 7a 3) all'inizio del decimo tiro c'è effettivamente un chiodo che migliora la situazione, ma il passo più duro (6c) va fatto per arrivare al chiodo
20-08-2007, Ivan Antonucci
Ho trovato la chiodatura ottima; nell'unico tiro con passo pericoloso qualcuno prima di noi ha lasciato un chiodo in partenza, ottimo per un A0 - bella scalata - bella roccia, sostenuta e divertente, bravi gli apritori; a trovarne di vie così sicure (i micro camalot erano solo di peso). I tiri pìu duri sono i 6a+ (è sempre colpa del+)
15-08-2007, Marcello
One of the best routes I have ever done, and I have done many alpine sport climbs at Wenden, Rätikon and the like. Steep and sustained climbing on excellent rock, many pockets. Protection is good, though there are some runouts in easier terrain, especially towards the top. I carried a full rack of nuts and friends (up to Camalot 2) which I used here and there - I guess it could be done without, but I was happy to have the gear with me.
07-08-2007, Marco
Veramente bella su roccia eccellente. Se si "cammina" sul 6b/6c è protetta adeguatamente e non serve integrare. Discorso diverso x la partenza del 6C dove c'è un primo spit completamente fuori dall'asse degli appigli. Consigliatissima.
07-08-2007, Albi Albi
Molto bella. Non partite troppo presto, la parete è un pò freddina.
07-08-2007, Albi Albi
Dimenticavo, sul famigerato passo di 6c con partenza dalla cengia è stato messo un chiodo che tiene, prima dello spit (non ci sono volato, ma il mio socio ci si è appeso), nonostante sia molto fuori.
06-08-2007, Alberto
Bella via con roccia buona. Abbiamo trovato una giornata un po' fresca ma al meno non c'era confusione. Peccato che non si capisce come mai alla partenza di un tiro non banale da una larga cengia il primo spit si debba trovare 5 m sopra senza possibilità di integrare con protezioni veloci. Non mi sembra molto intelligente.....
05-09-2005, L.&C.
Via veramente stupenda. L'unica pecca è la partenza del penultimo tiro, un po' pericolosa...attenzione! Per il resto, la roccia è mitica e le protezioni giuste (possibilità di integrare dove serve). Abbiamo avuto fortuna anche sul tempo; temperatura ottimale e quasi assenza di vento. Complimenti agli apritori
19-07-2005, ruffo
bella via , alcuni tiri sono veramenti stupendi!
12-08-2004, Buchmann Heinz
Eine grossartige alpine Sportkletterroute - wird sicherlich ein SUPER-Klassiker. Tollste Lochkletterei ab den ersten Metern. Oben etwas weniger gut gesichert wie bis zum Band. Abseilen nicht empfehlenswert.
09-08-2004, fabio salini
Complimenti a Piardi & CO x il bel lavoro! Le prime 4L non traggano in inganno i ripetitori... La chiodatura "plasir" in alto cambia, sino a diventere un pochetto pericolosa alla partenza della L7. silVia ed io ci siamo cmq divertiti!
13-07-2003, Larry Torresan
Bellissima via con roccia sempre buona e bei movimenti.Sono stato fortunato anche dal punto di vista meteo,faceva caldo.
07-08-2002, pietro majer
Comode le soste su cengia, ma occhio a non spiattelarcisi sopra!In uno spirito edonista da via sportiva non sara` fuor di luogo menar seco qualche soldo per una birretta su al rifugio Pisciadu`.
10-07-2001, Marco Bozzetta
molto bella, ottima per prendere confidenza con questo genere di itinerari ormai sempre più apprezzati e ricercati.
09-01-2001, De zolt sandro
Purtroppo era tutto ghiacciato. Il tiro di 7a non è poi così duro (boulder) piuttosto il tiro di 6c seguente è spittato allegro. (Tutto a posto comunque)
22-08-2000, Francesco Piardi
Bella via non troppo sostenuta
15-08-2000, Vinicio Stefanello
Impegnativa, divertente su roccia ed esposizione entusiasmante. Buoni punti di sosta e riposi.
Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

7a

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

6b

VERSANTE

Nord

LUNGHEZZA DISLIVELLO

400m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario
Ti invitiamo a leggere ed accettare per continuare a usufruire dei nostri Servizi.

Condizioni utilizzo

Gentile utente,

ti informiamo che registrandoti al sito potrai usufruire di una sezione a te dedicata intitolata “Mercatino dell’usato”. Tale sezione si propone di mettere in contatto gli utenti che desiderano vendere, comprare o scambiare beni. Gli accordi stipulati tra gli utenti sono negoziati e conclusi privatamente e Mountain Network Srl (titolare del sito) non interviene in alcun modo nelle trattative. Mountain Network Srl offre la possibilità di effettuare le stesse tramite la propria piattaforma informatica, ma non ne è parte nè si assume alcuna responsabilità sugli oggetti venduti (es. prodotti danneggiati, smarriti, non consegnati, ecc).
L'utente, con la registrazione e con l’utilizzo del Servizio, dichiara di sollevare da ogni responsabilità la Mountain Network Srl per qualsiasi danno subito dall’utilizzazione dello stesso.
L’utente è consapevole che Mountain Network Srl non controlla la veridicità delle informazioni né ha un obbligo di sorveglianza in tal senso.

Qualora decidi di caricare testi, immagini ed ogni altro materiale coperto da copyright sul presente sito, ti impegna ad avere i relativi diritti da parte dell’autore degli stessi ed a manlevare Mountain Network Srl da eventuali pretese di risarcimento danni. Tutti gli altri segni distintivi utilizzati all’interno del sito appartengono ai rispettivi proprietari o licenziatari.
Nessuna parte del sito (compresi testi, immagini ed ogni altro contenuto multimediale) può essere riprodotta o ritrasmessa senza specifica autorizzazione scritta, se non per uso personale non trasferibile. L’utilizzo per qualsiasi fine non autorizzato è espressamente vietato dalla legge.

Ti ricordiamo che tutte le informazioni che potrai trovare all’interno del sito sono di natura puramente descrittiva e non devono essere intese come aventi carattere scientifico o strettamente tecnico (es. itinerari, trekking, consigli e tecniche, ecc ecc). Esse sono frutto di esperienze personali che gli utenti hanno avuto e che hanno deciso di condividere su tale piattaforma, essendo la condivisione lo spirito che anima gli utenti e che ispira il nostro lavoro. Per tale ragione, ogni utente che prosegue la navigazione all’interno del sito, dichiara di manlevare la Mountain Network S.r.l. in caso di danni a persone e/o cose derivanti dalle informazioni ricavate dallo stesso.

In ogni momento Mountain Network S.r.l. si riserva il diritto di sospendere tale servizio senza darne specifico avviso e senza che ciò costituisca violazione di obblighi.

                
 
            


AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria