Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowRed Bull X-Alps 2009 Day 3 Summary

Sella (Dolomiti)
Photo by Felix Wölk /Red Bull Photofiles
INFO / links & info:

Red Bull X-Alps 2009 Day 3 Summary

21.07.2009 di Red Bull X-Alps

Nutella per colazione, Marmolada per pranzo, aveva predetto Christian Maurer (SUI3) nella prima mattinata di oggi...

Christian Maurer, l'atleta che guida attualmente la classifica del Red Bull X-Alps, ha superato il turnpoint della Marmolada a metà giornata. Ora sta attraversando le Dolomiti dritto verso il prossimo turnpoint: il Matterhorn (SUI).

Al momento Maurer è l'unico atleta ad aver superato la Marmolada. I suoi rivali più vicini sono i connazionali Martin Muller (SUI2) e Alex Hofer (SUI1) e l'asso della corsa Toma Coconea (ROM), che si stanno battendo per raggiungere la sommità della vetta. Maurer (SUI3) ha staccato gli altri concorrenti ieri, percorrendo oltre 130 km in 24 ore - dei quali più della metà in aria!

Ieri Maurer è decollato presto da Zell am See, Austria. Ha volato sopra molti ostacoli, manovrando il parapendio in modo da non perdere troppa quota e decollando ogni volta che si presentavano le condizioni. Ha superato il Grossglockner a 3000 m di altitudine ed ha subito impostato la rotta verso le Alpi italiane.

Steve Cox, il direttore di gara, da detto: ‘Maurer non è un'abile camminatore ma atterra su un lato, sale una cresta e si lancia di nuovo". E' un metodo molto efficiente per viaggiare.’ "Maurer può atterrare e chiudere il suo equipaggiamento in un minuto,’ ha continuato. ‘Sa atterrare in spot molto difficili e lanciarsi da posti da cui nessun altro sarebbe in grado di decollare."

Tra le altre news, due atleti hanno contratto 6 ore di penalità. Si tratta del nostro portabandiera Leone Antonio Pascale e lo slovacco Peter Vabrec, per aver attraversato un lungo tunnel vicino al Grossglockner. "Questo è contro le regole," ha detto Cox. "Certi tunnel sono vietati perché collegano due valli differenti."

Nel frattempo il belga Thomas Dorlodot si è fasciato il ginocchio a causa di ripetuti stiramenti. Pierre Carter (RSA) si è infortunato a un piede per un atterraggio veloce. Riceverà più tardi dei punti dal medico ma per ora resta in gara. Anche Vincent Sprungli (FRA) e Honza Rejmanek (USA) hanno riportato degli strappi.

Su www.redbullxalps.com su Live Tracking si può seguire la gara 24 ore su 24.

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara