Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowA Ghidini e Longo la quarta tappa della Coppa Italia Boulder di Milano

A Ghidini e Longo la quarta tappa della Coppa Italia Boulder di Milano

16.10.2006 di Nicola Noè

Il 15/10 Stefano Ghidini e Roberta Longo si sono aggiudicati la quarta prova della Coppa Italia Boulder alla Way Out di Milano.

Il centro fitness Way Out, nella sua bella sala d'arrampicata, ha ospitato la prima gara di Coppa Italia di arrampicata sportiva, mai organizzata nella città di Milano. La quarta prova di Coppa Italia Boulder 2006 prevedeva per sabato le qualifiche e le semifinali maschili. Una sessantina di atleti si sono presentati al via della manifestazione provenienti dalla Lombardia (una decina) e da tutta Italia, per citarne solo alcuni da Trieste, L'Aquila, Roma, Bari, Bolzano, Trento, Cuneo, Bologna, Vicenza.

Dopo i 5 blocchi della prima fase i 20 atleti qualificati si sono affrontati nella serata su altri 5 blocchi: una vera maratona per definire al termine delle giornata i finalisti della categoria maschile. Appare subito in grande spolvero Stefano Ghidini, vincitore della Coppa Italia Boulder 2005 e atleta di caratura internazionale, unico a chiudere tutti i problemi proposti dai tracciatori Enrico Baistrocchi, tracciatore nazionale, e Loris Manzana, tracciatore internazionale con numerose esperienze in prove di Coppa del Mondo sia di Boulder che di Difficoltà. Accede alla finale anche Lucas Preti, attuale leader di Coppa Italia Boulder e vincitore delle ultime due prove, con una prova meno brillante con 3 problemi risolti.

La mattina della domenica sono al via le 21 atlete della semifinale femminile. Al termine di una prova combattuta e spettacolare sono state premiate con l'accesso alla finale le uniche 6 atlete in grado di risolvere tutti e 5 i problemi proposti, di stile assai vario e che quindi richiedevano un bagaglio tecnico e fisico molto completo. È la piacentina Claudia Battaglia in questo caso ad impressionare con un percorso pressoché netto, avendo risolto 4 problemi al primo tentativo, con eccezione del blocco che prevedeva un gran lancio al top, risolto al secondo assalto. Sorpresa e dispiacere per Elena Chiappa, attuale leader della Coppa Italia Boulder, prima esclusa e stessa fine per la seconda in classifica generale Flavia Gaggero, sostituite da due giovani emergenti, la romana Flaminia Capezzoli, alla sua seconda prova di Coppa Italia, e la triestina Sara Bacer alle sue prime esperienze nelle categorie senior.

Un numeroso e calorosissimo pubblico assiste alla finale, disputata secondo la nuova formula mutuata dalle competizioni internazionali: gli atleti affrontano in successione ciascun blocco, così da permettere al pubblico di concentrarsi su un unico atleta in gara e di confrontare direttamente le prestazioni dei diversi atleti. Per movimentare ulteriormente la coreografia sono state disputate in contemporanea la finale di categoria femminile e maschile in un crescendo di emozioni entusiasmate. Il primo blocco di finale maschile viene risolto da diversi atleti così come il primo blocco femminile che prevedeva uno spettacolare lancio a due mani in partenza.

Una finale in crescendo di difficoltà, così sono solo due i top sul secondo problema maschile che presentava un movimento assai delicato in partenza ed un top davvero difficile da tenere. Nessuna delle atlete riusciva invece a chiudere il secondo blocco: dopo ottimi tentativi Roberta Longo e Irene Bariani mancavano il top per la difficile interpretazione dell'ultimo movimento. “Il mostro” è il nome dell'ultimo blocco di finale maschile, che prevedeva in successione 3 volumi blu di difficilissima lettura, e tale si è dimostrato visto che due atleti riescono solo a sfiorarne il top. Roberta Longo e Claudia Battaglia raggiungono invece il top del terzo problema e sono loro ad aggiudicarsi rispettivamente il primo ed il secondo posto di questa quarta prova di Coppa Italia Boulder categoria femminile, terza giunge la giovanissima Sara Morandi, di Arco di Trento. Primo della categoria maschile è Stefano Ghidini, seguito da Andrea Dacasto e dal sorprendente Enrico Polo che lascia fuori dal podio Lucas Preti, con una zona in più.

L'importanza della manifestazione è stata suggellata dall'arrivo di un rappresentante del CONI nazionale, mandato dalla sede centrale di Roma, per effettuare un controllo a sorpresa per la prevenzione del doping. Grande festa per la cerimonia di premiazione presenziata da Roberto Capucciati, Presidente del Comitato Provinciale Milanese FASI, mentre ci raggiungeva telefonicamente Giancarlo Riva, Presidente del Comitato Regionale FASI, anche lui atteso, ma rimasto bloccato in una coda causa incidente stradale.
Ringraziamo per l'ottimo lavoro svolto tutti i giudici coordinati dal Presidente di giuria, Stefan Bortoli, Massimo Malpezzi per la fotografia, Alessio Viola per le riprese video, l'organizzazione della A.S. Way Out Climbing ed il supporto degli sponsor tecnici E9 e df-Sport Specialist.

di Nicola Noè

Classifica maschile - 4a prova Coppa Italia Boulder
1 GHIDINI Stefano ARCO CLIMBING - Trento
2 DACASTO Andrea ECOLE VERTICAL - Roma
3 POLO Enrico OLYMPIC ROCK - Trieste
4 PRETI Lucas XFIGHTER TEAM - Vicenza
5 GAMBARO Matteo SPORTICA PINEROLO - Torino
6 MILANI Alberto GRUPPO KOREN - Bergamo
7 SCHMIDL Matthias A.V.S. ST. PAUL - Bolzano
8 PARISSE Luca EL CAP - L'Aquila
9 LUCIANI Amilcar ISTRICE - Ravenna
10 PESAVENTO Nicola EL MANETON - Vicenza
11 DEIANA Alessio KADOINKATENA - Genova
12 CAPRASECCA Riccardo ROCK & WALLS - Roma
13 LEONCINI Paolo B-SIDE -Torino
14 GANDOLFO Alessandro PRORECCO ARRAMPICATA - Genova
15 CATALANO Alessandro S.A.S.P. - Torino
16 GIUPPONI Luca G.S.FIAMME ORO
17 PARISSE Roberto EL CAP - L'Aquila
18 CHILESE Valdo EL MANETON - Vicenza
19 POLO Andrea OLYMPIC ROCK - Trieste
20 SANTINI Paolo ARTERISKO - Macerata
21 ROMANO Rocco OLYMPIC ROCK - Trieste
21 GOROBEY Gabriele OLYMPIC ROCK - Trieste
23 SPADEA Francesco MONTICOLO CLIMBING TEAM - Brescia
24 CORETTI Manuel OLYMPIC ROCK - Trieste
25 BELLONI Simone WAY OUT - Milano
26 VARNERIN Andrea OLYMPIC ROCK - Trieste
27 SIRTORI Diego WAY OUT - Milano
28 MARCHI Alessandro YELLOWSTONE FAENZA- Ravenna
29 BOSETTI Gianluca ORIZZONTI VERTICALI - Treviso
29 BUSH Sebastian PRORECCO ARRAMPICATA - Genova
31 ZAGOLIN Roberto PASSAGGIO OBBLIGATO - Milano
31 PERTA Antonio KANKU DAI - Bari
31 CASTENETTO Sebastian MANO APERTA - Trieste
34 BERTOLOTTO Paolo A.A.S.D. VALLE PESIO - Cuneo
35 DIRIENZO Andrea EL CAP - L'Aquila
36 MOSCA Marco CLIMBER APRICA - Sondrio
37 RANZATO Alberto LEZARD - Varese
38 CORETTI Mauro OLYMPIC ROCK - Trieste
39 EREMITA Antonio KANKU DAI - Bari
40 ANZONI Nicola XFIGHTER TEAM - Vicenza
40 CAPEZZUOLI Nicola ROCK & WALLS - Roma
40 MARROCCHI Roberto CLIMBING SIDE - Roma
43 BECCARIA Loris A.A.S.D. VALLE PESIO - Cuneo
43 CASTAGNETTI Marco VERTIGINE - Modena
45 ZAMBONI Dario WAY OUT - Milano
46 MATTIELLO Roberto VERTIGINE - Modena
47 LARI Matteo KADOINKATENA - Genova
47 RIPAMONTI Marco LEZARD - Varese
49 PADOAN Andrea OLYMPIC ROCK - Trieste
49 COCCIA Francesco EL CAP - L'Aquila
51 BACCHI Diego C.U.S. - Bologna
52 CORTICELLI Claudio CLIMBING CLUB - Bologna
52 BELLUCCI CarmineMaurizio TEAM GAMMA - Lecco
52 RAINA Simone PASSAGGIO OBBLIGATO - Milano
52 BERTOLANI Andrea VERTIGINE - Modena
56 MARINI Emiliano C.U.S. - Bologna
57 FERRARIO Marco WAY OUT - Milano
57 TARTARELLI Fabio VERTIGINE - Modena
57 GRASSI Mario WAY OUT - Milano

Classifica femminile - 4a prova Coppa Italia Boulder
1 LONGO Roberta ARCO CLIMBING - Trento
2 BATTAGLIA Claudia B-SIDE -Torino
3 MORANDI Sara ARCO CLIMBING - Trento
4 CAPEZZUOLI Flaminia XFIGHTER TEAM - Vicenza
5 BARIANI Irene B-SIDE -Torino
6 BACER Sara OLYMPIC ROCK - Trieste
7 CHIAPPA Elena SKANDERE - Cuneo
8 VITOFRANCESCO Viviana STONE MONKEY - Firenze
9 MORANDI Jessica ARCO CLIMBING - Trento
10 ZAMPAR Cassandra OLYMPIC ROCK - Trieste
11 GAGGERO Flavia KADOINKATENA - Genova
12 DELL'ADAMI Rhaetia OLYMPIC ROCK - Trieste
13 ZARDI Anna WAY OUT - Milano
14 PASINI Elisa C.U.S. - Brescia
15 ROSSI Barbara CLIMBER APRICA - Sondrio
16 DALFINO Sonia KADOINKATENA - Genova
16 COSTI Nicoletta WAY OUT - Milano
18 MATTIELLO Eugenia OLYMPIC ROCK - Trieste
19 PASINI Francesca C.U.S. - Brescia
20 COMBI Chantal PASSAGGIO OBBLIGATO - Milano
21 GRILLO Sarh RAGNI DELLA GRIGNETTA - Lecco

Coppa Italia Boulder 2006

quarta prova

Milano - Centro fitness Way Out
15-16 ottobre


dall'alto: Stefano Ghidini, Lucas Preti, Alessandro Gandolfo, Elisa Pasini, Sara Bacer nella 4a tappa della Coppa Italia 2006 al Way Out di Milano
Photo Massimo Malpezzi.

portfolio
Coppa Italia 2006
wayout-fit.com

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
COVER
The Rectory e Castelton Tower
arch. Desert Sandstone Climbing Trip 2014