Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowLuca Zardini ripete Drumtime a Fonzaso

Luca Zardini ripete Drumtime a Fonzaso

29.04.2006 di PlanetMountain

Nelle vacanze pasquali Luca 'Canon' Zardini ha realizzato la prima ripetizione di Drumtime, la via aperta e liberata da Riccardo 'Sky' Scarian a Fonzaso (BL).

Luca Zardini, Drumtime, Fonzaso (BL)

Luca Zardini, Drumtime, Fonzaso (BL)Nelle vacanze pasquali Luca 'Canon' Zardini ha realizzato la prima ripetizione di Drumtime, la via aperta e liberata da Riccardo 'Sky' Scarian a Fonzaso (BL) che, con una quarantina di intensi movimenti su placca strapiombante, unisce in linea retta la prima parte del “Gladiatore” (8c+) con la parte superiore di “Diabloluna” (8c).

Zardini ha impiegato 6 tentativi per venire a capo del problema, trovando una 'soluzione' che evita il difficile lancio utilizzato da Scarian e che, indubbiamente, rende meno aleatorio e quindi relativamente più facile il tutto. Per questo le sue conclusioni sulla difficoltà della via ritoccano il 9a proposto da Riccardo a un 8c+. Naturalmente, poi, come spiega Luca c'è anche da considerare la soggettività nell'esprimere la difficoltà di una via…

Dunque: evitando il lancio, Drumtime per Zardini non raggiunge il grado 9… Ma come spesso abbiamo fatto notare, e proprio tenendo conto anche delle sue precisazione, questo non deve stupire. E' sempre difficile raggiungere il grado perfetto specialmente ai vertici della scala (appunto tra 8c+ e 9a). Differenti metodi e anche cambiamenti, seppur leggeri, di percorso possono influire in modo determinante… Insomma, il 'grado', come tutte le convenzioni, non è mai perfetto, e non spiega tutto. E, forse, anche questo è il bello della scalata!

La parola, come sempre, ora va agli altri volenterosi ripetitori, perché si sa in arrampicata il tempo e le esperienze dei molti poi fanno la 'storia'.


FONZASO E DRUMTIME
di Luca Zardini

"Dopo un lungo periodo di più di due anni di assenza dalle parti della bella falesia di Fonzaso, eccomi di nuovo qua sollecitato dall'ultima realizzazione di Riccardo Scarian, vero mattatore delle vie estreme di questa falesia… la via in questione è 'Drumtime': aspetta il mio primo affondo che regolarmente coincide con le classiche gite fuori porta pasquali.

L'ultima mia apparizione da queste parti risaliva alla realizzazione nella primavera del 2004 del 'Gladiatore' 8c+ che seguiva di un paio di anni quella di 'Diabloluna', tornata agli onori della cronaca nell'ultimo periodo per la recente e bella ripetizione da parte di Maurizio Zanolla Manolo.

Per questa primavera dunque mi aspettava la nuova connessione di 'Sky' che mette assieme la prima parte del 'Gladiatore' e la seconda parte della stessa 'Diabloluna' per dar vita, appunto, a “Drumtime”.

Il primo affondo e molto confortante tanto che al primo tentativo, dopo una lunga ricognizione di ripasso dei movimenti, mi ritrovo a cadere all'ultimo delicato passaggio della via e cioè il raggiungimento della “famelica” tacca finale che aveva fatto penare anche Riccardo nei suoi tentativi… Riparto poco dopo per il secondo giro e, complice una leggera pioggerellina primaverile, mi ritrovo ancora una volta giù sullo stesso movimento!

Dopo un paio di tentativi finiti male il giorno successivo, di cui ancora uno sempre allo stesso punto dei due precedenti, decido di riprovare ad una settimana di distanza se pur il caldo quasi estivo (25° C) cominciava a farsi strada nella valle... Per l'occasione, dunque, tento un unico deciso affondo verso le 19,30, tentativo che si rivelerà quello giusto e che porta a sei i tentativi complessivi per avere ragione della nuova “Drumtime”.

Per quanto riguarda la quotazione, che rimane sempre molto soggettiva, ritengo più appropriato un grado che si aggiri attorno all'8c+ vista la rapidità e relativa 'facilità' con cui mi sono ritrovato in catena e che un 9a credo non possa permettermi... in secondo luogo ho potuto sfruttare una variante ad un lungo ed aleatorio lancio che Riccardo effettuava e che probabilmente rende il passaggio un po' più semplice e “tranquillo”.

Purtroppo il 9a dovrà ancora attendere per quanto mi riguarda, ma non demordo visto che si tratta di un grande obiettivo che mi sono prefissato e che spero di raggiungere al più presto!"

Luca Zardini


Drumtime di Riccardo Scarian
arch. news Luca Zardini
arch. news Fonzaso
La Sportiva Expo Planetmountain

Nelle foto: Luca Zardini su "Deserto violato" 8c nella falesia di Volpera a Cortina d'Ampezzo (ph. M. Da Pozzo)

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara