Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowMonte Rosa Skirider 2006

Monte Rosa Skirider 2006

18.04.2006 di PlanetMountain.com

Il 14/04/2006 la quarta edizione della gara di free ride che si svolge fra la valle aostana di Gressoney e la piemontese Valsesia è stata vinta dall'italiano Didier Lacroix .

Monte Rosa Skirider 2006

Si è svolta venerdì 14 aprile 2006 la quarta edizione della gara di free ride che si svolge annualmente fra la valle aostana di Gressoney e la piemontese Valsesia grazie al sostegno di una nutrita cordata di sponsor e, soprattutto, di Peak Performance. Aperta a tutti, ma con alcuni nomi di rilievo fra gli iscritti (l'alpinista valdostano Alex Busca ha concluso lontano dal podio, in ventesima posizione, a causa di una caduta davanti alla linea del traguardo della prima manche), la competizione dedicata ai riders da neve fresca che giungono al traguardo percorrendo canali e valloni nel minor tempo possibile, ha visto la partecipazione di quasi 200 concorrenti.

La partenza, per entrambe le manche, era fissata all'incirca all'altezza del passo dei Salati, che si trova proprio fra le due valli. La prima manche si è svolta nel mitico Vallone d'Olen e, nonostante la neve "arata" per i numerosi passaggi e pesante per la calda giornata di sole primaverile, è stata all'altezza delle aspettative quanto a spettacolarità della discesa. Non particolarmente tecnica (il pendio raggiunge una pendenza di poco superiore ai 25° solo in prossimità del Rifugio Capanna Guglielmina) presentava però un terreno irregolare zeppo di cunette che, soprattutto i più veloci, hanno affrontato tagliando dritto mettendo a dura prova articolazioni e muscolatura.

I primi a tagliare il traguardo percorrevano i 950 metri di dislivello (dai 2980 metri dei Salati ai 2030 metri di Pianalunga) in meno di 4 minuti. In particolare l'italiano Didier Lacroix passava in 3':40'' seguito dagli altri tricolori Armin Senoner e Stefano Italiano; in quarta posizione il transalpino Steve Leonard a 16" dal primo. Fra le donne passava in testa la gressonara Sovrana Welf con il tempo di 4':27''. A causa di una caduta nelle vicinanze del traguardo Alessandro Busca concludeva al 37° posto.

Primi posti confermati, salvo un rimescolamento fra i primi classificati, anche nella seconda manche che, purtroppo, diversamente dal programma, ha visto cancellata la partenza prevista nei pressi del Rifugio Mantova (3400 metri), con il risultato che veniva eliminata la parte più bella di tutto il tracciato (che è anche quella che ha reso famoso in tutto il mondo il Monte Rosa italiano per i suoi straordinari fuori pista che da Punta Indren portano nella valle di Gressoney).

Partenza che veniva riproposta così al Passo dei Salati (2980 metri) con arrivo a Gressoney località Bedemie (1800 metri) per un dislivello totale di 1180 metri. Era ancora Didier Lacroix a far segnare il miglior tempo con 5':57" che, sommato al tempo della prima manche, gli consentiva di vincere la IV edizione della Monte Rosa Skirider. Secondo tempo di manche per il francese Steve Leonard (6':00'') e terzo per Mauro David (6':01"). Alex Busca chiudeva con un ottimo quinto tempo di manche (6':13") che però, a causa della caduta nella prima frazione di gara, gli permetteva di chiudere soltanto al 20° posto complessivo. Gran tempo ancora per Sovrana Welf che chiudeva prima fra le donne e al 16° posto assoluto (6':50'' il suo tempo di manche).

Festeggiamenti finali al PalaRider di Gressoney Saint Jean con musica e birra a fiumi all'insegna del motto "if it's fun, you've won".

di Lorenzo Scandroglio
scandroglio@cdavivalda.it


CLASSIFICA ASSOLUTA INDIVIDUALE

1 LACROIX DIDIER (M - SCI) (ITALIA)
2 LEONARD STEVE (M - SCI) (FRANCIA)
3 SENONER ARMIN (M - SCI) (ITALIA)
4 ITALIANO STEFANO (M - SCI) (ITALIA)
5 DAVID MAURO (M - SCI) (ITALIA)
6 PALA BARTOLOMEO (M - SCI) (ITALIA)
7 MINAZZI CORRADO (M - SCI) (ITALIA)
8 MAYER SEBASTIEN (M - TELE (FRANCIA)
9 ENZIO ANDREA (M - SCI) (ITALIA)
10 CAVALLINO IVAN (M - SCI) (ITALIA)
11 SICARDI JEROME (M - SCI) (FRANCIA)
12 ALVERNHE DOMINIQUE (M - SCI) (FRANCIA)
13 CICOLINI VALTER (M - SCI) (ITALIA)
14 DURET XAVIER (M - TELE) (FRANCIA)
15 BUSCA TOMAS (M - SCI) (ITALIA)
16 WELF SOVRANA (F - SCI) (ITALIA)
17 IRSARA ANDREAS (M - SCI) (ITALIA)
18 GRASSONE XAVIER (M - SCI) (FRANCIA)
19 GUADALUPI GIULIO (M - SCI) (ITALIA)
20 BUSCA ALESSANDRO (M - SCI) (ITALIA)
21 BUSCA PIERLUIGI (M - SCI) (ITALIA)
22 COME' RENE' (M - SCI) (ITALIA)
23 FAVRE CEDRIC (M - SCI) (ITALIA)
24 MERLET JEAN DAVID (M - SCI) (ITALIA)
25 MAYER FRANK (M - SCI) (GERMANIA)

Classifica completa in PDF


PORTFOLIO
www.monterosaskirider.com

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello