Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowArrampicata: Riccardo Scarian e Drumtime, il 9a a Fonzaso

Arrampicata: Riccardo Scarian e Drumtime, il 9a a Fonzaso

20.03.2006 di PlanetMountain.com

Con la prima salita di Drumtime, Riccardo Scarian propone il super grado di 9a a Fonzaso (BL).

Riccardo Scarian, Drumtime, Fonzaso

Una (grande) realizzazione tira l'altra, così Riccardo Scarian, fresco del successo su Bain de sang, ha centrato anche la prima salita di Drumtime, il suo progetto di 40 movimenti che unisce, e si potrebbe dire “mette in linea”, la prima parte de “Gladiatore” (8c+) con la seconda di “Diabloluna” (8c) nella solare ed invernale falesia di Fonzaso - in provincia di Belluno sulla statale che unisce Feltre al Primiero.

Drumtime è costata a Riccardo “Sky” Scarian un lungo corteggiamento, con annesse variazioni del campo dovute alla rottura di ben tre appigli. Infine però, lo scorso martedì 14 marzo, il gran giorno è arrivato e anche la placcosa e bella Drumtime s'è lasciata ammaestrare. Le lisce lavagne strapiombanti segnate dai bombé, lo strapiombo e poi ancora la parte alta con l'incognita del lancio sul passaggio chiave s'è risolta quasi per incanto…

Così, ora, come dopo tutti gli incantesimi svelati, c'è da pensare al numero, ovvero al grado di riferimento per quanti avranno voglia di risolvere questo gran rebus. Riccardo lancia una proposta di cui propone la verifica: Drumtime per lui è un 9a. Un bel numero davvero (in Italia le vie che se ne fregiano si contano in meno di una mano), ma che da solo non spiega certo tutta la magia di questa via che, come per tutta l'arrampicata, è impossibile rinchiudere in una cifra.


DRUMTIME IL 9a A FONZASO
di Riccardo Scarian

Per Fred Nicole fu tempo di sognare (Dreamtime), per il Calibba nella sua Meschia fu tempo di birra (Drinktime), e per me fu tempo di farmi una fumata (Drumtime), dal noto tabacco olandese. Drumtime infatti è il nome della mia ultima realizzazione nella solare falesia di Fonzaso, una via che mi ha impegnato non poco. La via non è altro che la connessione tra la prima parte del Gladiatore (8c+) e la seconda parte di Diaboluna (8c); la sua linea forse è la più logica visto che forma una linea dritta, mentre Diaboluna e il Gladiatore formano una X incrociandosi a metà.

Iniziai a provare Drumtime subito dopo aver salito il Gladiatore e già dopo pochi tentativi intuii di poterla risolvere in fretta, anche perché partivo col vantaggio di conoscere bene la prima parte. Ma, ahimè, Manolo in uno dei suoi tentativi su Diaboluna, ruppe la presa del passo chiave della parte alta della via; da quel momento quel passaggio mi fece dannare non poco, passando da movimento che si eseguiva quasi statici a un bel jump dal bidito alla tacca, che ora si trova trenta centimetri più su. Ma intanto arrivava il caldo… e per Fonzaso, arrampicabile in condizioni ottimali solo pochi mesi all'anno, era tempo di togliere le tende.

Durante la stagione successiva saltarono altri due appigli, questa volta per mano di Juri, rendendo cosi il gioco ancora più interessante, ma più difficile da concretizzare. Mi accorsi subito che la difficoltà era cambiata, e mi motivai ancora di più, anche se la catena era ancora distante. Dopo circa trenta tentativi, diluiti in quattro mesi, finalmente sono riuscito a passare la corda nella catena. Tutto questo in un giorno quasi inaspettato, martedì scorso quando la mano mi si è fermata su quella tacca finale, dove per ben cinque volte mi ero illuso che fosse fatta! Ho provato quasi incredulità, ma appena ho realizzato che era ferma sulla presa un misto di adrenalina e gioia mi hanno invaso!


DRUMTIME IN CIFRE:
Movimenti:
Beh, la via conta una quarantina di movimenti, dei quali i primi venticinque belli intensi, e dopo una decontrazione non molto buona si passa alla seconda parte, dove la ghisa inizia a non farti sentire più tanto magico.
Stile della via: di gran dita ma anche il braccio vuole la sua parte.
Il grado: ci ho pensato abbastanza e dopo aver fatto due conti, anche se in matematica non sono proprio un drago, la mia conclusione è la seguente: se la ormai affermata Diaboluna è 8c, e il Gladiatore è 8c+, considerando la mia salita in pochi tentativi di Bain de sang, 9a (ora forse 8c+/9a) di riferimento mondiale, devo concludere che Drumtime è 9a! La parola ora ai volenterosi ripetitori…

di Riccardo Scarian
Riccardo Scarian, Drumtime, Fonzaso
Riccardo Scarian, Drumtime, Fonzaso
Riccardo Scarian, Drumtime, Fonzaso
Riccardo Scarian su Drumtime. (Foto Stefano Brondolo)
portfolio
Archivio news R. Scarian

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara