Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowHuber libera Voie Petit sul Grand Capucin

Huber libera Voie Petit sul Grand Capucin

05.08.2005 di PlanetMountain.com

Il 17 luglio Alexander Huber è riuscito nella prima salita in libera della "Voie Petit" 8b sul Grand Capucin, Monte Bianco

Huber Grand Capucin

Il 17 luglio Alexander Huber è riuscito nella prima salita in libera della "Voie Petit" sul Grand Capucin, Monte Bianco. Dopo una serie di tentativi il tedesco ha percorso tutti i tiri in libera e in giornata. Il grado proposto dal forte climber tredesco è 8b.

La via, salita nel 1997 dai fortissimi francesi Arnaud Petit e Stefanie Bodet, percorre la parete est del Grand Capucin (3838m) passando a sinistra della "Bonatti", la via - aperta da Walter Bonatti e Luciano Ghigo nel 1951 - che rappresentò in assoluto il primo itinerario di salita del Grand Capucin..


Huber Grand Capucin Huber Grand Capucin


Portfolio
Archivio news Alexander Huber
Arrampicare Monte Bianco
www.huberbuam.de
Expo Berghaus


Foto: Alexander Huber durante la prima libera di Voie Petit, Grand Capucin (ph. Huber archivio)

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Vento di passioni
    Il 18 Ottobre 2015 spinti dalla curiosità per una nuova via ...
    2015-12-12 / oscar meloni
  • The Edge
    The first 3 pitches are excellent, after that the climbing r ...
    2015-11-15 / Lepesant Ben
  • Rêve de Fer
    Bei ricordi del 1984 grande arrampicata ...
    2015-11-01 / Marco furlani
  • Luna Nascente
    Grande salita 1979 primavera dopo aver salito Kundalini con ...
    2015-11-01 / Marco furlani