Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowNuove cascate in Valdigne

Nuove cascate in Valdigne

10.03.2004 di M. Giglio, A. Clavel

Nuovo attacco diretto a “Que je t’aime” , Mont de la Saxe, più due nuove linee nell’Orrido di Pré-Saint-Didier: “Le moment propice...” (120 m, II/5 M7+) e “...pour revenir” (80 m, II/4 M5), il tutto ad opera di Arnaud Clavel e Matteo Giglio .

Ancora proposte di nuove cascate in Valle d'Aosta ad opera di Arnaud Clavel e Matteo Giglio. Le due Guide Alpine di Courmayeur, il 29 gennaio scorso, hanno infatti aperto un nuovo attacco diretto a “Que je t’aime” sul Mont de la Saxe. A cui, il 2 marzo, si sono aggiunte altre due nuove linee di ghiaccio "effimero" nell’Orrido di Pré-Saint-Didier: “Le moment propice...” (120 m, II/5 M7+) e “...pour revenir” (80 m, II/4 M5).


TRE NUOVE CASCATE IN VALDIGNE
testo e foto di Matteo Giglio e Arnaud Clavel
Guide Alpine Courmayeur

"
La stagione 2003/2004 delle cascate di ghiaccio in Valle d’Aosta ha risentito notevolmente dei capricciosi sbalzi climatici che si sono susseguiti per tutto l’inverno. A momenti di intensa attività determinati da rigide temperature (come ad esempio nei primi giorni di gennaio 2004), seguivano irrimediabilmente periodi di eccessivi innalzamenti termici: a metà febbraio si sono registrati addirittura 12° a 2000 metri di quota in Valeille! Fortunatamente nei primi giorni di marzo la colonnina di mercurio è tornata a scendere vertiginosamente permettendo il consolidamento anche delle linee più effimere: peccato che la loro vita abbia i giorni contati… la primavera ormai è alle porte.

cascate ghiaccio, Valdigne - Valle d'Aosta, A. Clavel, M. Giglio

La cordata composta dalle guide alpine di Courmayeur Arnaud Clavel e Matteo Giglio è riuscita ad approfittare dei periodi più freddi per mettere a segno tre belle realizzazioni in Valdigne. Il 29 gennaio, i due hanno trovato un
attacco diretto per la cascata “Que je t’aime” (A. Clavel, D. Clavel 1996 - 200 m, II/6 6b+), situata sul Mont de la Saxe appena a destra del celebre Pilastro Bertone. In questo modo, con due difficili lunghezze di corda di cui la prima su roccia (6b+) e la seconda su ghiaccio (6), ci si porta direttamente alla base del sigaro centrale normalmente raggiungibile da sinistra con un complicato traverso. La cascata continua poi con altre quattro lunghezze di corda ed un passaggio molto suggestivo sotto un enorme macigno incastrato tra le pareti del canale. La salita integrale di “Que je t’aime” si pone quindi come una delle più complete e difficili arrampicate su cascata di ghiaccio della Valle d’Aosta, con un’alternanza armoniosa di passaggi su ghiaccio e su roccia.

cascate ghiaccio, Valdigne - Valle d'Aosta, A. Clavel, M. Giglio

Clavel e Giglio si sono poi ripetuti il 2 marzo nell’
Orrido di Pré-Saint-Didier aprendo nello stesso giorno due linee tanto estetiche quanto effimere. Si tratta di due cascate parallele situate sulla verticale della fonte di acqua calda, a sinistra della celebre “Au bout des thermes” (A. Casalegno, E. Marlier 1989 – 160 m, II/5+). Da sinistra, “Le moment propice...” (120 m, II/5 M7+) e “...pour revenir” (80 m, II/4 M5) sono i due nomi delle nuove colate che necessitano di particolari condizioni per essere salite, in quanto il ghiaccio non si presenta mai abbondante. La prima propone tre lunghezze di corda, di cui le ultime due assai impegnative anche se protette con qualche fix. Sulla seconda invece non è presente alcun materiale in posto, ad eccezione ovviamente delle soste che sono attrezzate con due fix. Per ripeterle sono comunque necessari chiodi da ghiaccio e una scelta di protezioni veloci.

Con queste due nuove proposte, l’Orrido di Pré-Saint-Didier si arricchisce di possibilità per gli amanti del ghiaccio e dry-tooling e completa così l’interessante offerta costituita dalle vicine cascate della Vacherie, molto estetiche anche se situate in un contesto urbano non certamente idilliaco caratterizzato dalla presenza di strada statale, ferrovia e autostrada."

Arnaud Clavel e Matteo Giglio


Portfolio
Guida Alpina Matteo Giglio
arch. news Matteo Giglio
arch. news Arnaud Clavel
Portfolio
cascate ghiaccio, Valdigne - Valle d'Aosta, A. Clavel, M. Giglio
cascate ghiaccio, Valdigne - Valle d'Aosta, A. Clavel, M. Giglio
cascate ghiaccio, Valdigne - Valle d'Aosta, A. Clavel, M. Giglio
sopra dall'alto:
M. Giglio sul 2° tiro dell’attacco diretto di “Que je t’aime”, Mont de La Saxe.
A. Clavel sul 1° tiro dell’attacco diretto di “Que je t’aime”.
M. Giglio sul 3° tiro di “Le moment propice…”, Orrido di Pré-Saint-Didier.
A sx dall'alto: Giglio sul "sigaro" di “Que je t’aime”.
Clavel alla 2a sosta di “Le moment propince…”

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara