Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowMondiali di Birmingham: Dino Lagni e Liv Sansoz sono i Campioni del Mondo di Difficoltà.

Mondiali di Birmingham: Dino Lagni e Liv Sansoz sono i Campioni del Mondo di Difficoltà.

05.12.1999 di Mnet

A Birmingham nel Campionato del Mondo di arrampicata sportiva vincono l'italiano Dino Lagni e la francese Liv Sansoz.

In questo momento sono ancora in corso le premiazioni: Bernardino-Dino Lagni, il piccolo grande 'ragioniere' di Schio, é Campione del Mondo 1999 della specialità di 'difficoltà'!
Ci dicono che é ancora frastornato. Non facciamo fatica a crederci. La sua é una grande impresa: Dino é salito più in alto di tutti, arrivando fino a 12 prese dalla catena di una via di finale che contava ben 63 movimenti!
La vittoria dell'atleta di Schio, vincitore tra l'altro della Coppa Italia '99 e autore di una buonissima prestazione al Rock Master di Arco, certamente avrà stupito qualcuno ma non chi lo conosce bene, il Dino si tiene eccome si tiene, a Bimingham ha avuto modo di dimostrarlo alla grande!

Dietro all'italiano si sono fermati nell'ordine Yuji Hirayama giunto secondo, l'ucraino Maksym Petrenko 3°, il francese Arnaud Petit 4°, Cristian Brenna (il secondo azzurro in finale) 5°, l'altro francese il giovane Alexandre Chabot 6°, il tedesco Christian Bindhammer 7° ed infine il secondo giapponese ancora in gara Dai Koyamada 8°.

La vittoria di Dino é sicuramente una grande impresa di cui tutto il movimento dell'arrampicata sportiva agonistica italiana deve essere contento. Il 1999 é stato sicuramente un anno da non dimenticare, che ha dimostrato il valore degli atleti italiani, oltre al neo Campione del Mondo di difficoltà Bernardino Lagni ricordiamo, difatti, che sempre un atleta italiano, Christian Core, quest'anno ha vinto la Coppa del Mondo di Boulder, che Cristian Brenna, il Campione Italiano '99 come sempre entrato in finale anche in questa Competizione Mondiale, si é aggiudicato il prestigioso Master di Serre Chevalier e, ancora, che Flavio Crespi ha vinto il Campionato Mondiale Juniores.

In campo femminile la vittoria é andata alla francese Liv Sansoz, seguita al 2° posto dalla belga Muriel Sarkany, al 3° posto dalla statunitense Elena Ovchinnikova, al 4° dalla tedesca Marietta Uhden, al 5° dalla Annatina Schultz, al 6° dalla slovena Martina Cufar, al 7° dalla francese martin Delphine e all'8° dalla spagnola Josune Bereciartu Urruzola.
Da segnalare infine la bella prova di Martina Artioli classificatasi al 16° posto.

Il commento di Luisa Jovane


(Dino Lagni durante la finale - foto © Guy Maddox)

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello