Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowArrampicata in Sardegna news #11: Supramonte

Maurizio Oviglia sul tratto chiave di Nati con la camicia (7b, 460m, Ivan Feller, Luca Ondertoller, 2010) Punta Cusidore
Photo by Manconi
Luigi Scema in apertura su Schiavi senza Padrone, (VI+/VII-, 370m, Gianluca Piras, Luigi Scema 24-25/10/2013) Punta Cucuttos, Parete Ovest, Gola di Gororroppu
Photo by archivio Gianluca Piras
G. Manconi su Ghinavu (185m, 7b (6b+ obb) L. Dagani, M. Florit, E. Pinotti, 31.03/1.04.2014) Bruncu Nieddu parete Ovest
Photo by Maurizio Oviglia

Arrampicata in Sardegna news #11: Supramonte

20.05.2014 di Maurizio Oviglia

11° appuntamento dell'aggiornamento di Maurizio Oviglia con le novità dell'arrampicata in Sardegna: tre nuove grandi vie in Supramonte.

La primavera sarda si è aperta con una meteo del tutta incerta per poi sfociare in uno stabile anticiclone che ci accompagna ormai dal lungo ponte del 1 maggio. Nonostante le presenze in terra sarda siano aumentate esponenzialmente rispetto agli altri periodi festivi e le cordate impegnate, per esempio, sulle vie della Punta Giradili, del Monte Oddeu o dell’Aguglia, siano state molto numerose, relativamente poche sono state le aperture.

Da segnalare sono due vie nuove sulle pareti di Punta Cusidore. La prima si deve al gemellaggio tra Trieste e Piacenza con due apritori di lungo corso, Mauro Florit ed Eugenio Pinotti, a cui si è unito il cremonese Leonardo Dagani. In un soggiorno tra fine marzo e inizio aprile hanno creato una nuova a linea a spit di 5 tiri, aperta naturalmente dal basso, su roccia stupenda all’estrema sinistra della bastionata. La via, Ghìnavu, prende il nome dalla sorgente dove si lascia l’auto, a fianco ai terreni di Pasquale La Pia che ha accolto a braccia aperte i due apritori con, a detta loro, fiumi di Cannonau che scorrevano sino a valle. Un’ulteriore esempio della leggendaria ospitalità sarda!

La seconda via è stata aperta nel 2010 ma solo ora pubblicizzata. La si deve ai trentini Luca Ondertoller e Ivan Feller che nell’estate di quell’anno avevano creato una supervia di quasi 500 metri a destra della forcella di S’Angroni Mannu. Considerato qualche tratto ancora da salire in libera i due avevano aspettato un po’ prima di rendere nota Nati con la camicia. Ma la Sardegna non per tutti è dietro l’angolo così qualche tempo fa mi avevano scritto invitandomi a ripeterla. Nella prime ripetizione di qualche giorno fa ho salito la via a vista, confermando il 7b stimato (indicato come 7a/A2 nel disegno) dai primi salitori sulla bellissima placca chiave. Si tratta in questo caso di una via alpinistica con qualche spit nei tratti più compatti, con un impegnativo obbligatorio, secondo il mio parere sul 6c+.

A un’altra mitica cordata sarda che ha regalato e continua a regalare tante vie nuove, si deve infine l’ennesima via nelle Gole di Gorroppu, salita prima dal basso con protezioni amovibili e poi successivamente in parte spittata (una prassi inusuale, ma questo è stato lo stile prescelto dai primi salitori) . Gianluca Piras e Luigi Scema hanno questa volta sfornato Schiavi senza padrone, un bel nome per una lunga cavalcata sulle placche della parete Ovest di Punta Cucuttos, una parete che sta diventando assai di moda nonostante l’avvicinamento selvaggio ed impegnativo. Ma ora, assicura Gianluca, alcuni tratti attrezzati (e recentemente ri-attrezzati) rendono molto più facile il superamento dei laghetti cosicchè le gole diverranno sicuramente alla portata non solo dei top climber ma anche, come si suol dire, dei “comuni mortali”

Per questo numero di Sardegna News ringrazio per la collaborazione Gianluca Piras, Eugenio Pinotti e Luca Ondertoller

di Maurizio Oviglia

SCHEDA: Schiavi senza Padrone, Supramonte, Sardegna

SCHEDA: Ghìnavu, Supramonte, Sardegna


ARRAMPICATA IN SARDEGNA NEWS DI MAURIZIO OVIGLIA
28/04/2014 - Cornus settore Guatemala e Grighini, Oristano
11/03/2014 - Le tante Primavere (Margheddie - Cala Gonone), Alamo (Villacidro), Hard Disk (Gutturu Cardaxius - Buggerru)
21/01/2014 - Il trad nel Regno di Onan a Capo Pecora, il Supramonte di Urzulei
28/12/2013 - Isili e Lanaitto (Oliena)
13/11/2013 - Capo Pecora, Jurassic Park e una serie di nuove moderne vie di più tiri.
10/09/2013 - Ulassai, Cala Gonone e le vie lunghe sulle montagne dell'isola
12/08/2013 - Cala Gonone, Badde Pentumas (Supramonte Oliena), Punta Manna di Ollolai, Domusnovas
11/07/2013 - Monte Arci, Oristano deep water, Gole di Gorroppu, Cala Gonone
18/06/2013 - Vernacoliere e Dino Park a Baunei; Mutanda a Tancau; Conca Manna a Isili
02/06/2013 - Canyon di Ulassai, San Lorenzo, Masua, Supramonte di Urzulei

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale
  • Icterus
    Qualcuno ha qualche informazione sulla via sportiva Mr Berna ...
    2014-08-02 / Michele Marchesoni
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo