Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowEverest, il governo Nepalese abbassa i prezzi

La piramide dell'Everest dal versante Sud.
Photo by Simone Moro
Everest Campo 2 versante Sud
Photo by Manuel Lugli
NEWS / Links:

Everest, il governo Nepalese abbassa i prezzi

15.02.2014 di Planetmountain

Il Nepal ha ridotto il prezzo del permesso per salire l' Everest assieme a quello di centinai di altre montagne.

Il governo nepalese ha annunciato che il prezzo per scalare le sue montagne sarà ridotto nel tentativo di incentivare il turismo di montagna e l'alpinismo in località remote e di incoraggiare l'alpinismo durante tutto l'anno.

Le nuove tariffe sono state applicate a centinaia di montagne in tutto il paese, ma i tagli maggiori sono quelli per il permesso di salita dell' Everest lungo la via del Colle Sud, la stessa utilizzata nel 1953 da Sir Edmund Hillary e Tenzing Norgay Sherpa durante la storica prima salita della montagna e ora considerata la via normale da sud.

Attualmente il "climbing permit" costa 25.000 dollari a ciascun alpinista nella stagione più importante, la primavera, ma in passato per risparmiare molti alpinisti hanno scelto di formare piccoli gruppi di sette alpinisti per acquistare il group permit che costava 70.000 dollari. Quest'ultimo permesso sarà ora eliminato. Secondo il nuovo tariffario, che entrerà in vigore a partire dal 1 gennaio 2015, un permesso individuale costerà ora 11.000 dollari. Secondo Tilakram Pandey, un funzionario del ministero del turismo nepalese intervistato ieri dal quotidiano The Telegraph "La variazione delle tariffe dovrebbe scoraggiare la creazione di gruppi "falsi" nei quali i capi spedizioni non conoscono nemmeno i membri della propria spedizioni. Promuoverà quindi alpinisti seri e responsabili."

Come accennato prima, il taglio dei costi è stato applicato a tutte le montagne che attualmente sono soggette al pagamento di un permesso di salita. Per esempio, il costo per salire le altre sette montagne nepalesi oltre gli 8000m, ovvero Kangchenjunga, Lhotse, Makalu, Cho Oyu, Dhaulagiri, Manaslu ed Annapurna, scenderà in primavera da 5.000 a 1.800 dollari. Inoltre per le altre stagioni, e sulle altre montagne, il permesso costerà ancora meno.

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale