Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowCampionati Europei di Scialpinismo ad Andorra: Robert Antonioli e Laetitia Roux vincono la Vertical Race

Vertical Race
Photo by archive Ski mountaineering European Championships
Vertical Race
Photo by archive Ski mountaineering European Championships
Vertical Race
Photo by archive Ski mountaineering European Championships
DOWNLOAD / Files:
INFO / links & info:

Campionati Europei di Scialpinismo ad Andorra: Robert Antonioli e Laetitia Roux vincono la Vertical Race

14.02.2014 di Planetmountain

Ai Campionati Europei di scialpinismo ad Andorra, di questa mattina l'italiano Robert Antonioli e la francese Laetitia Roux hanno vinto la Vertical Race. Argento per Manfred Reichegger e Maude Mathys, bronzo invece per Damiano Lenzi e Claudia Galizia Cotrina.

Questa mattina sulla neve di Arinsal (Andorra) sono stati assegnati i titoli europei per la specialità Vertical Race. L'evento più emozionante e spettacolare è stata la gara senior, 730 metri di dislivello in apnea per vincere la medaglia d'oro. La squadra italiana era in gran forma e a metà gara aveva tre uomini al comando, Manfred Reichegger, Damiano Lenzi e Robert Antonioli, con il tedesco Anton Palzera a pochi metri di distanza. All'ultimo "salto" prima della sezione che portava dritto al traguardo Manfred Reichegger ha cercato di lasciare alle sue spalle i suoi compagni di squadra, ma la sua azione è stata subito neutralizzata da Antonioli e Lenzi. Poi è stato il turno di Robert Antonioli a rilanciare l'azione, lanciandosi in un vero sprint verso lo striscione d'arrivo. Reichegger non è riuscito a mantenere il ritmo, mentre Lenzi ha cercato invano di afferrare il seconda posto. Antonioli ha cosi chiuso la gara con il tempo di 27'14, mentre Reichegger è secondo con soltanto un 1" di svantaggio. Terzo Damiano Lenzi con il tempo di 27'24". Anton Palzer è quarto mentre Pietro Lanfranchi e Lorenzo Holzknecht sono rispettivamente quinto e sesto.

Nella gara femminile ancora una volta è stata Laetitia Roux a correre, senza rivali, verso la sua ennesima medaglia d'oro. Al secondo posto la svizzera Maude Mathys mentre la spagnola Claudia Galizia Cotrina ha chiuso al terzo posto. L'atleta di casa Sophie Dusautoir Bertrand ha chiusa la sua gara leggermente indietro, con a suo fianco Victoria Kreuzer e Aexlle Mollaret. Roux ha tagliato il traguardo con le mani in aria, fermando il cronometro a 32'00", Maude Mathys si è piazzata secondo con un ritardo di 1'25, mentre la spagnola Claudia Galizia Cotrina ha segnato un tempo di 34'40".

Dopo un giorno di riposo sabata, il Campionato Europeao continua domenica con la gara individuale.

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara