Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowZweite Geige, nuova cascata di ghiaccio in Dolomiti per Leichtfried e Purner

Albert Leichtfried e Benedikt Purner durante la prima salita di Zweite Geige (WI7/M7, 140m) in Vallunga, Dolomiti.
Photo by Elias Holzknecht
Albert Leichtfried durante la prima salita di Zweite Geige (WI7/M7, 140m) in Vallunga, Dolomiti.
Photo by Elias Holzknecht
INFO / links & info:

Zweite Geige, nuova cascata di ghiaccio in Dolomiti per Leichtfried e Purner

06.02.2014 di Planetmountain

Il 28/01/2014 gli alpinisti austriaci Albert Leichtfried e Benedikt Purner hanno effettuato la prima salita di Zweite Geige (WI7/M7, 140m) in Vallunga, Dolomiti.

A fine gennaio la bellissima Vallunga si è arricchita di un'altra nuova via di ghiaccio grazie agli austriaci Albert Leichtfried e Benedikt Purner che, da quando Leichtfried ha aperto Illuminati nel 2006, sono sempre stati molti attivi in questa valle Dolomitica. L'anno scorso, per esempio, i due avevano aperto Hyperventilatione e Senza Piombo e avevano anche aperto una difficile variante di un tiro alla cascata Sdrucciolo dei Camosci (Palma Baldo, Giovanni Groaz 1991). Ora Zweite Geige, l'ultima loro linea nata pochi giorni fa, promette di essere un'altro piccolo gioiello.

Zweite Geige - ovvero "Secondo violino" - segue una linea immediatamente a destra della famosa cascata Crollo dell'Est, salita nel 1992 da Giovanni Groaz e Renzo Lunzi (ed erronemeante riportata in molte guide con il nome di Flauto Magico). E' stato proprio durante una ripetizione di questa via all'inizio di gennaio che gli austriaci hanno individuato la possibilità di salire qualcosa di nuovo a destra. Così sono tornati il 28 gennaio, assieme all'amico e fotografo Elias Holzknecht, e dopo aver ripetuto Crollo dell'Est per fissare le corde per il fotografo, si sono poi concentrati sulla nuova linea.

Purner ha aperto il primo tiro, 20 complicati metri di misto lungo un diedro, gradati M7 e protetti soltanto con una manciata di dadi e friends. Raggiunto l'evidente flusso di ghiaccio, ha fatto sosta con due chiodi da ghiaccio lunghi. Leichtfried ha poi salito il secondo tiro, 40 impegnativi metri su ghiaccio strapiombante gradati WI7. "Di rado ho salito del ghiaccio puro così strapiombante" ci ha raccontato Leichtfried "il tiro strapiomba un paio di metri e non capita spesso che si formi qualcosa di simile." Purner ha poi aperto il terzo tiro, altri 50m su ghiaccio sottile, mentre l'ultimo tiro è in comune con gli ultimi 30m di Crollo dell'Est. Tutti i tiri sono stati aperti a vista, e senza utilizzare spit e chiodi da roccia.

Zweite Geige è stata gradata complessivamente WI7 M7. Leichtfried ci ha spiegato che "Questa via è sicuramente una delle mie realizzazioni più belle. Anche se tecnicamente è meno difficile per esempio di Senza Piombo, Zweite Geige è totalmente clean, cioè senza spit e chiodi, e sale ghiaccio non al 100% sicuro, questo dal punto di vista psicologico l'ha resa una delle nostre vie più difficili. Se a questo si aggiunge che siamo riusciti a salirla a vista, senza mai cadere, allora forse si capisce perché questa salita per noi ha rappresentato qualcosa di veramente speciale."

Per quanto riguarda il loro approccio alle prime salite, Leichtfried ci ha spiegato che "Ultimamente è evidente che sempre più spesso si pensa allo stile della salita. Già da alcuni anni da parte nostra tentiamo di salire il più possibile senza l'uso di spit, lì dove la roccia ci permette di piazzare delle protezioni. Però crchiamo di evitare un rischio insensato, e se le formazioni non permettono di fare altro, allora il piantare degli spit non è da interpretare come una caduta di stile. Tuttavia, se si confrontano le vie bisogna parlare e paragonare sempre le stesse cose. Clean significa che la via, sia prima sia dopo la salita in libera, è pulita, che non si trovino protezioni sulla via e che non erano stati messi sulla via prima della salita. Trad significa, invece, che ci possono anche essere dei chiodi normali. Detto questo, penso che tutti dovrebbero scegliere lo stile che vogliono, e non bisogna mai dimenticare il gusto del divertimento."

SCHEDA: Zweite Geige, Dolomiti

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale
  • Icterus
    Qualcuno ha qualche informazione sulla via sportiva Mr Berna ...
    2014-08-02 / Michele Marchesoni
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo