Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowIce Climbing World Cup 2014 - Angelika Rainer e Park HeeYong primi a Saas Fee

Angelika Rainer
Photo by Marco Servalli
Il podio maschile a Saas Fee
Photo by Marco Servalli
INFO / links & info:

Ice Climbing World Cup 2014 - Angelika Rainer e Park HeeYong primi a Saas Fee

28.01.2014 di Marco Servalli

L'italiana Angelika Rainer ed il coreano Park HeeYong hanno vinto a Saas Fee, in Svizzera, la terza tappa di Coppa del Mondo di Ice Climbing, dove il padrone di casa è stato il ghiaccio.

Le cose che accomunano il coreano HeeYong e la meranese sono la stessa serie di risultati nelle tre gare di IWC fin qui disputate, terzo posto in Corea, secondo in Romania e vittoria in Svizzera, oltre che alla grande determinazione nel raggiungere questi risultati.

Quattro le pretendenti per la vittoria finale che si sono messe in luce sino dalle qualifiche: Rainer, Shin, Tolokonina e Filippova, tutte arrivate altissime durante la finale che ha visto primeggiare l’italiana. "Le vie di Saas Fee erano molto dure" ha detto la Rainer, "in finale sono scesa sfinita dalla via, ma soddisfatta. Questa è la mia quarta vittoria in cinque finali disputate qui a Saas Fee, è la gara dove meglio riesco ad esprimermi, grazie anche al numeroso pubblico che mi incita durante la gare, a volte scaliamo talmente vicini a loro che potremmo toccarci; incredibile!" Il secondo posto è andato alla coreana Shin Woonseon, e terza è arrivata la russa Maria Tolokonina, anche loro molto in forma e ben disposte a proporre spettacolo sulle picche.

Nella finale maschile è successo di tutto: durante la prova del coreano, improvvisamente si sono spente le luci, e Park ha dovuto ultimare la gara quasi al buio pregiudicando la sua prestazione. Il tutto è stato valutato attentamente dai giudici che hanno optato per un "Incidente tecnico" ed hanno dato la possibilità all’atleta di ripetere la prova. Subito dopo a scalare è stato il primo dei fratelli Tomilov, Alexey, che si è portato in testa ma che poi è stato retrocesso al quinto posto per aver moschettonato male due rinvii. Nikolay Kuzovlev, terzo a fine gara, non è riuscito ad arrivare a top perché i lacci di una delle sue scarpette si sono incredibilmente agganciati ad uno dei rinvii, ed ha dovuto spendere più di un minuto per riuscire a slegarsi. Assolutamente strabiliante il secondo tentativo di Park Heeyong, a top con più di un minuto di vantaggio sul russo Maxim Tomilov.

di Marco Servalli

CLASSIFICHE SAAS FEE
Maschile

1 HeeYong Park KOR TOP(7.01)
2 Maxim Tomilov RUS TOP(8.54)
3 Nikolay Kuzovlev RUS 18.24
4 Nikolay Primerov AZE 18.22
5 Alexey Tomilov RUS 16.22
6 Yevgen Kryvosheytsev UKR 11.15
7 Janez Svoljšak SLO 7.11
8 Evgeniy Novoseltsev RUS 3061

Femminile
1 Angelika Rainer ITA 19.29
2 WoonSeon Shin KOR 19.29
3 Maria Tolokonina RUS 18271
4 Maryam Filippova RUS 17.26
5 Lucie Hrozova CZE 17252
6 Nadezhda Gallyamova RUS 16.23
7 Marianne der van Steen 9.15
8 Petra Klingler SUI 2.09

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello