Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowVI Tris Rotondo in Val Bedretto, San Gottardo

Tris Rotondo: l'uscita nel canale della Fiamma
Photo by Tipress.ch
Tris Rotondo: la partenza nel 2012
Photo by Tipress.ch
INFO / links & info:

VI Tris Rotondo in Val Bedretto, San Gottardo

19.01.2014 di Giovanni Galli

Il Tris Rotondo VI edizione si avvicina in Valle Bedretto, Gottardo, Svizzera. Il 23 febbraio 2014 saranno diverse centinaia i concorrenti al via dell’attesissimo appuntamento che gli affezionati chiamano più semplicemente il "Tris".

Il Tris Rotondo ha parecchie similitudini con la Patrouille des Glaciers, in primo luogo si svolge lontano da qualsiasi impianto di risalita, questo fatto rappresenta un unicum nel panorama delle gare nate negli ultimi anni in Europa. In Valle Bedretto, al centro delle Alpi, fra vette imponenti, ripidi canaloni e maestose discese, concorrenti ed organizzatori sono immersi in un ambiente alpino di prim’ordine, lontani da insediamenti e punti d’appoggio logistici. Il percorso si snoda su passaggi altamente spettacolari e decisamente tecnici che difficilmente trovano paragone in altre gare, i partecipanti al Tris potranno dunque immergersi in paesaggi mozzafiato lungo un tracciato alpinistico, godendo appieno del vero sapore della montagna.

Ad ogni edizione il Tris è cresciuto superando alla quinta edizione i 500 partecipanti provenienti da tutta Europa; il maggior numero dei concorrenti si confronta sul tracciato denominato "Super Tris", di oltre 3000m di dislivello e candidato ad entrare nel circuito della Grande Course. Questo tracciato, aperto a pattuglie di tre corridori, è anche un validissimo banco di prova per gli iscritti alla Patrouille des Glaciers.

La gara prevede altri due percorsi: Short Tris di 1400m di dislivello e dedicato anche ai popolari e Main Tris di 2200m di dislivello; anche questi tracciati, benché più corti, mantengono tutte le caratteristiche tecniche del Super Tris. Su questi percorsi si svolgeranno una manche di Coppa Svizzera e il Campionato Svizzero a Team del 2014.

Al momento attuale l’innevamento nell’alto Ticino è ottimale, a 2000 metri di quota la neve supera 1,5 metri di spessore, tutto lascia quindi presagire in una VI edizione con fantastiche condizioni.

Il Tris Rotondo è una vera sfida con gli elementi, sia per gli atleti, che devono avere una buona preparazione fisica e tecnica, ma anche per gli organizzatori e per tutto il personale sul terreno. Sono oltre 160 i collaboratori che si occupano della sicurezza, della preparazione del tracciato e degli imponenti aspetti logistici di cui necessita una gara d'alta montagna in un’area remota.

Va anche segnalato il ricco montepremi in palio per questa edizione che supera i 20’000 Euro cash oltre ad un pacco gara per ogni partecipante del valore di 80 Euro. Premi sicuramente allettanti per chi si confronta sul Super Tris (primo rango 2100, secondo 1650, terzo 1250 Euro). Montepremi complessivo: oltre 65'000 Euro.

di Giovanni Galli, capo gara

Sito ufficiale: www.trisrotondo.ch
Iscrizioni: http://www.mysdam.net
Facebook: www.facebook.com/pages/Tris-Rotondo

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara