Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowTom Randall e Pete Whittaker ripetono Cobra Crack a Squamish

Tom Randall ripete Cobra Crack a Squamish, Canada.
Photo by Hotaches
INFO / links & info:

Tom Randall e Pete Whittaker ripetono Cobra Crack a Squamish

22.09.2013 di Planetmountain

I climbers inglesi Tom Randall e Pete Whittaker hanno entrambi ripetuto Cobra Crack a Squamish, in Canada.

Dopo aver passato anni salendo alcune delle più difficili fessure ofwidth del mondo – e concludendo la loro “mission” con la prima libera di Century Crack, Tom Randall e Pete Whittaker hanno deciso di darci un taglio e ora si stanno concentrando sulle sottili fessure ad incastro di dita. Questa ricerca ha ovviamente portato i due inglesi in Canada, più precisamente al Cirque of the Uncrackables a Squamish, che ospita Cobra Crack, la feroce via liberata nel 2006 da Sonnie Trotter e ritenuta una delle più difficili del suo genere. Sporadiche ripetizioni, da parte di climbers del calibro di Nicolas Favresse, Yuji Hirayama e Alex Honnold per citarne solo tre, testimoniano la difficoltà e il richiamo del Cobra.

Whittaker e Randall si erano dati circa tre settimane per venire a capo di questa vecchia via d'artificiale e mentre lavorano questi 30m di salita si sono resi conto velocemente del perché della sua reputazione: movimenti dolorosi – incluso il famoso monodito rovescio – e le volubili condizioni canadesi, cha spaziavano da pioggia a catinelle fino ad un torrido caldo che li ha costretti a fare dei tentativi alle 5:00 del mattino per trovare condizioni più fresche. Nonostante tutte queste difficoltà Whittaker è riuscito a ripetere la via la scorsa settimana – piazzando ovviamente tutti i nuts durante la salita – come anche Randall ieri, praticamente l'ultimo giorno del viaggio prima dell'arrivo delle piogge autunnali.

Con un curriculum così, sorge spontanea la domanda: come si paragona Cobra Crack con le altre difficili fessure che hanno salito in tutte questi anni? Randall e Whittaker sembrano avere le idee chiare e hanno concluso il loro blog con le seguenti tre conclusioni : "1. Century Crack è sicuramente un gradino sopra Cobra in termini di difficoltà 2. Si può essere un buon arrampicatore sportivo e si potrebbe rapidamente trasferire questa capacità su Cobra in quanto è una via che si sale in maniera molto "sportiva". Sarebbe però molto improbabile fare lo stesso con Century Crack. Pensiamo che per ripetere Century Crack sia necessario allenarsi in maniera molto specifica. 3. Crediamo che ci sia un grande margine di miglioramento ancora sulle vie di fessura - sicuramente siamo soltanto all'inizio di nuovi livelli nei prossimi anni?"


Pete Whittaker Vs Cobra Crack (tentativo)

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Campanile di Val Montanaia - Via Normale
    Per precisazione:"la sosta a spit" si incontra sul secondo t ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Evergreen
    Ho salito la via questa estate e naturalmente ci siamo conge ...
    2014-10-20 / francesco gherlenda
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello