Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowJernej Kruder e Juliane Wurm vincono l' adidas Rockstars 2013

Shauna Coxsey e Juliane Wurm nella Superfinale del adidas Rockstars 2013
Photo by Elias Holzknecht
Rustam Gelmanov e Jernej Kruder nella Superfinale del adidas Rockstars 2013
Photo by Elias Holzknecht
da sx a dx: Shauna Coxsey e Rustam Gelmanov (2°), Jernej Kruder e Juliane Wurm (1°), Akiyo Noguchi e Sean McColl (3°)
Photo by Elias Holzknecht
INFO / links & info:

Jernej Kruder e Juliane Wurm vincono l' adidas Rockstars 2013

16.09.2013 di Planetmountain

Sabato sera a Stoccarda, in Germania, lo sloveno Jernej Kruder e la tedesca Juliane Wurm hanno vinto l' adidas Rockstars 2013, battendo il russo Rustam Gelmanov e la britannica Shauna Coxsey.

Il format del' adidas Rockstars è un mix tra un Masters ed una gara di Coppa del Mondo, in cui circa 70 atleti invitati competono su una serie di boulder in tre step: Qualificazione, Semifinale e Finale. Nell'ultima fase di gara però i migliori sei atleti competono per la cosiddetta Superfinale dove i migliori due "duellano" su un boulder parallelo ed identico, proprio come nel famoso Duello inventato anni fa dal Rock Master di Arco, ma senza la corda ovviamente. Il tutto si esaurisce in pochissimi secondi, non c'è nemmeno il tempo per ispezionare il boulder perché qui conta soprattutto l'intuizione iniziale.

Prima però di questa Superfinale c'è stata una vera è propria battaglia, specialmente in gara maschile dove i tracciatori hanno dovuto inventare un altro boulder per spareggiare Gelmanov, Kruder e Sean McColl che poi non ha raggiunto la zona bonus che dava l'accesso al Duello. Alla fine l'ha spuntata Jernej Kruder, battendo a sorpresa e in grande velocità il Campione del Mondo 2009 Gelmanov. In gara femminile ci sono volute ben due Superfinali visto che la prima era semplicemente troppo difficile per Juliane Wurm e Shauna Coxsey. Anche qui i tracciatori hanno girato qualche presa e, dopo un breve riposo, è stata l'atleta di casa a vincere grazie al grande recupero dopo la sua partenza lenta. Terzi McColl e la giapponese Akiyo Noguchi.

Da segnalare poi le bella performance di Gabriele Moroni che si è piazzato 4°, superando alcuni fortissimi atleti che negli ultimi anni sono sempre stati protagonisti dei podi come Dimitrii Sharafutdinov, Jorg Verhoeven, Sachi Amma, Thomas Tauporn, Guillaume Glairon Mondet... insomma, una conferma che Moroni il boulder e le gare ce l'ha nel sangue. Il tutto è stato accompagnato da una punkband, il Badasstics, che ha suonato live durante la competizione. Da veri Rockstars insomma.


adidas ROCKSTARS 2013


Classifica Maschile
1. Jernej Kruder SLO
2. Rustam Gelmanov RUS
3. Sean McColl CAN
4. Gabriele Moroni ITA
5. Dmitrii Sharafutdinov RUS
6. Jorg Verhoeven NED

Classifica Femminile
1. Juliane Wurm GER
2. Shauna Coxsey GBR
3. Akiyo Noguchi JPN
4. Petra Klingler SUI
5. Mina Markovic SLO
6. Alex Puccio USA

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Rataplan
    Ripetizione del 20.09.2014L1 6c bella fessura non banale pe ...
    2014-09-23 / oscar meloni
  • Via Paola
    ripetuta per la quarta volta, mi sento di proporre questi gr ...
    2014-09-01 / Niccol%C3%B2 Antonello
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon