Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowNiccolò Ceria e i boulder a Rocklands

The Rhino 7B Rocklands, Sudafrica.
Photo by Nils Favre
Sky 8A+ Rocklands, Sudafrica
Photo by Nils Favre
The power of one 8B Rocklands, Sudafrica
Photo by Nils Favre
INFO / links & info:

Niccolò Ceria e i boulder a Rocklands

20.08.2013 di Niccolò Ceria

Il report di Niccolò Ceria e il suo viaggio arrampicata di cinque settimane alla ricerca dei boulder a Rocklands, Sudafrica, tra cui spicca la ripetizione di Golden shadow 8B+.

Erano ormai anni che mi sarebbe piaciuto andare a scalare in Sudafrica, tutti ne parlavano come un vero e proprio paradiso ma ogni anno non mi era facile organizzare un viaggio laggiù. Un po' per il fatto di essere minorenne, un po' perché non è cosi semplice trovare molte persone con cui andarci, la mia attesa finì solamente questa primavera, quando Nils Favre mi invitò ad andare a Rocklands con un gruppo di suoi amici. Solo qualche giorno di pensamenti, e successivamente decisi di cogliere l'occasione per prenotare il biglietto che contava 5 settimane di viaggio.

La certezza di andare in Sudafrica mi diede grande motivazione e spesi tra maggio e giugno 10 settimane di allenamento, cercando di immaginarmi il più possibile lo stile di scalata del posto e provando a preparare le abilità che più avrei usato in quei giorni. Grazie alla diffusione multimediale, fui attratto da parecchie linee che sembravano eccezionali dai video e mi sarebbe piaciuto arrivare in una forma fisica discreta per tentare di scalare blocchi che volevo ormai da anni e che erano presente nella mia mente.

Molte linee non delusero le mie aspettative e rimasi totalmente abbagliato e senza parole sotto alcuni passaggi. Sicuramente quelli che mi hanno colpito di più sono "El corazon", che è come un grande cuore arancione con dei lineamenti di roccia fantastica; è alto e imponente con dei movimenti eccezionali; "Sky", un'altra gemma sia dal punto di vista della linea e sia dal punto di vista del gesto scalatorio e "Black eagle" un sasso nero con prese pazzesche, appoggiato su un piano di roccia con dietro uno dei paesaggi più belli di Rocklands, il quale però rimaneva fuori dalla mia portata. Oltre a questi, molti altri mi hanno colpito positivamente come "Caroline" "Moiste mooise" "Sitting in a corner with depresison" e altri ancora. A livello di scalata ovviamente il posto offre passaggi di super qualità, anche se i passaggi più belli si trovano per conto mio sulle difficoltà medie-alte, mentre nei gradi più bassi purtroppo non ho trovato grandi linee che mi hanno colpito come in altri posti. Per quanto riguardo la roccia, è stupenda nella zona più grande "The pass", mentre in altri settori rimane di buona qualità ma non cosi eccezionale come mi aspettavo.

La caratteristica migliore del posto è stata sicuramente l'aspetto ambientalistico e di come si può scalare nella natura senza essere disturbati da niente altro. Sotto questo aspetto credo sia tra i posti più belli che ho visto per il momento, i colori sono stupendi e l'ambiente attorno è sempre eccezionale con il cielo spesso blu e con roccia arancione e nera ovunque.

Tornando alla scalata, molte linee che ho fatto mi hanno dato davvero molto come speravo, sia come movimenti e sia come bellezza della linea in se. Un giorno sono sicuro che mi piacerebbe ritornarci, per scalare di nuovo in questo ambiente favoloso e anche per riprovare parecchi blocchi che ho visto ma non sono riuscito a salire.

di Niccolò Ceria

I BOULDER SALITI
Royskopp 7C+/8A (flash)
Black velvet 7C+
Nutsa 7C+/8A
Green mamba 8A
Out of balance 8A
Witness the Sickness 8A
Shosholoza 8A
Fat eagle can't fly 8A
Au bord du l'eau 8A
Pendragon 8A
Oral office 8A+
Sitting in a corner with depression 8A+ (possibile prima ripetizione?)
Madiba 8A+/B
Sky 8A+
Derailed 8B
Power of one 8B
The vice 8B
Moiste Mooise 8B
El corazon 8B
King of limbs 8B
Golden shadow 8B+

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Tovaric
    Via stupenda, gradi stretti e numerosi passaggi obbligatori, ...
    2013-12-16 / MICHELE LUCCHINI
  • Don Quixote
    Che dire di questa stupenda via......quando l'ho ripetuta er ...
    2013-12-01 / moreno rossini
  • Re Artù
    semplicemente fantastica,da divertirsi andate a farla. solo ...
    2013-11-24 / moreno rossini
  • La Salvana
    bella via di media difficoltá con in realtá pochi spit ma ...
    2013-09-28 / Armin Craffonara